18
marzo

Speciale Sono le Venti: Gomez sbarca in prima serata sul Nove con Crozza e Fedez

Peter Gomez

Peter Gomez

Sospeso dalla scorsa settimana L’Assedio di Daria Bignardi, nella prima serata del mercoledì del Nove sbarca Peter Gomez con uno speciale di Sono le Venti, dedicato al Coronavirus.

La puntata di questa sera, alle 21.25, sarà un racconto a più voci sull’Italia che spera e resiste, aperto dalla copertina di Maurizio Crozza (anche lui non in onda in queste settimane con il suo Fratelli di Crozza del venerdì), che darà la sua lettura del momento storico e politico che stiamo vivendo.

Tra gli ospiti che nel corso di Speciale Sono le Venti si collegheranno con il il giornalista e conduttore anche Fedez, che racconterà come affronta la ‘quarantena’ e aggiornerà in merito alla raccolta fondi promossa insieme alla moglie Chiara Ferragni a favore dell’IRCCS San Raffaele di Milano. Interverrà, inoltre, Valentina Petrini, che aiuterà a smontare alcune delle fake news che circolano sul Covid-19 e che ha dovuto fermarsi con il suo programma Fake – La Fabbrica delle Notizie, in seguito all’accertamento di un caso di positività nella redazione.

E poi il virologo Massimo Galli, direttore del reparto di malattie infettive dell’Ospedale Sacco di Milano e altri ospiti dal mondo della politica, per fare luce sulla situazione del nostro Paese, oltre a servizi e collegamenti per un punto in tempo reale sull’emergenza.

Alle 19.55 andrà regolarmente in onda Sono le Venti con la consueta striscia quotidiana.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Peter Gomez, Sono le Venti
Sono le Venti: Gomez cerca l’equilibrio sul Nove


Peter Gomez
Sono le Venti: Peter Gomez sul Nove dal lunedì al venerdì


Samuel Peron
Ballando senza Samuel Peron: è nuovamente positivo al Coronavirus


Tv7
Tv7: il programma anticipa la seconda ondata ed entra in Rianimazione

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.