1
agosto

Rai: Foa bocciato dalla Vigilanza – Dichiarazioni

Marcello Foa

Nessun accordo last minute. Come si prevedeva, la nomina di Marcello Foa come Presidente della Rai è stata bocciata dalla Commissione di Vigilanza. Hanno votato 23 componenti della commissione: i voti favorevoli sono stati 22 (sotto il previsto quorum di 27 su 40), una scheda bianca.

Non hanno partecipato al voto, pur essendo presenti nell’aula di Palazzo San Macuto, i parlamentari di Forza Italia (fatta eccezione per il presidente Alberto Barachini, che ha votato), del Partito democratico e di Liberi e Uguali.

Poco fa è arrivato su Twitter il commento di Foa che sceglie il basso profilo e di tenersi lontano dalle polemiche:

La Lega, invece, ha espresso il suo rammarico per l’alleanza Pd-Forza Italia auspicando, però, un nuovo confronto con gli uomini di Berlusconi.

“Siamo dispiaciuti dell’asse Pd-Fi che cerca di fermare il cambiamento, sia del Paese che della Rai. Dal Pd non ci aspettiamo nulla, con Fi invece siamo pronti a confrontarci perché sicuri che anche la Rai abbia bisogno di aria nuova, cambiamento, qualità e meritocrazia. Siamo convinti che i fraintendimenti di questi giorni sul metodo, più che sul merito, possano essere superati perché le qualità di Marcello Foa, come uomo e giornalista libero e corretto sono universalmente riconosciute e apprezzate”

hanno dichiarato in una nota congiunta il capogruppo Lega alla Camera Riccardo Molinari e il capogruppo Lega al Senato Massimiliano Romeo. Ma per ora Forza Italia continua sulla sua linea:

Soddisfatti per la bocciatura anche il segretario del PD Maurizio Martina e l’ex premier Matteo Renzi:

“Vogliono una Rai asservita ai comandi di Salvini e di Casaleggio. Il Parlamento ha detto no. La commissione di vigilanza ha fermato questo scempio orchestrato per avere un presidente funzionale ai voleri dei nazionalpopulisti”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Fabrizio Salini
Rai, Fabrizio Salini: «Avremo una struttura per nuovi format di intrattenimento. Le direzioni di rete? Sto valutando profili interni»


Alberto Barachini, Presidente Vigilanza Rai
Rai, la Vigilanza pressa il CdA: «Indicare un nuovo Presidente». Delibera attesa per oggi


Foa Marcello
Rai, Marcello Foa non si schioda: «Resto come Consigliere anziano a coordinare il CdA»


Roberto Fico, Vigilanza Rai
Vigilanza Rai: approvata la risoluzione contro il conflitto d’interessi degli agenti delle star. Ecco cosa prevede

9 Commenti dei lettori »

1. Joseph ha scritto:

1 agosto 2018 alle 12:00

Ma che peccato! Per i bastian contrari filo-governativi sarebbe stata l’occasione giusta per distruggere definitivamente un’azienda storica.



2. RoXy ha scritto:

1 agosto 2018 alle 13:32

I depensanti eletti in FI obbediscono da bravi burattini agli ordini dello Zio Lumaca, la badante che veglia sulla salma di B.
Essendo “Zio”, porta acqua al mulino rosso del nipote, la salma compiacente causa stato di coma profondo.

In tutto questo si è impedito la necessaria opera di derattizzazione e disinfestazione della RAI, permettendo all’ex reuccio in disgrazia di scrivere tweet in festa.

Ne vadano orgoglioni i burattini ed il loro poratavoce, controfigura di Gennarino Peggiore, faccia di forma fallica, gote larche e fronte stretta.



3. Nina ha scritto:

1 agosto 2018 alle 13:44

Roxy: capolavoro! Sei un genio.



4. Nina ha scritto:

1 agosto 2018 alle 15:50

ah ah ah!!!! Roxy ma t’immagini se Fi vota Rossi?



5. aleimpe ha scritto:

1 agosto 2018 alle 16:12

Secondo voi le forze politiche in commissione di vigilianza convergeranno su Clemente Mimun presidente Rai ?



6. Sergio ha scritto:

1 agosto 2018 alle 16:33

QUINDI, LA RAI DEVE APPARTENERE ANCORA A BERLUSCONI E RENZI CHE HANNO FATTO E VORREBBERO ANCORA FARE I COMODACCI LORO IN RAI PIAZZANDO I LORO RACCOMANDATI (GREGORACI, PARODI E GIORNALISTI DI PARTE ECT) DOPO AVER CACCIATO LA GABANELLI, MASSIMO GILETTI, COMICI DI SATIRA ECT ECT, TANTO PAGHIAMO IL CANONE NOI ITALIANI. SCHIFO!!!! CI VUOLE UNA RIVOLTA POPOLARE PER FARE UN BEL CALCIO IN CULO A QUESTI CHE HANNO DISTRUTTO L’ITALIA GOVERNANDO PER FARE I COMODACCI LORO E CHE VORREBBERO CONTINUARE A FARE QUELLO CHE VOGLIONO IN ITALIA.



7. Joseph ha scritto:

1 agosto 2018 alle 17:46

Chiedilo a Leardi, lui sa e soprattutto risponde.



8. RoXy ha scritto:

1 agosto 2018 alle 20:48

@aleimpe: Dio ce ne scampi! Un venduto come pochi, servo, pennivendolo. Il peggior direttore dei TG Mediaset di tutti i tempi.



9. Sanjuro ha scritto:

1 agosto 2018 alle 21:15

RoXy, piantala di mettere l’MDMA nel caffé, lo dico per il tuo bene.
Torna al dolcificante, è meno dannoso.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.