9
settembre

Mattino Cinque, Federica Panicucci in lacrime ricorda Nadia Toffa – Video

federica panicucci

Federica Panicucci

Commozione oggi nello studio di Mattino Cinque, ripartito per la sua tredicesima edizione. Federica Panicucci ha dedicato uno spazio al ricordo di Nadia Toffa, la ‘iena’ spentasi lo scorso 13 agosto dopo una lunga malattia. Al rientro in studio, dopo un filmato che ripercorreva proprio le tappe della battaglia contro il cancro combattuta ‘dalla guerriera dal sorriso contagioso’, la Panicucci non trattiene le lacrime:

“Scusate sono molto commossa nel ricordare Nadia, faccio fatica, scusatemi… però mi ha colpito moltissimo. E anche oggi si fa fatica a credere che sia successo davvero”.

La commozione della padrona di casa coinvolge tutto lo studio, dal pubblico agli opinionisti, uniti in un lungo applauso dedicato alla Toffa. Alessandro Cecchi Paone, in particolare, prende la parola per sottolineare un merito della giornalista, quello di aver condiviso con tutti la sua malattia e aiutato così tante persone sole che si sono trovate nella stessa difficile condizione: “questa è la cosa più bella che ci ha lasciato” ha sentenziato. Il ricordo continua poi attraverso una serie di clip che di Nadia raccontano anche le coraggiose inchieste portate avanti a Le Iene.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Francesco Vecchi e Federica Panicucci
Mattino Cinque, Federica Panicucci e Francesco Vecchi danno il via alla tredicesima edizione


Emanuela Tittocchia a Mattino Cinque
Emanuela Tittocchia shock a Mattino 5: «In un certo senso, mi sono innamorata di un bambino di 11 anni»


Panicucci vs Vecchi
Ripartono Unomattina e Mattino Cinque. Francesco Vecchi non è andato a casa


Federica Panicucci, Mattino Cinque
Mattino Cinque: Federica Panicucci, sfuriata in diretta durante un servizio – Video

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.