6
febbraio

Ascolti TV | Martedì 5 febbraio 2019. Sanremo parte dal 49.5% (Sanremo Start 38.66%)

ascolti sanremo 2019 5 febbraio

Bocelli e Baglioni (da Twitter del Festival di Sanremo)

Ieri, martedì 5 febbraio 2019, su Rai1  – dalle 20.47 alle 21.13 - Sanremo Start segna 10.956.000 spettatori pari al 38.66% mentre la prima serata del Festival di Sanremo 2019 ha conquistato 10.086.000 spettatori pari al 49.5% di share (i dati d’ascolto di tutte le prime serate dal 2000 in poi - quello che è successo minuto per minuto). Nel dettaglio la prima parte – dalle 21.16 alle 23.56 – ha ottenuto 12.282.000 spettatori con il 49.4% mentre la seconda parte – dalle 0.01 all’1.14 – ha raccolto 5.120.000 spettatori con il 50.11%. In valori assoluti è il peggior dato dal 2008, rispetto all’anno scorso c’è da considerare lo scorporo del primissimo segmento che ora è diventata Sanremo Start. Il TG1 60 Secondi – in onda dalle 0.22 alle 0.24 – ha raccolto 5.442.000 spettatori e il 48.63% (qui l’analisi completa degli ascolti).

Con Sanremo di mezzo, Berlinguer batte Floris.

Su Canale 5 la commedia Buona Giornata ha raccolto davanti al video 1.596.000 spettatori pari al 6.14% di share. Su Rai2 Pericle, il Nero ha interessato 527.000 spettatori pari all’1.86% di share. Su Italia 1 il film horror IT ha intrattenuto 955.000 spettatori (4.64%). Su Rai3 Carta Bianca ha raccolto davanti al video 966.000 spettatori pari ad uno share del 3.95%. Su Rete4 Il Segreto totalizza un a.m. di 1.344.000 spettatori con il 4.65% di share mentre Una Vita segna 1.032.000 spettatori con il 4.3% di share. Su La7 DiMartedì ha registrato 957.000 spettatori con uno share del 3.89% (Di Martedì Più: 385.000 – 3.45%). Su Tv8 Trappola in Alto Mare segna 381.000 spettatori con l’1.4%. Sul Nove X Men 2 ha raccolto 196.000 spettatori con lo 0.8%. Su Rai4 I Tre Moschettieri ha raccolto 392.000 spettatori e l’1.4%. Su La5 la replica dell’Isola dei Famosi ha raccolto 116.00 spettatori e lo 0.53%.

Ascolti TV Access Prime Time

In 8 milioni per il PrimaFestival.

Su Rai1 PrimaFestival segna 8.012.000 spettatori con il 29.92%. Su Canale 5 Striscia La Notizia registra una media di 3.525.000 spettatori con uno share del 12.28%. Su Italia1 CSI ha registrato 1.161.000 spettatori con il 4.13%. Su Rai3 Nuovi Eroi raccoglie 1.677.000 spettatori con il 6.3% mentre la soap Un Posto al Sole ha appassionato 1.733.000 spettatori pari al 6.07%. Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 1.075.000 individui all’ascolto (4%), nella prima parte, e 1.037.000 spettatori (3.58%), nella seconda parte. Su La7 Otto e Mezzo ha interessato 1.582.000 spettatori (5.63%). Su Tv8 Guess My Age – Indovina l’Età ha divertito 464.000 spettatori con l’1.7%. Sul Nove Boom ha raccolto 233.000 spettatori con lo 0.8%.

Preserale

La presenza del campione Diego fa bene all’Eredità.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 3.6598.000 spettatori (21.52%) mentre L’Eredità ha raccolto 5.406.000 spettatori (25.73%). Su Canale 5 Avanti il Primo ha raccolto 2.966.000 spettatori (17.88%) mentre Avanti un Altro ha interessato 4.287.000 spettatori (20.75%). Su Rai2 Hawaii Five O ha raccolto 781.000 spettatori (4.04%) mentre NCIS 1.237.000 (5.23%). Su Italia1 Sport Mediaset ha informato 531.000 spettatori (2.74%). CSI New York ha totalizzato 614.000 spettatori (2.62%). Su Rai3 Blob segna 1.155.000 spettatori con il 4.75%. Su Rete4 Fuori dal Coro ha raccolto 796.000 spettatori (3.69%) mentre Tempesta d’Amore ha radunato 1.022.000 individui all’ascolto (4.26%). Su La7 Josephine Ange Gardien ha appassionato 447.000 spettatori (share del 2.61%). Su Tv8 Pupi e Fornelli segna 280.000 spettatori e l’1.6%. Cuochi di Italia ha raccolto 467.000 spettatori con il 2%.

Daytime Mattina

Uno Mattina non va oltre il 16.46%.

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 888.000 telespettatori con il 16.46%. Storie Italiane ha ottenuto 963.000 spettatori (17.01%) nella prima parte e 881.000 spettatori (13.83%) nella seconda parte. Su Canale5 Mattino Cinque ha intrattenuto 902.000 spettatori (15.01%) nella prima parte e 894.000 spettatori (15.8%) nella seconda parte. Su Rai 2 TG2 Italia ha raccolto 180.000 spettatori con il 3.17%. Su Italia 1 Law and Order: Unità Speciale ottiene un ascolto di 182.000 spettatori pari al 2.75% di share. Su Rai3 Agorà convince 574.000 spettatori pari al 9.47% di share. A seguire Mi Manda Rai3 segna 411.000 spettatori con il 7.28%. Tutta Salute ha interessato 482.000 spettatori con il 7.93%. Su Rete 4 Un Detective in Corsia registra una media di 153.000 spettatori (2.64%), nel primo episodio e di 203.000 spettatori nel secondo episodio (3.48%). Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 235.000 spettatori con il 4.05%. A seguire Coffee Break ha informato 291.000 spettatori pari al 5.1%.

