10
aprile

Canale 5 non si arrende: arriva Il Signore degli Anelli

Il Signore degli Anelli

Il Signore degli Anelli

Canale 5 ci riprova. Dopo il fiacco responso di Pirati dei Caraibi (ieri sera il secondo film della serie cinematografica, La maledizione del forziere fantasma, si è fermato al 10.1% di share), la rete diretta da Giancarlo Scheri non si arrende sul ‘fronte saga’ e ripesca Il Signore degli Anelli.

La celebre trilogia di Peter Jackson, adattamento sul grande schermo del romanzo di J. R. R. Tolkien, uscì nei primi anni 2000 e fu un successo mondiale, conquistando ben diciassette premi Oscar. Negli anni Mediaset ha più volte riproposto i tre film, anche nei mesi scorsi; durante l’ultimo Natale (24, 25 e 26 dicembre), La Compagnia dell’Anello, Le due torri e Il ritorno del re sono stati trasmessi in prima serata sul 20, mentre un anno fa (aprile/maggio 2019) Il Signore degli Anelli fu spalmato da Italia 1 in sei appuntamenti in seconda serata.

Ora il ritorno nel prime time di Canale 5, da fine aprile, con l’auspicio che gli ascolti siano maggiori di quelli dei pirati. Nel frattempo, anche Italia 1, che con Harry Potter ha riaperto la strada, proseguirà con le saghe: da questa sera Twilight e lunedì 13 aprile Jurassic Park.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Erkenci-Kus (1)
Can Yaman arriva su Canale 5 col suo Uccello del Mattino – Video


Temptation Island
Palinsesti Canale 5, giugno 2020: Temptation Island si farà, al via Fratelli Caputo


Alessandro Cecchi Paone, Matrix
Coronavirus, Cecchi Paone: «La mascherina non serve!». Poi cambia idea. La figuraccia tv non gli era bastata


contagion
Canale 5 trasmette Contagion, il film sulla pandemia generata da un virus. No, non è Scherzi a Parte!

6 Commenti dei lettori »

1. emy ha scritto:

10 aprile 2020 alle 13:14

insomma, tutti film che su italia 1 avrebbero fatto molto bene.
Canale 5 non ha capito che il problema non è la saga o il film da trasmettere ma che i film in prima serata sono rifiutati a prescindere sulla rete a parte rarissime eccezioni. Non me lo guardo un film che inizia alle 21,50 e che finisce all’alba infarcito pure di tutta quella pubblicità.



2. pietrgaf ha scritto:

10 aprile 2020 alle 14:56

a ste punto proverei anche Fantaghirò



3. aleimpe ha scritto:

10 aprile 2020 alle 16:49

E la saga della sage, Fantozzi ?



4. Alberto ha scritto:

10 aprile 2020 alle 16:54

Ma perché non capiscono che il problema è l’orario? Un film non può iniziare alle 21.50…



5. PeppaPig ha scritto:

11 aprile 2020 alle 06:21

Sono d’accordo con i commenti precedenti. Non capisco perchè a C5 da quell’orecchio non ci vogliano sentire, è impossibile guardare un film in prima serata su quella rete. Considerata la lunghezza già di per sè abnorme dei film che compongono la trilogia, ci sarà Frodo che darà direttamente la linea a Mattino5.



6. bellafranca ha scritto:

13 aprile 2020 alle 12:46

Battaglia assurda messa in piedi dalle 2 vecchie chiocce : Palombelli e
Lilli Gruber, invidiose una lell’altra.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.