19
aprile

Rai: nuovi studi a Milano. Si trasloca da Mecenate al Portello (Fiera)

Milano Portello

La Rai di Milano apre la porta – anzi, il Portello – ad una nuova era. E si prepara al trasloco. Il CdA del servizio pubblico ha infatti dato un primo ma significativo via libera al progetto che porterà al trasferimento del Centro di Produzione milanese di Via Mecenate presso gli ex padiglioni 1 e 2 di Milano Fiera, nel quartiere Portello. Dopo anni di valutazioni e trattative, l’azienda di Viale Mazzini ha sciolto le riserve.

Il Cda del servizio pubblico – si legge in una nota – “ha approvato la finalizzazione dell’operazione con Ente Fiera che ha presentato l’offerta migliore per la razionalizzazione degli spazi Rai nel capoluogo lombardo“. Dando mandato di approfondire ulteriormente la fattibilità del trasloco, l’azienda ha formalizzato l’intenzione di chiudere l’accordo con Fondazione Fiera per trasferire al Portello gli studi e le strutture attualmente ospitate in via Mecenate. Rimarrà dov’è, invece, la storica sede di Corso Sempione.

Il quartiere Portello si trova nella zona Nord-Ovest di Milano, che nel secolo scorso ospitava gli stabilimenti dell’Alfa Romeo. I padiglioni della Fiera di Milano vennero realizzati negli anni Ottanta. Da un punto di vista logistico, il futuro polo Rai sarà più vicino alla sede di Corso Sempione (che dista circa 4 chilometri in linea d’aria); via Mecenate, situata nella zona sud-est della città, risultava invece più dislocata.

L’azienda, in particolare, ha chiesto spazi che oscillino da un minimo di 16mila ad un massimo di 20mila metri quadrati per ricavarvi 6 studi televisivi: uno di grandi dimensioni, 3 di media dimensione e due più piccoli. Gli spazi del Portello sarebbero stati ritenuti idonei. Il trasloco dovrebbe inoltre coincidere con il progetto di un ulteriore rilancio del Centro di Produzione di Milano, che in molti vorrebbero sfruttare nelle sue piene potenzialità, magari assegnando alla sede meneghina anche la produzione di una fiction.

Attualmente, negli studi di via Mecenate (prossimi alla scadenza dell’affitto) si realizzano i programmi Detto Fatto, Che tempo che fa e The Voice. Non tutti sanno, però, che in passato negli spazi della Fiera – affittati alla Rai – vennero realizzate trasmissioni storiche come Rischiatutto, Lascia o Raddoppia, Settevoci, Portobello. Nei primi anni 2000 quegli studi furono demoliti.

L’area di Milano Fiera era già stata presa in considerazione dalla Rai nel 2014, quando però si discuteva anche dell’ipotesi (poi sfumata) di realizzare su quella superficie lo stadio del Milan. Poi fu la volta del progetto “Milano Alta”, firmato da Vitali-Stam ma mai decollato. Alla fine l’emittente optò per un rinnovo dell’affitto in via Mecenate. Ora, però, la trattativa sembra destinata ad andare a buon fine.

Sono molto soddisfatto della decisione presa dal Cda della Rai di accogliere la proposta di Fondazione Fiera Milano, che ha messo a disposizione alcuni padiglioni dell’ex polo fieristico al Portello, per il Centro di Produzione. Lavoriamo insieme e in fretta affinché questo progetto diventi presto realtà. Mi piacerebbe, poi, che dal punto di vista dell’operatività a Milano nascesse un grande canale internazionale, di cui, a mio avviso, la Rai e l’Italia hanno veramente bisogno

ha dichiarato il sindaco di Milano, Beppe Sala, lasciando trasparire la volontà di arrivare ad una rapida realizzazione del progetto.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Rai, Mario Orfeo e Monica Maggioni
Rai, approvato il contratto di servizio: ecco gli impegni presi. Il bilancio semestrale chiude in rosso


monica maggioni
CdA Rai: i compensi delle star supereranno il tetto dei 240mila euro. Via libera alle deroghe


Mario Orfeo
Rai, bilancio 2017 con utili da 14,3 milioni e ricavi in calo. Orfeo annuncia al CdA: «Sanremo verso un Baglioni-bis »


Coppa Italia
Coppa Italia alla Rai almeno fino al 2021. Beffata Mediaset, che resta senza calcio in chiaro

2 Commenti dei lettori »

1. aleimpe ha scritto:

19 aprile 2018 alle 19:57

Marco Leardi,
E alle nuova sede Rai di Milano al Portello, potrebbe traslocare anche l’ informazione (TG3 ore 12 e il TGR Lombardia) ?



2. Giorgio ha scritto:

19 aprile 2018 alle 20:15

Gli studi della Fiera (Porta Carlo Magno) vennero demoliti nel 2007, non nei primi anni 2000.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.