Daytime Mezzogiorno

Quante Storie al 7.31%.

Su Rai1 La Prova del Cuoco ha raccolto 1.365.000 spettatori con il 12.6% di share. Su Canale 5 Forum arriva a 1.654.000 telespettatori con il 18.53%. Su Rai2 I Fatti Vostri raccoglie 647.000 spettatori (8.84%), nella prima parte, e 934.000 spettatori (9.61%), nella seconda parte in onda fino alle 12.24. A seguire il Campionato del Mondo di Sci ha raccolto 799.000 spettatori con il 6.68%. Su Italia 1 L’Isola dei Famosi ottiene un ascolto di 259.000 spettatori pari al 2.65% di share. Sport Mediaset ha ottenuto 983.000 spettatori con il 6.5%. Su Rai3 Chi l’Ha Visto 11.30? raccoglie 482.000 spettatori (6.37%). Il TG3 delle 12 ha ottenuto 1.004.000 spettatori (10.51%). Quante Storie ha raccolto 978.000 spettatori (7.31%). Su Rete4 Ricette all’Italiana ha raccolto 141.000 spettatori con l’1.97%, nella prima parte, e 237.000 spettatori (1.97%), nella seconda parte in onda dopo il tg. La Signora in Giallo ha ottenuto 651.000 (4.32%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 444.000 spettatori con share del 6.42% nella prima parte, e 611.000 spettatori con il 5.07% nella seconda parte denominata ‘Oggi’. Su La5 L’Isola dei Famosi – Extended Version segna 67.000 spettatori con lo 0.49%.

Daytime Pomeriggio

Uomini e Donne oltre il 24%.

Su Rai1 Vieni da Me ha convinto 1.761.000 spettatori pari al 12.5% della platea. Il Paradiso delle Signore ha appassionato 1.617.000 spettatori pari al 13.77%. Il TG1 ha informato 1.093.000 spettatori (9.86%) mentre il TG1 Economia ha radunato 1.116.000 spettatori (9.97%). La Vita Diretta ha raccolto 1.373.000 spettatori con il 12.21%, nella prima parte, e 1.847.000 spettatori con il 14.17%, nella seconda parte. Su Canale5 Beautiful ha appassionato 2.736.000 spettatori con il 17.5%. Una Vita ha convinto 2.704.000 spettatori con il 18% di share. Uomini e Donne ha interessato 3.122.000 spettatori con il 24.02% (finale: 2.805.000 – 23.71%). L’Isola dei Famosi raccoglie 2.451.000 spettatori con il 21.74%. Amici è stato seguito da 2.417.000 spettatori pari al 21.87%. Il Segreto ha ottenuto un ascolto medio di 2.448.000 spettatori pari al 21.69% di share. Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 2.077.000 spettatori (17.16%), nella prima parte, a 2.368.000 spettatori (16.89%), nella seconda parte, e a 2.386.000 spettatori (15.24%), nella terza parte di breve durata. Su Rai2 Detto Fatto ha ottenuto 869.000 spettatori con il 6.7%. Apri e Vinci ha raccolto 753.000 spettatori con il 6.66%. Su Italia1 l’appuntamento con I Simpson ha raccolto 869.000 spettatori (5.55%), nel primo episodio, 933.000 spettatori (6.12%), nel secondo episodio, e 883.000 spettatori con il 6.12%. Big Bang Theory ha divertito 644.000 spettatori pari al 5%. La sitcom The Goldbergs ha ottenuto 443.000 spettatori con il 3.72%. Il daytime dell’Isola dei Famosi ha appassionato 385.000 spettatori con il 2.83%. Su Rai3 l’appuntamento con le notizie dei TGR è stato seguito da .000 spettatori con il %. Non ho l’Età ha fatto compagnia a 549.000 spettatori (4.4%). Aspettando Geo ha raccolto 763.000 spettatori e il 6.67%. Geo ha registrato 1.611.000 spettatori con il 12.14%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 1.206.000 spettatori con l’8.42%. Su La7 Tagadà ha interessato 424.000 spettatori (share del 2.82%), nella prima breve parte, e 377.000 spettatori (share del 2.94%), nella seconda parte. Su TV8 Vite da Copertina ha raccolto 237.000 spettatori con l’1.%8.

Seconda Serata

In calo anche il DopoFestival (qui i dati del 6 febbraio dello scorso anno).

Su Rai1 – dall’1.14 all’1.59 -  Dopofestival è stato seguito da 1.663.000 spettatori con il 35.99% di share (prima parte 39.18%, seconda parte: 33.2%). Su Canale 5 Eyes Wide Shut ha totalizzato una media di 217.000 spettatori pari ad uno share del 2.79%. Su Rai2 Gomorra segna 405.000 spettatori con il 2.58%. Su Rai 3 il Tg3 Linea Notte segna 338.000 spettatori con il 3.14%. Su Italia1 Lucifer è visto da 264.000 spettatori (5.06%). Su Rete 4 Il Solista è stato scelto da 219.000 spettatori con l’1.84% di share.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 3.256.000 (20.8%)
Ore 20.00 6.386.000 (26.29%)

TG2
Ore 13.00 1.972.000 (13.6%)
Ore 20.30 1.395.000 (5.1%)

TG3
Ore 14.25 1.807.000 (12.24%)
Ore 19.00 2.159.000 (11.25%)

TG5
Ore 13.00 3.072.000 (21.03%)
Ore 20.00 4.633.000 (18.85%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.433.000 (12.08%)
Ore 18.30 839.000 (5.39%)

TG4
Ore 12.00 322.000 (3.36%)
Ore 18.55 694.000 (3.77%)

