1
ottobre

BOOM! Amici 17: anche il serale in diretta. Peparini fuori?

Maria De Filippi

Maria De Filippi

E diretta sarà. È praticamente certo, non solo il sabato pomeriggio ma anche il serale di Amici 17 sarà live. Il programma torna alle origini e lascia dopo alcune edizioni la differita. La novità comporterà una vera e propria rivoluzione nel meccanismo del talent show, che quest’anno si avvarrà di un corpo docente rinnovato (qui i nomi).

Tra le ragioni che avevano spinto Maria De Filippi ad optare per la registrazione del serale c’era anche la necessità di consentire al coreografo e direttore artistico Giuliano Peparini di preparare le sue coreografie ricche di elementi. Dunque, la scelta di andare in diretta riduce al lumicino le speranze di ritrovarlo nel sabato sera di Canale 5.

Con la diretta, Amici ritroverà un po’ di quella sana imprevedibilità che era mancata nelle ultime edizioni. L’appuntamento è per la primavera 2018 in prima serata su Canale 5. Il programma, invece, partirà il sabato pomeriggio il prossimo novembre.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Biondo - Amici 2018
Amici 2018, settima puntata Serale del 19 maggio: fuori Biondo e Bryan, eliminati da Einar e Lauren (vincitrice della categoria ballo)


Emma e Belen Rodriguez 20
Amici 2018, sesta puntata Serale del 12 maggio: nessun eliminato. Maria chiude a mezzanotte «perché stasera siamo tutti italiani»


Matteo - Amici 2018
Amici 2018, quinta puntata Serale del 5 maggio. E’ una Caporetto: fuori Valentina, Matteo, Zic e Luca


Stefano De Martino_Y0A9678
Amici 2018, quarta puntata Serale del 28 aprile. Irama è il vincitore e non ci sono eliminati – Video

6 Commenti dei lettori »

1. lorenzo ha scritto:

1 ottobre 2017 alle 12:59

Benissimo, Amici torna ad essere Amici.
Comunque opterei anche ad una nuova collocazione tipo il Lunedì, dopo l’isola (cosi da coprire tutta la stagione quel giorno con un reality)
Al Sabato possono mettere House Party con Ventura fissa e conduttori che cambiano di puntata in puntata.
Peparini può esprimere tutto se stesso con House Party.
Quindi il Lunedi: GF-L’isola-Amici
Sabato: TSQV -C’è Posta-Music-House party
Dal 2018 Venerdì: Scommettiamo – Ciao Darwin



2. Tristan ha scritto:

1 ottobre 2017 alle 16:54

Amici è sicuro al sabato perché i pubblicitari vogliono la de filippi al sabato fissa. e poi nn hanno altri show da piazzare al sabato sera. house party sono 3 puntate al massimo.



3. controcorrente ha scritto:

1 ottobre 2017 alle 17:08

possono girarla come vogliono.. rimane una rete con dei programmi e dei conduttori finti.. dopo la Blasi oggi mi tocca sentire la D’Urso presentare Serena Grandi.. come “IL PREMIO OSCAR ” Serena Grandi .. ma quanto ci prendono per il c… a Canale5 ??? e’ inaccettabile



4. FedEx ha scritto:

1 ottobre 2017 alle 17:20

@controcorrente
Veramente per tutta la permanenza al GF VIP lei si è vantata di essere un premio oscar. Ridicola

Comunque ottima scelta per Maria, finalmente non c’è più il pericolo spoiler.



5. enzo ha scritto:

1 ottobre 2017 alle 20:35

@Tristan è vero che al Sabato è al sicuro ma è pur vero che, essendo un programma forte, può avere il coraggio di spostarsi (e poi siccome è seguito perlopiù da giovani la serata del Lunedi e’ forse migliore di quella del Sabato)
House party secondo me è un buon format ma deve crescere e fare meglio .. Sono state tre puntate ma possono benissimo diventarne 6 e coprire i sabati di Aprile-Maggio. Oppure possono mettevi Scommettiamo tanto Rai1 il Sabato è debole.



6. Tristan ha scritto:

2 ottobre 2017 alle 08:16

@enzo ma infatti la de filippi al sabato sera nn ci voleva andare. un programma per giovani lo metti in un giorno in cui i giovani escono!? però negli anni passati l’hanno messo in tutti i giorni della settimana e il giorno ideale era la domenica.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.