12
marzo

The Voice scappa dall’Isola dei Famosi. Si parte il 22 marzo

The Voice Cristina Scabbia e Al bano

Cristina Scabbia e Al Bano, coach di The Voice 2018

Dietrofront. Il direttore di Rai2 Andrea Fabiano ci ripensa e sposta la quinta edizione di The Voice of Italy. Inizialmente fissato per martedì 20 marzo, il ritorno del talent show slitterà di 48 ore andandosi ad accomodare nella prima serata del giovedì, a partire dal 22 marzo. Il motivo è di facile intuizione: evitare il confronto con L’Isola dei Famosi.

Il reality di Canale 5 dal punto di vista degli ascolti – e solo da quel punto di vista – sta vivendo una stagione fortunata (e per la prima sfida con #Tvoi aveva in serbo lo sbarco in Honduras di Valeria Marini) mentre il programma di Rai2, che si presenta ai nastri di partenza dopo un anno di pausa e una serie di cambiamenti, non può permettersi il lusso di una falsa partenza o, peggio ancora, di un’edizione incolore.

The Voice contro Don Matteo e i film di Canale 5

Al giovedì, The Voice 2018 dovrà vedersela con un altro osso duro, Don Matteo, ovvero la fiction seriale più vista degli ultimi anni e di gran lunga più seguita rispetto all’Isola. Tuttavia il prodotto di punta di Rai1 registra uno share sui giovani più basso (non di tantissimo) rispetto alle avventure di Eva Henger e co., e chiude intorno alle 23.30 dando dunque la possibilità a The Voice di recuperare spettatori prolungandosi dopo quell’orario. In ogni caso, quello attuato dalla Rai, non sembra un grandissimo gioco di squadra.

Contro il prete in bicicletta, Canale 5 schiera dei film (il 22 c’è la prima tv di Tiramisù con Fabio De Luigi). La “settima arte”, al giovedì, anche su Italia1 (il 22 appuntamento in prima visione con I Fantastici Quattro) mentre su Sky Uno proseguirà la seconda edizione di Celebrity MasterChef.

The Voice fa sloggiare Boss in Incognito

I “volteggi” in poltrona rossa di Al Bano, J AX, Cristina Scabbia e Francesco Renga – nuovo quartetto di coach – prenderanno il posto di Boss in Incognito. Il docureality con Gabriele Corsi si sposterà al lunedì contro le repliche di Montalbano.

Il promo di The Voice 2018

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Barbara D'Urso - Grande Fratello 2018
Grande Fratello 2018: la finale anticipata a lunedì 4 giugno. Si evita lo scontro con i Wind Music Awards


Costantino della Gherardesca
Pagelle TV della Settimana (7-13/05/2018). Promossa Milly Carlucci. Bocciati Romina Power e il GF


The Voice, Costantino Della Gherardesca
The Voice 2018: chi è causa del suo mal pianga se stesso


Ema Stokholma, Lory Del Santo
The Voice 2018 e la frecciatina ad Amici: «In questo programma manca l’auto-tune»

5 Commenti dei lettori »

1. Nina ha scritto:

12 marzo 2018 alle 13:47

Adoro Cristina Scabbia!



2. il-Cla83 ha scritto:

12 marzo 2018 alle 14:25

L’isola scappa da Montalbano
The voice scappa dall’Isola
Che noia questo fuggi fuggi generale.



3. Sabato ha scritto:

12 marzo 2018 alle 14:38

Scelta comprensibile: The Voice non ha mai avuto una gran presa sul pubblico e questa nuova edizione, che avrebbe dovuto essere occasione di rilancio per il talent di Rai2, parte con il piede sbagliato, con un conduttore geniale ma fuori dal proprio habitat naturale ed una giuria composta da un sovraesposto J-Ax, un impalpabile Renga ed una sconosciuta Cristina Scabbia. Ci mancava solo una concorrenza forte.



4. Duff ha scritto:

12 marzo 2018 alle 18:47

Hanno chiesto all’EBU la seconda semifinale di diritto in quanto Big5 all’ESC per evitare lo scontro della prima semi con The Voice e mo spostano al giovedì andando contro la semi di competenza??



5. PAOLO76 ha scritto:

12 marzo 2018 alle 23:29

Ma non sono tanto convinto che nel cambio giorno ci abbia guadagnato. Si rischia l’ennesimo flop in prima serata per rai2



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.