TGLA7
Ore 13.30 680.000 (4.35%)
Ore 20.00 1.262.000 (5.14%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 28.12 17.99 15.61 14.07 12.96 22.37 43.84 48.89
RAI 2 4.48 2.11 4.78 7.77 6.91 4.43 2.8 2.47
RAI 3 7.07 11.53 7.74 9.24 7.8 9.89 4.87 3.52
RAI4 0.96
RAI SPEC 6.01 8.51 8.04 7.41 6.54 6.03 4.83 3.96
RAI 45.68 40.15 36.17 38.49 34.21 42.72 56.34 58.84
CANALE 5 14.2 16.88 16.45 18.97 21.85 18.99 9.5 4.33
ITALIA 1 4.25 2.44 2.75 6.67 3.75 3.12 4.01 5.1
RETE 4 3.75 1.98 2.74 5.11 4.53 3.48 4.11 2.93
MED SPEC 5.99 6.83 6.8 5.23 6.39 5.36 5.38 5.91
MEDIASET 28.19 28.13 28.74 35.98 36.52 30.94 22.99 18.27
LA7 +LA7D 4.3 4.29 5.92 4.66 3.66 3.45 4.47 4.37
TV8 1.72
NOVE 1.11
REAL TIME 1.12
LA5 0.75
SPIKE 0.2
PARAMOUNT 0.55
EXTRA 0.49
20 0.67
SATELLITE 12.45 14.88 16.9 11.7 15.24 13.34 8.95 10.38
FOX 0.16
JOI 0.04
PREMIUM CRIME 0.02
SKY ATLANTIC 0.05
TERRESTRI 9.38 12.55 12.27 9.18 10.37 9.55 7.25 8.14
ALTRE RETI 21.83 27.43 29.17 20.88 25.61 22.89 16.2 18.52

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Luca Zingaretti e Sonia Bergamasco
Ascolti TV | Giovedì 23 maggio 2019. Montalbano 22.9%, All Together Now 15.3%


ascolti live non e la durso
Ascolti TV | Mercoledì 22 maggio 2019. Non è la D’Urso sfiora i 4 mln (18%), Duisburg 16.6%


Paola Cortellesi in Come un Gatto in Tangenziale
Ascolti TV | Martedì 21 maggio 2019. Come un Gatto in Tangenziale 17.5%, The Voice 10.6%, Rush 10.3%


ascolti Tv 20 maggio 2019
Ascolti TV | Lunedì 20 maggio 2019. Montalbano 24.3%, Grande Fratello 20.8%. Boom per il finale del Trono di Spade al 30% nella notte (1.6% pt)

53 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. Sabato ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 09:55

Quest’anno il Festival si è presentato al pubblico con un vestito nuovo: una scenografia innovativa (con un Ariston largo e profondo come mai fino ad oggi), il corpo di ballo, i giochi di simmetrie, luci, curve e colori ed una nuova grafica con tanto di emoji dei cantanti in gara. Bocciata la scala, così stretta da impedire la discesa dei tre conduttori affiancati e traballante sotto i piedi di Claudio Santamaria, sceso forse con troppa sicurezza.
Conduzione: Hunziker e Favino erano meglio, ma anche i loro successori se la sono cavata e possono solo migliorare. La Raffaele è un vero talento e riesce a cavarsela egregiamente improvvisando siparietti divertenti quando l’emozione fa fare qualche papera a lei o a Bisio. Ma i suoi personaggi mancano come l’aria: avrebbe dovuto proporne uno a serata come ai tempi del Sanremo di Conti (spero lo faccia da stasera, visti i tempi più comodi).
Canzoni: mi esprimerò nei prossimi giorni perché un ascolto non basta. Ho alcuni preferiti (Bertè, Arisa, Zen Circus…), ma sicuramente anche altre canzoni “cresceranno” ascolto dopo ascolto.

E gli ascolti? Vedremo fra poco. Un anno fa Baglioni ha debuttato con 11.600.000 spettatori ed il 52% di share.



2. Joseph ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 10:12

La première sanremese cala un poco rispetto le scorse edizioni, ma siamo intorno a 1 televisore su 2 e non è certo poco.
Conduzione noiosa e confusionaria senza un vero leader specifico.
Canzoni mediamente dimenticabili, con qualche isolato picco.



3. pietrgaf ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 10:14

il Festival galleggia appena sopra i 10 milioni di spettatori. Io ho girato canale dopo mezz’ora, ho visto solo Renga cantare



4. Joseph ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 10:15

Inutile commentare i risultati delle altre reti. Specie quelle della diretta concorrente, totalmente prona alle abitudini del pubblico (ma il filmaccio di Vanzina fa più di Adrian).



5. Adelaide di Sant'Erasmo ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 10:20

Festival più brutto di sempre! Poi escludono una canzone come Caramelle (forse perchè argomenti come stupri e pedofilia danno fastidio, meglio i migranti) per roba come quella che si fa chiamare Achille Lauro. Stasera crollerà e si potrà gridare definitivamente al flop.



6. Kalinda ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 10:24

È andato molto bene. Secondo me ha le potenzialità per crescere come spettacolo. Gli ascolti caleranno per poi riprendersi sabato.



