9
settembre

30 Coins: la serie spagnola HBO con Megan Montaner e Miguel Angel Silvestre sbarca a Venezia

30 Coins, Megan Montaner e Miguel Angel Silvestre

Un mondo in cui nulla è ciò che sembra e non ci si può fidare di nessuno. I fantasmi del passato, il sospetto e la cospirazione saranno tratti salienti di 30 Coins, la nuova serie tv Europe firmata dal regista Alex De La Iglesia. La produzione, che l’11 settembre verrà presentata in anteprima alla 77ª Mostra del Cinema di Venezia e che arriverà prossimamente anche in Italia, avrà tra i suoi protagonisti alcuni volti noti al pubblico italiano: Megan Montaner (per milioni di telespettatori, Pepa de Il Segreto nonché protagonista de La Caccia – Monteperdido) e , già attore in Sense8, Narcos, Velvet e nella prossima stagione de La Casa di Carta.

HBO, 30 Coins: trama e protagonisti

Ambientata in un mondo pervaso dal sospetto, la serie da 8 episodi da 60 minuti (con eccezione del pilot della durata di 75) avrà al centro la figura di Padre Vergara (l’attore spagnolo Eduard Fernandez), un esorcista – ex detenuto e pugile – spedito a fare il parroco in un remoto paesino. L’uomo vorrebbe e dimenticare ed essere dimenticato, ma i suoi nemici lo troveranno presto. Si verificheranno così situazione strane, inquietanti; una squadra formata dal sindaco Paco (Miguel Angel Silvestre) e dalla veterinaria Elena (Megan Montaner) cercherà la verità, mentre la realtà viene distorta da una moneta maledetta che è al centro di una cospirazione globale.

Dio e il Diavolo possono essere considerati aspetti della stessa entità che in sé è molto più complessa. Questo è l’elemento costitutivo della nostra storia: nella stessa chiesa, alcuni credenti sostengono modi diversi di intendere la materia divina. Dio è Vita, ma anche Morte

ha affermato Alex De La Iglesia – già regista dell’adattamento spagnolo di Perfetti Sconosciuti – che ha firmato la serie insieme a Jorge Guerricaechevarría, lasciando intuire i contrasti e i dualismi che caratterizzeranno la trama.

Dopo la presentazione dei prossimi giorni, 30 Coins verrà distribuita nei 21 Paesi in cui è già disponibile HBO Europe e arriverà prossimamente nel nostro. La serie è stata girata in diverse location internazionali tra cui Roma, Parigi, New York, Gerusalemme e Ginevra, oltre a diverse location in Spagna. La principale è il villaggio medievale di Pedraza, a un paio d’ore da Madrid, ma le riprese sono spostate anche a Toledo, Segovia, Salamanca, Ciudad Real e Almería.

La macchina produttiva di HBO, intanto, non si è fermata: il gruppo infatti anche sta lavorando ad una miniserie che dovrebbe raccontare tutte le fasi della ricerca del vaccino per il Covid-19.



Articoli che potrebbero interessarti


Miguel Angel Silvestre
La Casa di Carta: la quinta stagione sarà l’ultima


Adam McKay
HBO lavora ad una serie sulla ricerca del vaccino per il Coronavirus


Matthew Rhys - Perry Mason
Matthew Rhys è il nuovo Perry Mason per HBO


Parasite
Parasite: il film di Bong Joon-ho diventa una serie tv

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.