17
aprile

Simona Ventura demolisce Isola e Marcuzzi: «E’ stato fatto uno scempio, è diventata il Grande Fratello on the beach. Condurre non significa solo leggere il gobbo»

Simona Ventura

Simona Ventura

L’Isola dei Famosi non è un capitolo chiuso per Simona Ventura. Dopo aver dichiarato che – durante la sua esperienza al reality in veste di concorrente – ‘hanno tentato di ucciderla’, in un’intervista rilasciata a Vanity Fair la conduttrice decide di aggiungersi alla lunga lista di personaggi che hanno (spesso ferocemente) criticato l’ultima edizione dell’Isola. La Ventura si confessa rammaricata per la piega presa dal reality show di Canale 5, lontano anni luce dal programma che 16 anni fa portò proprio lei al successo su Rai 2, e dichiara:

Non ho visto niente (dell’Isola, ndDM). Preferisco non guardare lo scempio che è stato fatto, è un dolore troppo grande. L’Isola in cui io ho investito passione, sangue, lavoro, sudore è diventata un’altra cosa, declinata in stile ‘Grande Fratello on the beach’.

Riguardo alla partecipazione dell’ex marito Stefano Bettarini, rivela:

“I miei figli sono stati invitati in studio soltanto due volte, ma non sono stata io a dir loro di non andare prima, anzi. La mia paura era che Stefano si sentisse abbandonato. Purtroppo dal gruppo di autori precedente non sono mai stati chiamati a supporto del padre: lui ci è rimasto male. A me è dispiaciuto”.

Non è mancato anche un accenno al trattamento riservato dalla trasmissione nei confronti di Riccardo Fogli:

“Se a Riccardo Fogli fosse venuto un colpo, che fine facevano tutti? Io mi sarei comportata diversamente, opposta con il corpo. Condurre un programma non significa solo avere il copione e leggere il gobbo”.

Il riferimento pare evidente alla conduzione di Alessia Marcuzzi, quest’anno finita nuovamente nel mirino delle polemiche. Il rapporto tra le due non è così idilliaco dai tempi dell’Isola dei Famosi 2016, quando l’una era conduttrice e l’altra concorrente. La fine di quell’esperienza ha dato il la ad un botta e risposta a distanza tra le conduttrici, come confermato dalle recenti dichiarazioni della Marcuzzi, rimasta a suo dire delusa dal comportamento della collega. Il caso vuole che le due conduttrici, dal prossimo 23 aprile, si troveranno ad essere dirimpettaie, l’una con The Voice su Rai 2 e l’altra con Le Iene su Italia 1.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


DMCHARTS
DM CHARTS: QUAL E’ LA MIGLIORE SIGLA TV DEL NUOVO MILLENNIO? VOTAZIONI CHIUSE


Simona Ventura, Emilio Fede, Raffaella Zardo
SIPARIO SULL’ISOLA DEI FAMOSI: PER IL TG4 “SUPER SIMO CONTINUA AD ARRANCARE”


Live: Isola dei Famosi-8-Vs Grande Fratello 11
GRANDE FRATELLO 11 E ISOLA DEI FAMOSI 8: LA SFIDA DEL LUNEDI IN DIRETTA SU DM.


MARCUZZI TOFFANIN 4 MAGGIO
Alessia Marcuzzi: Simona Ventura? Poco elegante. Critiche sono segno di debolezza

10 Commenti dei lettori »

1. Mauro ha scritto:

17 aprile 2019 alle 19:13

Parole sante! Grande Ventura. In bocca al lupo a questa bravissima conduttrice per questa nuova avventura in RAI. Io sicuramente la seguirò, nonostante The Voice non mi sia mai piaciuto molto.



2. Enzo ha scritto:

17 aprile 2019 alle 19:42

Ohhhh finalmemte Simona dice le cose come stanno! Libera da Mediaset può dire tutto la verità, lo schifo in cui versa una sua creatura televisiva. Riprenditi tutto , te lo meriti. L’isola è Simona Ventura.



3. Sandra ha scritto:

17 aprile 2019 alle 20:42

Grandeeeee Supersimo smerdaliiiii!!!! Ti hanno umiliata, preso a pesci in faccia, ti hanno fatto fare una vergognosa lotta nel fango, ti hanno maltrattata psicologicamente , ti hanno trattata come una gracia de torres qualunque … tu che eri e sei l’anima di quella trasmissione. Tu sei l’isola dei famosi !!!! Era ora , dopo 5 anni , di dire le cose come stanno.Un trattamento del genere non l’hanno riservato a nessun collega nella storia della televisione italiana. L’indifferenza che hanno avuto nei confronti della vera padrona di casa è senza eguali. Come se estromettessero Bonolis da Ciao Darwin, Maria da ce posta o Scotty dal Milionario. Mai accadutoo!!!. E mi stupisco di Magnolia che produceva l’isola gia con la Ventura che non l’ha mai difesa. Mediaset è incommentabile su questa vicenda. L’hanno affondata, distrutta. Riprenditela, che venga trasmesso dove si vuole Rai, Mediaset, La7, Sky ma con Simona Ventura conduttrice. Punto.