7. mark99 ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 10:28

un flop bello e buono, sanremo si aggiudica il 49,5% con 10 milioni di telespettatori. c’è un calo evidente di quasi due milioni di persone rispetto all’anno scorso. scenografia buia e tetra, non rispecchia lo spirito allegro del festival. conduzione peggio dell’anno scorso, un Bisio in grande difficoltà, una Virginia raffaele che se non imita Belen entra in una condizione di secondo piano. baglioni una statua di calce. canzoni che avranno vita breve dopo il 9 febbraio nessuno se le ricorderà



8. Davide ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 10:30

bisogna vedere lo share, anche quanta gente guarda la televisione, guardate:

Sanremo 2019
Spettatori: 10.086.000
Share: 49,5%

Sanremo 2018
Spettatori: 11.603.000
Share: 52.1%

Sanremo 2017
Spettatori: 11.374.000
Share: 50.37%

Sanremo 2016
Spettatori: 11.134.000
Share: 49.48%

Sanremo 2015
Spettatori: 11.767.000
Share: 49.34%

Sanremo 2014
Spettatori: 10.938.000
Share: 45.93%

Sanremo 2013
Spettatori: 12.969.000
Share: 48.20%

Sanremo 2012
Spettatori: 12.764.000
Share: 49.69%

Sanremo 2011
Spettatori: 11.992.000
Share: 46.32%

Sanremo 2010
Spettatori: 10.718.000
Share: 45.29%

Sanremo 2009
Spettatori: 10.114.000
Share: 47.93%

Sanremo 2008
Spettatori: 7.680.000
Share: 36.46%

Sanremo 2007
Spettatori: 9.760.000
Share: 45.44%

Sanremo 2006
Spettatori: 9.141.000
Share: 44.45%

Sanremo 2005
Spettatori: 12.218.000
Share: 54.78%

Sanremo 2004
Spettatori: 10.104.000
Share: 42.48%

Sanremo 2003
Spettatori: 9.257.000
Share: 42.55%

Sanremo 2002
Spettatori: 12.461.000
Share: 56.22%

Sanremo 2001
Spettatori: 12.160.000
Share: 51.98%

Sanremo 2000
Spettatori: 15.907.000
Share: 57.18%

non è il peggior dato, bisogna guardate come ho detto prima, quante persone guardano la televisione e si nota che sempre meno gente guarda, perchè la una parte delle persone sono su internet collegati a vedere film o vedere video, altri che in forte crescita e su Netflix



9. il-Cla83 ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 10:34

Buongiorno,
io non farò commenti sul Festival in quanto non lo seguo, non perchè abbia qualcosa contro la kermesse, ma semplicemente se sono a casa preferisco guardare film o serie, per cui commenterò solo gli ascolti; la partenza è stata ottima, si è registrato un calo rispetto allo scorso anno, ma se anche ci fosse un milione e mezzo di spettatori in meno ogni puntata rispetto alle serate dell’anno scorso, sarebbero comunque ascolti molto alti e molto positivi.
Berlinguer e Floris si spartiscono equamente il pubblico interessato alla politica, anche se ovviamente calano entrambi sotto il 4%. Su R4 Il segreto e Una vita tengono bene, certo lo share si abbassa perchè la platea con il Festival è aumentata parecchio, ma comunque conquistano oltre il milione di spettatori. Il risultato peggiore della serata è quello di R2 sotto il 2% con Scamarcio.

Per chi non fosse interessato al Festival ed è abituato a stare davanti alla tv fino a notte fonda, segnalo che su C5, mentre in prima serata vengono trasmessi filmetti cretini visti e rivisti, in seconda serata per tutta la settimana si potrà vedere un ciclo di film del maestro Stanley Kubrik, ieri sera ad esempio è andato in onda il capolavoro Eyes wide shut.



10. Davide ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 10:35

ascolto prima puntata di Sanremo

Sanremo 2019
Spettatori: 10.086.000
Share: 49,5%

gli anni passati
Sanremo 2018
Spettatori: 11.603.000
Share: 52.1%

Sanremo 2017
Spettatori: 11.374.000
Share: 50.37%

Sanremo 2016
Spettatori: 11.134.000
Share: 49.48%

Sanremo 2015
Spettatori: 11.767.000
Share: 49.34%

Sanremo 2014
Spettatori: 10.938.000
Share: 45.93%

Sanremo 2013
Spettatori: 12.969.000
Share: 48.20%

Sanremo 2012
Spettatori: 12.764.000
Share: 49.69%

Sanremo 2011
Spettatori: 11.992.000
Share: 46.32%

Sanremo 2010
Spettatori: 10.718.000
Share: 45.29%

Sanremo 2009
Spettatori: 10.114.000
Share: 47.93%

Sanremo 2008
Spettatori: 7.680.000
Share: 36.46%

Sanremo 2007
Spettatori: 9.760.000
Share: 45.44%

Sanremo 2006
Spettatori: 9.141.000
Share: 44.45%

Sanremo 2005
Spettatori: 12.218.000
Share: 54.78%

Sanremo 2004
Spettatori: 10.104.000
Share: 42.48%

Sanremo 2003
Spettatori: 9.257.000
Share: 42.55%

Sanremo 2002
Spettatori: 12.461.000
Share: 56.22%

Sanremo 2001
Spettatori: 12.160.000
Share: 51.98%

Sanremo 2000
Spettatori: 15.907.000
Share: 57.18%

non è il peggior dato, bisogna vedere quante persone usano la televisione e si nota che sempre meno gente guarda negli ultimi anni,
questo perchè una parte delle persone sono collegate su internet a vedere i film o video e un altra parte in forte crescita a vedere film e telefilm su Netflix



11. Ale ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 10:37

Diciamo che in valori assoluti e’ vero dobbiamo andare al 2008 pero’ in share e’ in linea con le prime 2 edizioni targate Carlo Conti che hanno avuto una media per la prima serata pari al 49,63% nel 2015 e 49,48% nel 2016.
Vediamo stasera se crolla o se regge.



12. tina ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 10:48

Non ho seguito il festival.Solo le tre edizioni con Conti ho seguito,però dai dati mi sembra buono.Ho preferito seguire IT su Italia uno e l’Isola su Mediaset extra,molto più divertente.Ho letto che all’eredità c’e'un campione che sicuramente faranno in modo di tenerlo il più a lungo possibile. UN Po come e’successo a Caduta libera di Gerri.Ciao.Altri ascolti ancora non vedo.



