8
gennaio

Alice, Marcopolo, Case Design Stili e Pop Economy: interrotte le trasmissioni

Canali Gruppo Alma Media

Canali Gruppo Alma Media

Che fine hanno fatto Alice, Marcopolo, Case Design Stili e Pop Economy? I canali tv del gruppo Alma Media, da ieri, 7 gennaio, non sono più visibili sul digitale terrestre, rispettivamente sulle frequenze 221, 222, 223 e 224, né tanto meno sono più fruibili in streaming. A dare le prime spiegazioni sull’accaduto è arrivato un comunicato diffuso tramite la pagina Facebook del canale Alice:

“Cari telespettatori, i nostri Canali torneranno in onda il prima possibile. Stiamo cambiando le frequenze per adeguarci ai nuovi parametri di distribuzione. Ci scusiamo per l’interruzione”.

Un cambio di frequenze avrebbe imposto la momentanea interruzione di tutte le trasmissioni, dunque, secondo la motivazione ufficiale. Stando alle informazioni in nostro possesso, tuttavia, il motivo sarebbe legato a rapporti economicamente tesi con Persidera, società che sviluppa e gestisce multiplex digitali, che per questo motivo avrebbe spento il segnale.

Il Gruppo Alma Media sta comunque cercando il modo di far tornare in onda i canali.



Articoli che potrebbero interessarti


Alma Tv
Alma TV: sul canale 65 dtt il meglio di Alice e Marcopolo


Alice Leonardo e Marcopolo fuori da Sky
ALICE, LEONARDO E MARCOPOLO FUORI DA SKY. E LA TONA LANCIA LA CAMPAGNA #CHEFAIMICACCI? (MA NON HA LE FREQUENZE DI SPORTITALIA SUL DTT?)


Casa Alice - Cucina in Famiglia
CASA ALICE: VERONICA MAYA NON SI ARRENDE E STAVOLTA “CUCINA IN FAMIGLIA”


Lt Multimedia
LT MULTIMEDIA: CONCORDATO PREVENTIVO PER “SODDISFARE I CREDITORI”. NEL 2014, 25MLN DI DEBITI

1 Commento dei lettori »

1. Davide ha scritto:

9 gennaio 2020 alle 00:28

Tornati in onda sul mux Retecapri



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.