14
maggio

White Lines: droga e omicidi nella nuova serie dell’autore de La Casa di Carta

White Lines - Netflix

White Lines - Netflix

Forte del successo internazionale de La Casa di Carta, l’autore Alex Pina torna su Netflix con un nuovo lavoro. Da domani sarà disponibile sulla piattaforma streaming la prima stagione di White Lines. Composta da 10 episodi, la serie è stata girata tra la Spagna e il Regno Unito ed ha come protagonista l’attrice Laura Haddock, chiamata ad interpretare Zoe Walker, una donna di Manchester che deciderà di spingersi fino a Ibiza per indagare sulla triste fine del fratello.

White Lines: trama e anticipazioni

La trama partirà dal ritrovamento del cadavere del dj Axel (Tom Rhys Harries), scomparso nel nulla vent’anni prima. A quel punto la sorella Zoe, una ragazza come tante abituata a fare una vita piuttosto tranquilla, deciderà di partire a Ibiza per far luce sulla morte del fratello, avvenuta in circostanze del tutto misteriose.

Nel giro di poco tempo, la protagonista si troverà però invischiata in un mondo che non conosce in cui si alternano droga, misteri e pericoli. Il titolo della serie tv White Lines, che tradotto letteralmente significa “strisce bianche“, è dunque un chiaro riferimento alla cocaina spacciata sull’isola. Vista la scarsa familiarità con le persone che alimentano il sistema del narcotraffico di Ibiza, la protagonista dovrà armarsi di coraggio per cercare di vendicare quello che è successo al fratello.

Tra party calienti, discoteche assordanti e inseguimenti rocamboleschi tipici dei film d’azione, Zoe tenterà a suo modo di ricostruire la vita di Axel nei giorni precedenti all’omicidio ed incrocerà la sua strada con quella di un maldestro spacciatore. L’inglese entrerà così in contatto con pericolosi criminali, muovendosi in un ambiente fatto di pomeriggi lussuosi passati su uno yatch, ma anche di bugie, assassinii e insabbiamenti.

Realizzata dalla Vancouver Media di Alex Pina in collaborazione con Left Bank, la stessa casa di produzione di The Crown, White Lines è stata scritta anche da Esther Martinez Lobato. A detta del team di autori, dovrebbe essere composta da tre stagioni, ma spetterà ovviamente a Netflix esprimersi sull’eventuale rinnovo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,



Articoli che potrebbero interessarti


La Casa di Carta
La Casa di Carta 4 su Netflix dal 3 aprile 2020 – Video


Il Professore e Berlino - La Casa di Carta
La Casa di Carta: allo studio uno spin off. Confermata la quinta stagione


La Casa di Carta 3 - 1
La Casa di Carta 3 dal 19 luglio – Video e Foto


Ayrton Senna
Ayrton Senna: la vita del pilota di Formula1 diventa una serie TV

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.