13. Sabato ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 10:49

Ascolti in calo rispetto ad un anno fa, ma sempre positivi. Vedremo come andrà la seconda puntata.

Adelaide, ho visto che hai cancellato tutti i tuoi commenti della nostra conversazione (sempre su Sanremo) sull’altro blog: ti sei resa conto di aver scritto sciocchezze? 😜 Guarda che qui non è possibile cancellare!



14. djmarkos ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 10:59

Mi accodo ad altri commenti: conduzione poco fluida, battute scritte che gelano il sangue e non fanno ridere, è evidente la differenza con Hunziker e Favino. Ha fatto ridere solo la battuta sui casamonica (l’unica spontanea..). Se a questo aggiungiamo che ci sono poche canzoni valide ma nemmeno troppo forti (il resto è la solita lagna e amore..), questo festival farà sicuramene meno ascolti dell’anno scorso, ma comunque alti perché sulle altre reti c’è poco o nulla. Però devono aggiustare il tiro altrimenti rischia di calare molto rispetto alle aspettative.



15. g ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 11:03

Mark 99, un flop non direi, altrimenti con l’evento dell’anno, Adrian, pubblicizzato e strombazzato come chissà quale capolavoro, la Mediaset dovrebbe chiudere i battenti. Per quanto riguarda le canzoni, è vero, al primo ascolto non dicono nulla, ma poi riascoltandole, entrano nella testa, tutte le radio le propongono e non è vero che dopo il 9 febbraio, nessuno le ricorderà più. A te non piace il festival e si è capito, ma non è il caso di sputare tutto questo fango, almeno lì si apprezza il grande lavoro fatto da tutti, almeno per questo periodo, lavora un sacco di gente, dentro e fuori. Ben venga chi fa lavorare tanta gente, specialmente in un periodo come questo, buio e tetro, questo si, altroche palco di sanremo.



16. marisa ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 11:07

Ieri sera davanti alla tv c’era oltre un milione di persone in meno: la platea complessiva della prima serata era infatti di 28 milioni 384 mila spettatori, nel 2018 di 29 milioni 537 mila.



17. Jackinobello ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 11:10

Buongiorno,
Ascolti buoni non al livello dello scorso anno ma avendo seguito la serata ho temuto per il peggio perché l’ho trovata abbastanza piatta.
Bisio mi è sembrato un pesce fuor d’acqua mentre la Raffaele può dare molto di più. Vediamo stasera.
Certo chi parla di flop mi fa ridere…
Bye.



18. Cugino ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 11:12

Festival piuttosto noioso. La conduzione è stata anonima, da Virginia mi aspettavo molto di più. Mi chiedo che passi in testa agli autori per relegarla al ruolo di Rosita Celentano della situazione, e io che aspettavo in gloria di vederla irrompere come GiorgiaMaura ….

La musica … boh. Ero curioso di ascoltare queste nuove leve, specie dopo che Luca Dondoni a TvTalk aveva elevato peana dicendosi felice che “le vecchie glorie in cerca di visibilità” fossero state rinchiuse nel recinto/reclusorio di Ora o mai più e tenute lontane dal Festival. Bene, vedremo chi tra 50 o 60 anni ascoltando questi brani si emozionerà come ci emozioniamo oggi ascoltando Io Domani o Una ragione di più o Eternità o mille altri capolavori delle “vecchie glorie”. Caro Luca lei si tenga pure Achille Lauro, io mi tengo Ornella Vanoni e Marcella Bella, e sto.



19. Socrate ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 11:19

Sullo spettacolo in senso stretto concordo con Cugino, sull’evento più in generale concordo con g e Jackinobello, parlare di flop è semplicemente comico.
Il Festival non crollerà e non flopperà, in fondo lo guardiamo tutti proprio per criticarlo e per seguire le tante polemiche che lo accompagnano ogni anno … con buona pace di chi aspetta con ansia di celebrargli il funerale, ma aspetta e spera ….



20. PAOLO76 ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 11:21

Ciao a tutti… Anche io faccio parte della metà della platea televisiva che non ha seguito il festival.
Tina: anche io ho approfittato per seguire il film di italia 1 e L’isola perché mi ero perso la prima parte di domenica sera. Continuo a considerarla una buona edizione quella di quest’anno e sono sempre più dispiaciuto per i dati di ascolto….
Sul festival posso solo dire che il risultato seppure in lieve calo è ottimo sia per share che per ascoltatori complessivi . Fosse sceso sotto la soglia psicologica dei 10 milioni sarebbe stato in parte diverso.
Vid ancora insensibile al Festival.
Un caro saluto a chi mi nomina sempre.



21. Cugino ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 11:28

Naturalmente continuerò a seguire il Festival, e a criticarlo …. ;D;D;D

Una bella scoperta, per me che non seguo i talent, è Enrico Nigiotti. Ho seguito alcune sue interviste ed è fortissimo … viva Livorno, e i livornesi.



22. Pechinese ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 11:33

Il modo in cui i quiz (tutti, e da sempre) favoriscono i concorrenti più telegenici non mi è mai piaciuto. Ma mi piace anche meno che tutti stiano scoprendo l’acqua calda adesso che l’Eredità e Insinna vanno a gonfie vele a dispetto di concorrenza e campagne denigratorie



23. tina ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 11:48

Ciao Paolo 76,concordo riguardo L’ISOLA. Per il resto sempre ottimo tutto il pom del 5 con la D’urso sempre su a dispetto dei gufi detrattori.Evidentemente lei i panni li sa lavare molto bene.A buon intenditor poche parole.



