1
ottobre

BOOM! Amici 17: Giusy Ferreri e Paola Turci nuove professoresse di canto

Giusy Ferreri

Giusy Ferreri

Che Maria De Filippi avesse in mente di dare uno scossone alla diciassettesima edizione di Amici era chiaro già dalla decisione di ripristinare la diretta del sabato pomeriggio (qui tutte le info). E la rivoluzione non poteva non coinvolgere anche il corpo docenti, confermato per buona parte ma arricchito da due new entry di spicco. La prima è Paola Turci, il cui nome ormai è da settimane associato al talent di Canale 5. Possiamo garantirvi che ci sarà.

L’altra cantante, invece, suona come una vera e propria sorpresa. Lei, infatti, è stata la capostipite degli artisti usciti da un talent in grado di affermarsi e quel talent non era Amici. Nuova professoressa di canto di Amici 17 sarà Giusy Ferreri. Ebbene sì, l’interprete di Non Ti Scordar di Me, lanciata da X Factor, ha accettato la sfida di Maria De Filippi di provare a formare nuove voci della musica italiana.

Amici 17: i professori

L’innesto di nomi noti, come Giusy Ferreri e Paola Turci, è chiaro sintomo della volontà della produzione di attribuire ai prof. un ruolo diverso e più incisivo rispetto a quello ricoperto nelle ultime edizioni. Le due cantanti, accomunate dalla partecipazione all’ultimo Festival di Sanremo condotto da Conti e De Filippi, insegneranno canto al fianco del confermato Rudy Zerbi e di un quarto personaggio non ancora individuato.

Sul fronte ballo, via Kledi, rimangono Veronica Peparini e gli storici Alessandra Celentano e Garrison.



Articoli che potrebbero interessarti


Preparatori Amici 17
BOOM! Annalisa, Michele Bravi e Giovanni Caccamo sono i Preparatori di Amici 17


maria-de-filippi_amici-serale
BOOM! Amici 17: anche il serale in diretta. Peparini fuori?


Amici - Maria De Filippi
BOOM! Amici 17 torna in diretta


Sergio Sylvestre
FESTIVAL DI SANREMO 2017: I 22 BIG IN GARA

1 Commento dei lettori »

1. FedEx ha scritto:

1 ottobre 2017 alle 17:10

Che boom ragazzi.
Andavano benissimo anche come Coach…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.