25
settembre

Sky: Comcast vince l’asta per acquisire la pay tv di Murdoch

Brian L. Roberts, AD Comcast

La guerra di mercato è arrivata ad un punto decisivo: Sky non sarà più nelle mani di Rupert Murdoch. Con una super offerta da circa 40 miliardi di dollari (30 miliardi di sterline), Comcast ha infatti vinto l’asta per acquisire il 61% delle azioni dell’emittente satellitare, battendo la concorrenza della 21st Century Fox. Per completare l’operazione sarà necessario l’ok degli azionisti, che avranno tempo fino all’11 ottobre per decidere.

L’esito della partita commerciale, tuttavia, sembra ormai scontato: l’offerta è infatti di gran lunga superiore all’attuale valore del titolo. L’ultima offerta di Comcast per Sky è stata di 17,28 sterline per azione, mentre quella di Fox si è fermata a 15,67 pound.

Per risolvere l’importante sfida tra le due media company è stato utilizzato il meccanismo dell’asta segreta, attraverso il quale Comcast e Fox hanno presentato offerte segrete in contanti nelle mani di un arbitro terzo e con la possibilità di tre rilanci. Al terzo round Comcast ha staccato il competitor alzando notevolmente la posta in gioco e allungando così le mani sulla porzione di Sky posseduta da Murdoch.

Ora si attendono reazioni da parte di Fox. Bisognerà innanzitutto capire se la società deciderà di vendere il restante 39% di Sky, che è di sua proprietà. In una nota, la stessa media company (che a sua volta è stata comprata da Disney) ha fatto sapere che sta ancora “considerando le varie possibilità e potrebbe fare ulteriori annunci“.

Intanto, in attesa dei passaggi formali che dovrebbero confermare il passaggio di gestione, Comcast si prepara ad una significativa espansione del proprio business. Il gruppo americano, già proprietario dei canali televisivi Nbc, Cnbc, Msnbc e dello studio cinematografico Universal, estenderà la propria attività anche all’Europa, dove Sky conta 23 milioni di abbonati in Gran Bretagna, Irlanda, Germania, Austria e Italia.

Le parole dell’AD di Comcast, Brian L. Roberts, sottolineano proprio questa prospettiva:

Si tratta di una gran giorno per Comcast. Questa acquisizione ci consentirà di incrementare significativamente, velocemente e in maniera efficiente la nostra base clienti ed espanderci a livello internazionale. Martin Gilbert, presidente del CdA di Sky non ha potuto far altro che riconoscere l’ottimo risultato per gli azionisti

ha dichiarato il top manager.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Comcast in Italia @ Davide Maggio .it
COMCAST PREPARA LO SBARCO IN ITALIA… E NON DA FORNITORE


Nicola Maccanico
Sky: Nicola Maccanico nuovo Vice Presidente dell’Area Programmaning. Antonella D’Errico si occuperà anche dei canali pay


Premier League
Premier League in esclusiva su Sky fino al 2022


Logo_Rai_4
Rai4 fuori da Sky

1 Commento dei lettori »

1. mauro ha scritto:

25 settembre 2018 alle 18:14

scusate la domanda tecnica, che non centra con il contesto, è più che altro una curiosità, data la mia ignoranza, Comcast ha acquistato il 61% delle azioni dell’emittente satellitare sky, però per completare l’operazione sarà necessario l’ok degli azionisti, non ho capito quest’ultima parte, perché è necessario l’ok degli azionisti, cioè gli azionisti non erano quelli della fox che possedevano sky



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.