24. MARCELLO79 ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 12:02

BUONGIORNO,
parlare di flop del FESTIVAL è assurdo. Gli ascolti sono ottimi, 1 televisore su 2 era sintonizzato ieri sera sull’ammiraglia RAI, sono numeri eccezionali!
Invece la conduzione l’ho trovata noiosa, lenta, assenza di ritmo e anche i brani, sebbene abbiano bisogno di essere ascoltati più volte, mi sono sembrati di qualità inferiore rispetto allo scorso anno. Il pezzo della BERTE’ è STUPENDO, lei ha ritrovato una grinta e una passionalità nell’interpretare davvero sorprendente e la musica della sua canzone è incantevole. IL VOLO ha proposto il solito brano ad effetto, con spiegamento di voci, probabilmente vinceranno, ma a non piacciono assolutamente.
CANALE 5 si salva solo col suo day time scoppiettante, ieri ancora più del solito, con DE FILIPPI al 25% quasi e BARBARA D’URSO che prevale nettamente sul diretto rivale, il quale risulta impermeabile all’effetto SANREMO, almeno al momento.
Salutoni a PAOLO, SHAYNE, SALVO IL MITO, FRANCESCO93, IL CLA-83 (OTTIMO COMMENTO).
TINA, un bacione e grazie ancora!



25. MARCELLO79 ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 12:03

BUONGIORNO,
parlare di flop del FESTIVAL è assurdo. Gli ascolti sono ottimi, 1 televisore su 2 era sintonizzato ieri sera sull’ammiraglia RAI, sono numeri eccezionali!
Invece la conduzione l’ho trovata noiosa, lenta, assenza di ritmo e anche i brani, sebbene abbiano bisogno di essere ascoltati più volte, mi sono sembrati di qualità inferiore rispetto allo scorso anno. Il pezzo della BERTE’ è STUPENDO, lei ha ritrovato una grinta e una passionalità nell’interpretare davvero sorprendente e la musica della sua canzone è incantevole. IL VOLO ha proposto il solito brano ad effetto, con spiegamento di voci, probabilmente vinceranno, ma a me non piacciono assolutamente.
CANALE 5 si salva solo col suo day time scoppiettante, ieri ancora più del solito, con DE FILIPPI al 25% quasi e BARBARA D’URSO che prevale nettamente sul diretto rivale, il quale risulta impermeabile all’effetto SANREMO, almeno al momento.
Salutoni a PAOLO, SHAYNE, SALVO IL MITO, FRANCESCO93, IL CLA-83 (OTTIMO COMMENTO).
TINA, un bacione e grazie ancora!



26. mario ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 12:10

ospiti mediocri …. presentatori incapaci …. canzoni orrende



27. Stefano ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 12:12

Da notare Il Segreto e Una vita, eccellente risultato nonostante Sanremo.
Credo che questa prima puntata sia stata un po’ noiosa, mi aspettavo qualcosa di più da Virgin Raffaele che a questo punto a parte le imitazioni non ha alcun ritmo televisivo . Claudio Bisio anche lui emozionato ma non si è sciolto abbastanza, mi aspettavo che andasse Contro Corrente invece è stato monoto e tanto scontato.
Per Claudio Baglioni che l’anno scorso aveva un braccio destro di grandissima qualità come quella di Michelle Hunziker, quest’anno si nota molto di più la sua incapacità di conduttore.
Dal 2011 fino all’anno scorso Sanremo ha avuto un progredire della qualità di musica e testo, quest’anno si è abbassato ai livelli del 2010, a parte eccezioni.
Di seguito i miei voti:

Francesco Renga Aspetto che torni 6
Nino D’Angelo e Livio Cori Un’altra luce 3
Nek Mi farò trovare pronto 7
The Zen Circus L’amore è una dittatura 7
 Il Volo Musica che resta 5
Loredana Bertè Cosa ti aspetti da me 7
Daniele Silvestri Argento vivo 5
Federica Carta e Shade Senza farlo apposta 5
Ultimo I tuoi particolari 8
Paola Turci L’ultimo ostacolo 7
Motta Dov’è l’Italia? 5
Boomdabash Per un milione 8
Patty Pravo con Briga Un po’ come la vita 6
Simone Cristicchi Abbi cura di me 9
Achille Lauro Rolls Royce 2
Arisa Mi sento bene 10
Negrita I ragazzi stanno bene 5
Ghemon Rose viola 5
Einar Parole nuove 6
Ex-Otago Solo una canzone 7
Anna Tatangelo Le nostre anime di notte 7
Irama La ragazza col cuore di latta 10
Enrico Nigiotti Nonno Hollywood 9
Mahmood Soldi 8

V. Raffaele 3
C. Bisio 3
C. Baglioni 5

A domani by Stefano!



28. Fed ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 12:18

Scusate ma vogliamo parlare dell’1.4 mln di persone che hanno seguito il Segreto nonostante sia praticamente lo stesso pubblico del Festival? Fantastico
Comunque al di là degli ascolti festival davvero noioso, ho cambiato dopo poco.



29. dario ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 12:22

Peccato per la conduzione un pò fredda.. battute scritte che portano il gelo nell’ariston e non fanno ridere.. solo quella sui casamonica (l’unica spontanea..) ha fatto ridere.. in più di canzoni forti non ne ho sentite (per i miei gusti ovviamente).. a parte le solite lagne e amore, ci sono canzoni belle ma non da sanremo, quindi se non si aggiusta il tiro rischia di perdere molti ascolti, anche se vista l’assenza di contrprogrammazione resteranno alti, ma non supereranno il festival dello scorso anno, sicuramente più godibile con Hunziker e Favino.. spero che gli autori si sveglino e facciano fare alla Raffaele quello che sa davvero fare e non solo l’annuncio dei cantanti! assurdo.



30. pietrgaf ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 12:42

Da notare anche come rispetto al martedì dell’anno scorso, a parte Rai2 e La7, gli altri canali sono cresciti tutti in prima serata (Pure il Nove!!!)