4. vinny ha scritto:

17 aprile 2019 alle 20:49

Forse dimenticate come la Ventura ha riferito in diretta, ad Albano che la Lecciso voleva lasciarlo, ciò ha causato l’ abbandono del programma per poi parlarne in continuazione,dimenticate quando sperando in ascolti si è precipitata in Honduras per dire alla Moric che Corona aveva “rapito” il figlio per portarlo a Parigi insieme a Belen ,lei pensava a una crisi isterica ma la a Moric invece rimase calma e difese la scelta di Corona.Il programma le fu tolto perchè le ultime edizioni non funzionavano più come non fu un grande successo l’edizione di Savino. Non è la Marcuzzi ma il prodotto che non funziona.



5. nicola83 ha scritto:

17 aprile 2019 alle 21:11

Grande Supersimo!!! Una steccata alla Marcuzzi super giusta…anzi Simona poteva andarci anche più pesante contro quella incapace della Marcuzzi!



6. selene ha scritto:

17 aprile 2019 alle 23:08

@vinny la tua è pura distorsione
racconti due episodi gestiti con professionalità,
determinazione,MESTIERE.
Certo entrambi i moìmenti TELEVISIVI avevano lo stesso scopo,
procacciare ascolti , ma nel caso della ventura , erano appassionanti
senza passare sui cadaveri dei concorrenti…
e decisamente piu funzionali all’obbiettivo finale.
LA RAGIONE DI TUTTO CIOì è MOLTO SEMPL<ICE
LA VENTURA è UNA CONDUTTRICE E AUTRICE CON I CONTROCA…
L'ALTRA UNA LEGGIGOBBO MOSTRACULO ESPONITETTE DA APPENDERE IN CAMERETTA E TENERE LI FERMA E ZITTA
MA SEMPRE A PORTATA DI MANO…



7. PAOLO76 ha scritto:

18 aprile 2019 alle 00:02

Selene: abbiamo capito che non ti piace la Marcuzzi…. Magari con toni più pacati facevi più bella figura….
cmq io ricordo che più volte a domanda precisa e diretta, la Ventura rispose che non avrebbe mai più condotto l’isola dei famosi….
Detto questo auguro a Simona di tornare a condurre programmi di successo il prima possibile….e spero che non si limiti a the voice o Pechino Express ma magari un nuovo format in prima serata.



8. Paoletta ha scritto:

18 aprile 2019 alle 09:37

Che senso ha fare gli avvocati delle cause perse, scusate? Non è il format il problema, non nascondiamoci dietro un dito. I problemi sono *esattamente* quelli che ha detto la Ventura, lo scempio del format e la conduzione della Marcuzzi. Capisco la difesa aziendale ma non ci si può sempre arrampicare sugli specchi insaponati.

Benissimo ha fatto e fa Simona a dire tutto quello che prima non poteva, e d’altra parte sono cose che chiunque non abbia i prosciutti sugli occhi aveva già visto e capito. Ci sono diverse cose della carriera della Ventura che non mi sono piaciute e che non ho apprezzato, ma la sua forza è proprio quella di dire sempre quello che pensa, senza ipocrisia e senza pensare alle convenienze, e pagare in prima persona le sue scelte. Basta pensare alle sue dichiarazioni sull’affaire con Gori. Peccato per il suo dissidio con la Venier, di cui non si è mai capita la ragione.



9. Socrate ha scritto:

18 aprile 2019 alle 16:54

Evvai Simona, digliene quattro, che se le meritano tutte. GF on the beach è una definizione che rende benissimo l’idea di cosa sia diventata l’Isola, e sulla Marcuzzi stendiamo un pietoso velo. Speriamo lo stenda anche mediaset.



10. silvio ha scritto:

4 maggio 2019 alle 07:56

in effetti la ventura ha ragione quando asserisce che l isola e’ diventata una sorta di grande fratello on the beach……e poi dove sono i famosi?? cmq se la marcuzzi dice che ognuno ha il suo modo di condurre, diciamo pure che con l isola non e’ mai stata al top come in altre sue conduzioni.
in poche parole l isola sta alla ventura come carramba sta alla carra’



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.