9
settembre

The Sinner 3: un nuovo caso per il detective Ambrose. Matt Bomer si unisce al cast

The Sinner 3

The Sinner 3

Un nuovo caso, estremamente pericoloso, attende il commissario Harry Ambrose (Bill Pullman), protagonista assoluto di The Sinner. Da stasera Premium Crime trasmette, alle 21.15, la terza stagione della serie antologica prodotta da Usa Network. Otto episodi impreziositi anche dall’arrivo di Matt Bomer, conosciuto dal pubblico televisivo per le partecipazioni in White Collar, Chuck Will & Grace.

The Sinner 3: trama e anticipazioni

Tutto partirà quando Harry Ambrose verrà chiamato sul luogo di un incidente d’auto in cui il conducente è rimasto tragicamente ucciso. Grazie a questo escamotage, i telespettatori conosceranno così Jamie Burns (Matt Bomer), amico dai tempi del college di Nick Haas (Chris Messina), l’uomo che ha perso la vita nel fatale incidente. Unico testimone di quello che è realmente successo, poiché passeggero dell’auto guidata da Haas, Nick mostrerà da subito un atteggiamento sospettoso riguardo la dinamica dello scontro.

Tra vari flashback, costruiti per chiarire meglio la vicenda, emergerà dunque che Burns sta mentendo alla polizia: col trascorrere della narrazione verrà infatti mostrato come Nick, prima dello schianto, fosse diretto a casa di Sonya Barzel (Jessica Hecht), l’unica residente del luogo rurale dove si è verificato l’incidente, e che Jamie sia uscito intenzionalmente fuori strada per impedirgli di andare da lei. Una fatalità che poi ha spinto lo stesso Burns a ritardare la chiamata al 911, nella speranza che ogni suo segreto “morisse” insieme a Nick. Ma per quale motivo l’uomo, in attesa del primo figlio dalla moglie Leela (Parisa Fitz-Henley), si è sporcato le mani di sangue?

Già rinnovata per una quarta stagione che debutterà negli States nei prossimi mesi, The Sinner arriva in Italia, con il suo terzo ciclo di episodi, con qualche mese di ritardo rispetto al previsto. La messa in onda era infatti prevista per lo scorso aprile, salvo poi essere rimandata a causa del mancato doppiaggio dovuto all’emergenza Coronavirus. Continuerà a fare parte del cast Brady Jennes, scelto per interpretare il detective Ambrose da giovane.



Articoli che potrebbero interessarti


Dark - Netflix
Dark 3: arriva la conclusione definitiva delle storie di Winden


Fallon e Liam - Dynasty
Dynasty: le vicende “trash” della famiglia Carrington ripartono dalle nuove Cristal e Alexis


Isabel Burr - La Casa de Las Flores
La Casa de las Flores 3: tutti i segreti di Virginia De La Mora nell’ultima stagione della serie messicana


Veronica Mars
Veronica Mars: su Premium Crime il ‘revival’ della serie con protagonista Kristen Bell

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.