Canale 5 +0,4% di share.
Rai2 -1,6%di share
Italia 1 +1% di share
Rai3 +1% di share
Rete4 +2.3% di share
La7 – 0,1% di share
TV8 + 0,6% di share
Nove + 0,1% di share



31. Claudio75 ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 13:05

La prima serata del festival scorre via come l’acqua sotto i fiumi senza guizzi e senza sfarzi lasciando il telespettatore sprofondare nelle braccia di morfeo..

BAGLIONI
al secondo giro di boa toppa alla grande.
Commette lo stesso errore di Fazio ripetersi.
Lo schema identico questa volta non funziona.
Manca chi domina il palco, la Raffaele e Bisio sono fuori luogo in quel ruolo e si vede lontano un miglio.
Fa peggio con gli ospiti.
La presunzione di duettare con Bocelli, che è un tenore vero e non tre scimmiette messe li a fare i gargarismi (il riferimento è indirizzato al volo per chi non l’avesse capito) l’appanna e con Giorgia che apre degli squarci nelle volte dell’ARISTON non va decisamente meglio, sul finale di COME SAPREI non si poteva sentire.

VIRGINIA RAFFAELE E CLAUDIO BISIO

Due leoni in gabbia.
La prima smessi i panni dell’interprete comica ( l’unica oggi sulla scena, potrebbe essere artisticamente figlia di NOSCESE E GOGGI)
è un pesce fuor d’acqua.
Il secondo seppur abituato al palco di Zelig o IGT sente la mancanza di una spalla alla INCONTRADA o alla MATANO, rende poco o nulla.
Nel momento in cui “artisticamente” s’incontrano fanno danni, vedasi la battuta sui Casamonica, per me il momento migliore della serata.
Bisio decisamente poco agevolato anche dalla scelta degli abiti stonati rispetto alla scena.
Il velluto nero in televisione non rende.
Speriamo uno stravolgimento da questa sera
Con Baglioni a fare il bravo conduttore e la Raffaele e Bisio nei loro panni!
Altrimenti si dorme.

I CANTANTI E LE CANZONI.

Personalmente grosse delusioni.
Decisamente sotto tono ARISA e PAOLA TURCI.
L’unica che si mangia il palco è ancora la BERTE’ con un pezzo di CURRERI (STADIO)
CRISTICCHI è un qualcosa di già sentito e visto da lui stesso qualche Sanremo fa.
Da stendere un velo pietoso su PATTY PRAVO. (lo dico da estimatore di una cantante, che ha inciso significativamente nella musica).

Se da un lato bisogna fare un applauso a Baglioni per aver trasformato il festival della canzone in quello della musica italiana, portando sul palco vari colori e generi, è mancato per la maggior parte degli artisti un “accompagnamento”, un “avvicinamento” al grande pubblico.
Una scelta di questo genere impone un supporto.
Andava creato un appuntamento, magari di seconda serata su R2, in cui i cantanti avrebbero potuto presentare, in una sorta di piano bar, la loro storia le loro produzioni, in modo da farsi conoscere a quel pubblico che guarda il festival ma che non compra o scarica dischi
Cosi li si è lasciati scendere nella fossa dei leoni.
Penso a cantanti come Achille Lauro o i The Zen Circus, Ghenon…



32. g ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 13:23

Anche io Cugino, continuerò a vederlo tutte le sere, anche perchè attendo l’ospite Ligabue, che non so in quale serata sarà……quindi vedrò tutte le serate…..



33. g ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 13:27

Claudio 75, il festival di sanremo è sempre stato così, all’inizio si rimane un pò sorpresi per le novità, poi cantiamo tutti le canzoni….è uno spettacolo popolare e così deve essere trattato…..senza tante pippe mentali….



34. luca ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 13:45

Il 70 Festival di Sanremo 2020,secondo me deve essere condotto da Carlo Conti,con il ruolo delle due vallette mi vedrei molto bene Cristina Chiabotto.Aveva ragione Iva Zanicchi che il Festival di Sanremo di Claudio Baglioni fosse stato un flop.



35. Cugino ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 13:50

g concordo …. alla fine anche criticare è un gioco, non si aspetta altro che avere materiale per poterlo fare … ;)



36. g ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 13:59

Cugino, hai ragione, in fondo lo si critica ma molta gente rimane incollata a guardarlo…..è sempre stato così, fa parte del gioco…io l’ho trovato godibile, alla fine ci ritroveremo, come sempre a cantare una vita in vacanza o la scimmia che balla…….



37. Claudio75 ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 14:00

Prendo spunto dal tuo commento @cugino per ricordare a LUCA DONDONI semmai leggesse il sito che lo scorso anno la classe e la signorilità di un pezzo interpretato da ORNELLA VANONI arrivò 4!!

Dopo un anno di distanza, il brano ancora gira per le radio mentre del resto della compagnia (i dilettanti allo sbaraglio di cui la maggior parte usciti dai talent de filippiniano..) poco si sente e poco si sa…

Per non parlare di edizioni appena trascorse dove solo la presenza scenica di una Signora della Musica come PATTY PRAVO fece applaudire il pubblico durante l’esibizione.. con un pezzo da paura come CIELI IMMENSI.

Questo non significa non dover dare spazio alle nuove generazioni.
Tutt’altro.
Il signor DONDONI spiegasse perché brani, come tu hai ricordato, sono pezzi che ancora ascoltandoli oggi hanno fascino e sono cantati o reinterpretati, e invece “le grandi opere musicali” delle giovani generazioni nessuno conosce i testi? e nessuno li canta?
Qualcuno si ricorda il titolo o canta il testo della canzone di CACCAMO-IURATO? o di MARIO ROSINI secondo al festival 2004? oppure chi cantava SEMPLICE SAI vincitore delle nuove proposte..

