21st Century Fox



15
dicembre

21ST CENTURY FOX ACQUISISCE TUTTA SKY: VIA LIBERA ALL’ACCORDO

21st Century Fox

‘Lo Squalo’ pigliatutto. Grandi manovre sul fronte dei media: 21st Century Fox, colosso americano gestito da Rupert Murdoch, ha formalizzato l’avvio di un accordo per acquisire interamente Sky (di cui il magnate deteneva già il 39%). Come si legge in una nota, la società ha offerto 10,75 sterline ad azione per rilevare le quote non ancora possedute. Un affare da oltre 23 miliardi di dollari. La transazione, tutta in contanti, dovrebbe essere completata prima della fine del 2017.




20
ottobre

TALPA MEDIA (THE VOICE) DI JOHN DE MOL IN VENDITA: 21ST CENTURY FOX E FREMANTLE INTERESSATE

Talpa Media

Talpa Media

Dopo l’acquisizione di Endemol e la nascita di una joint venture con Shine e Core Media, non è affatto detto che Rupert Murdoch rimanga con le mani in mano. Perché a quanto pare 21st Century Fox è interessata ad espandersi ulteriormente, accaparrarsi il maggior numero di format e accrescere a dismisura la propria library. E nel mirino ci è finita anche Talpa Media: ebbene sì, la società fondata da John De Mol, produttrice di The Voice e del reality Utopia, è a tutti gli effetti in vendita.

Il famoso produttore e ideatore del Grande Fratello, già fondatore di Endemol venduta a suon di dollaroni a Telefonica anni fa e poi passata nelle mani di Mediaset e ora di Fox, vuole già disfarsi della sua nuova creatura – visto il rapido successo ottenuto – e dedicarsi ad altro. Già lo scorso anno, a dire il vero, la galassia News Corp. offrì tramite Shine Group la bellezza di 450 milioni di euro. La cifra però non fu ritenuta congrua e per questo convintamente respinta.

Tra i pretendenti, oggi, vi sono – oltre a 21st Century Fox – anche Fremantle, ben nota anch’essa in Italia – di proprietà del gruppo RTL. 600-700 milioni di euro la cifra che potrebbe essere valutata la società, anche se De Mol vorrebbe superare di nuovo il miliardo di euro gettandosi puntando su mercati che potrebbero rendere molto in termini economici, come quello cinese.


10
ottobre

21ST CENTURY FOX ACQUISTA ENDEMOL: NUOVA SOCIETA’ CON SHINE (MASTERCHEF) E CORE MEDIA

21st Century Fox

21st Century Fox

La notizia circolava già da alcuni mesi e ora, a pochi giorni dal Mipcom e in attesa di capire se l’operazione può andare realmente in porto per le solite questioni burocratico-amministrative, si va verso l’ufficialità: 21st Century Fox – società della galassia News Corp. di cui Rupert Murdoch è CEO e che è, tra l’altro, proprietaria anche di Sky Italia – ha completato dopo mesi di trattative la fusione di Shine Group, Endemol e Core Media Group.

Il nuovo “super” produttore sarà una joint-venture tra 21st Century Fox e Apollo Global Management, con una quota del 50% per entrambi. Potrà contare sulla bellezza di 600 format, consolidando la propria presenza nel mondo che – con l’operazione di acquisto e fusione – raggiungerà ben 30 paesi. Tra i programmi più noti, impossibile non citare il Grande Fratello in dote da Endemol, Masterchef da Shine, American Idol e So you think you can dance da Core.

Alla guida della nuova società è stata designata Sophie Turner Laing (in arrivo da BSkyB,) mentre gli amministratori delegati delle singole società acquisite hanno già abbandonato il proprio ruolo: non solo Marc Graboff, a capo di Core, ma anche Elizabeth Murdoch, fondatrice e presidente di Shine, che decise di vendere la società al padre un paio di anni fa, dopo esser riuscita ad imporre le sue produzioni nel mondo.