31
gennaio

Elezioni 2018, candidati Vip: ci sono anche conduttori tv, giornalisti, la Iena e un ex concorrente de La Fattoria. Ecco i nomi

Gianluigi Paragone, Francesca Barra

Giornalisti, ex conduttori tv disoccupati, aspiranti Miss Italia, manager, atleti. E pure un’ex Uomini e Donne. Oltre ai veterani con la poltrona assicurata, tra i candidati nelle liste per il nuovo Parlamento non mancano volti e nomi noti della cosiddetta società civile. Vip (o presunti tali) schierati dai principali partiti in vista delle elezioni del prossimo 4 marzo. Alcuni di loro riusciranno ad entrare in Aula, altri invece dovranno rinunciare all’ambito scranno parlamentare. Ecco chi sono.

Elezioni 2018, candidati vip M5s

Tra le fila del M5S spicca il nome di Gianluigi Paragone, ex conduttore de La Gabbia rimasto di fatto senza impiego dopo la cancellazione del suo programma dai palinsesti di La7. Il giornalista, che in passato entrò in Rai in quota Lega, ora correrà coi Cinquestelle nel collegio uninominale di Varese per la Camera, dove sfiderà Umberto Bossi. Tra i candidati pentastellati anche Emilio Carelli, ex direttore di SkyTg24 con una lunga esperienza nelle reti Mediaset, al Tg5, che sarà presente nella circoscrizione Roma-Fiumicino. In lista con il Movimento ci sono pure l’ex comico di Zelig Paolo Maria Veronica (a Bologna-Casalecchio), il comandante ‘anti-Schettino’ Gregorio De Falco (schierato a Livorno) e – in Piemonte – Domenico Fioravanti, due volte medaglia d’oro nel nuoto a Sidney nonchè concorrente della prima edizione de La Fattoria.

Ultim’ora: tra i pentastellati ci sarà anche l’inviato de Le Iene Dino Giarrusso, che in un primo momento aveva rinunciato a candidarsi e che, invece, sostituirà in extremis l’ammiraglio Rinaldo Veri come candidato M5S nel collegio Lazio 1-10 Roma/Quartiere Gianicolense. A comunicarlo è stato lo stesso Giarrusso, che a Radio24 ha spiegato di volersi occupare di tv qualora fosse eletto.

Per esempio Vespa dovrebbe avere meno spazio e poi deve decidere se è artista o giornalista. Potrebbe avere meno spazio di quello che ha avuto in questi anni

ha affermato l’inviato de Le Iene noto per le sue recenti inchieste sulle attrici molestate.

Elezioni 2018, candidati vip Pd

Il Partito Democratico ha candidato il giornalista Tommaso Cerno, ex condirezione di Repubblica ed ex direttore dell’Espresso con una breve (e trascurabile) esperienza come conduttore su Rai3. E’ stato messo nel collegio uninominale di Milano 1 al Senato e come capofila in Friuli Venezia Giulia nel proporzionale. E’ targata Pd anche la candidatura di Francesca Barra, giornalista e conduttrice per Rai, Mediaset e La7 (dove condusse In Onda col pentastellato Paragone): correrà in Basilicata nel collegio Matera-Melfi. Confermata la candidatura a Roma di Michele Anzaldi, già segretario della Commissione di Vigilanza Rai noto per le sue prese di posizione pressoché quotidiane in riferimento agli accadimenti di Viale Mazzini. In lista col Pd anche Lucia Annibali, avvocato e vittima di un’aggressione con acido organizzata dal suo ex.

Elezioni 2018, candidati vip Forza Italia

Il partito guidato da Silvio Berlusconi ha candidato, tra gli altri, Adriano Galliani come capolista al Senato nel collegio Lombardia. L’imprenditore ha lasciato l’incarico di Presidente a Mediaset Premium in vista della carriera politica. Candidata a Varese la campionessa paralimpica Giusy Versace, già vincitrice a Ballando con Le Stelle nel 2014, conduttrice di Alive su Rete4 e della Domenica Sportiva 2015-2016. Punta al ritorno al Parlamento, da capolista a Ferrara, Vittorio Sgarbi, esponente di ‘Rinascimento’, movimento federato con Forza Italia. Correrà nel Lazio per un posto al Senato l’attuale componente del CdA Rai Arturo Diaconale. In Forza Italia ci saranno anche Giuseppe Incocciati, ex attaccante di Milan e Napoli, Alberto Barachini, ex giornalista Mediaset poi responsabile della comunicazione televisiva di Berlusconi, ed Andrea Ruggieri, avvocato, nipote di Bruno Vespa e compagno di Anna Falchi, da tempo vicino a Berlusconi come responsabile dei rapporti del partito azzurro con le tv.

E poi – tra i candidati forzisti – gli elettori troveranno pure la catanese Ylenia Citino, vista a Uomini e Donne nel trono ‘ragazzi e ragazze’, e le ex aspiranti Miss Italia Annaelsa Tartaglione (ad Isernia) e Matilde Siracusano, candidata capolista nel collegio 2 della Sicilia occidentale.



Articoli che potrebbero interessarti


Gianluigi Paragone, In Onda
IN ONDA: GIANLUIGI PARAGONE E’ IN GABBIA, FRANCESCA BARRA ASSENTE. E IL TALK SHOW NON DECOLLA


Francesca Barra
IN ONDA: FRANCESCA BARRA E GIANLUIGI PARAGONE SONO I CONDUTTORI


Gianluigi Paragone
Gianluigi Paragone candidato con M5S. Con lui anche la Iena Dino Giarrusso


Urbano Cairo
Urbano Cairo risponde a Paragone: «Non si sputa nel piatto in cui si mangia». Giletti debutta l’8 novembre

4 Commenti dei lettori »

1. Nina ha scritto:

31 gennaio 2018 alle 15:39

Caro Marco, che figata di titolo! Un ex concorrente della Fattoria. ;-))))



2. Nina ha scritto:

31 gennaio 2018 alle 15:42

Per ora il più ridicolo, anzi parimerito fra lui e Bonino e Boschi che imparerà il tedesco e ha scelto Bolzano perchè ci va in vacanza, è stato Claudio Santamaria marito di Barra. Patetico.



3. lordchaotic ha scritto:

1 febbraio 2018 alle 01:49

Francesca Barra, se lei è una giornalista, la D’urso alla direzione della CNN.

Quella donna mi disgusta. Ha un pessimo modo di fare. E ovviamente è del PD



4. soralella ha scritto:

1 febbraio 2018 alle 11:15

Perchè gli uomini migliori se li prendono sempre le donne più stronze?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.