La verità è che oggi basta mettere un video su YOUTUBE per cantare e farsi notare, mentre prima c’era chi scriveva i pezzi.

Sarà difficile sentire domani una storia come quella raccontata dalla Vanoni sabato, su lei e Califano, chiusi a scrivere il testo di UNA RAGIONE DI PIU’ sulla musica di REITANO…



38. Claudio75 ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 14:12

@g
Certo che è uno spettacolo popolare!!

Lo dici ad uno che ritiene che la massima espressione il Festival l’ha avuta con Baudo dopodiché il baratro!! (fatta eccezione per Conti)

Quello che dico e che la gente, cosi come accaduto con Adrian, vuole vedere lo spettacolo, ieri sera questo è mancato.
Se punti tutto sulla Musica, come è giusto che sia e di questo a Baglioni va dato merito, allora devi fare in modo che chi segue il FESTIVAL, capisca chi si sta esibendo, altrimenti diventa una sagra di paese con gente di passaggio che canta…

Anch’io come @cugino mi aspettavo molto di più dato il potenziale..



39. Nina ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 15:15

Io non ho potuto vederlo, perchè dovevo alzarmi prestissimo allora ho ascoltato Radiodue per un po’. A parte i due conduttori pessimi, la musica devo dire che mi è piaciuta la Bertè brava e mi hanno colpito i Boomdabash (spero di averlo scritto giusto)



40. Adelaide di Sant'Erasmo ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 15:26

@Sabato le sciocchezze le scrivi tu, non parlare senza prove. Ho semplicemente cancellato il mio account su TvBlog ma penso che tornerò tra qualche mese.



41. Zio Enzo ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 15:35

Ascolti in calo per il festival che comunque al momento sono ancora ottimi. Vedremo nelle prossime serate che succede,se cala è un flop. Io ieri ho visto IT a Italia 1 (buon dato). Ascolti bassissimi per il film Rai 2 di Scamarcio



42. Nina ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 15:38

Adelaide: non preoccuparti Sabato si diverte a stalkerare le persone. Speriamo si stufi di questo sollazzo un po’ discutibile.



43. Sabato ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 15:54

Nina, punto primo non permetterti di usare certi termini.
Punto secondo, non conosci i precedenti fra me e Adelaide e quindi non capisco (o forse sì) perché tu intervenga (ovviamente a favore del mio interlocutore).



44. frittico ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 15:55

Sanremo 2019
Il 10 e lode va all’omaggio al grande Fabrizio Frizzi
9 alla rediviva Loredana Bertè e a Ultimo che a dispetto del nome sabato sera può arrivare primo
8 allo spettacolo offerto da Pierfrancesco Favino e Virginia Raffaele nei panni rispettivamente di Freddy Mercury e Mary Poppins; 8 anche all’esibizione di Giorgia
7 a Cristicchi, Daniele Silvestri, Boomdabash e Irama
6 ad Arisa
5 a Baglioni (8 nei suoi interventi canori) e Virginia Raffaele presentatori
4 alla scenografia,che ricorda quella dell’edizione del 90 presentata da Johnny Dorelli (a proposito, assurdo non pensare a lui per assegnargli un più che giusto premio alla sua splendida carriera)e Gabriella Carlucci, e che non mi è piaciuta con l’orchestra relegata in fondo al palcoscenico e con un trampolino con annesse scale che sembra messo lì per caso (vedendolo pensavo si dovesse esibire da un momento all’altro anche Tania Cagnotto…)
3 a Bisio presentatore che francamente non mi aspettavo così impacciato
Altre delusioni di ieri le esibizioni di Patty Pravo con Briga e di Nino D’Angelo con Livio Cori.
Per il prossimo anno spero arrivi a Sanremo nel doppio ruolo di presentatore e direttore artistico Amadeus, bravo e competente.
Saluti a tutti



45. Nina ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 15:59

Perchè non mi piacciono i comportamenti pavidi di chi cerca di spargere letame sugli altri. Lo hai fatto con me, lo hai fatto con Marcello, adesso lo fai con Adelaide. Ma ti sembra una cosa normale?



46. Nina ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 16:00

Sabato: mi sembra che cominci ad avere un po’ troppi precedenti.



47. Adelaide di Sant'Erasmo ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 16:45

ATTENZIONE: Il Paradiso delle Signore questa settimana andrà in onda anche sabato alle 15:00 (visto che lunedì non è andato in onda per il papa).



48. testanonpensante ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 16:49

“con il ruolo delle due vallette mi vedrei molto bene Cristina Chiabotto” Best Commento EVER

Nina e Sabato, abbiate pietà di noi, fidanzatevi, partite per un giro intorno al mondo, e non se ne parli più!



49. Sabato ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 16:50

Nina, pensa ciò che vuoi, ma modera i termini. Per me “stalker” ha un significato ben preciso, non ti permettere! Potrei piuttosto dirlo io ad Adelaide, che ho ritrovato qui dopo il nostro confronto in un altro blog, ma non lo farò perché non mi permetterei mai di usare certi termini, anzi, sono convinto sia una casualità. Fra l’altro, tu non sai nulla dei nostri precedenti: Adelaide potrebbe aver scritto cose orribili, eppure tu stai difendendo lei in quanto è la mia interlocutrice. Questa faziosità a prescindere è ridicola.



50. Cugino ha scritto:

6 febbraio 2019 alle 16:57

Testa, stavo per scrivere la stessa cosa, quando l’ho letto mi sono ribaltato …. per la serie “a volte ritornano” …. ;D;D;D …. E pensa la povera Chiabotto che si deve pure clonare per fare “le due vallette” …

Claudio la canzone di Ornella dello scorso anno era bellissima, ma certi critici devono fare gli alternativi a prescindere.



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.