8
settembre

Tale e Quale Show 2017: ecco la «nuova» giuria

Christian De Sica

Christian De Sica

Carlo Conti scalda i motori di Tale e Quale Show, pronto a ‘riabbracciare’ il venerdì sera di Rai 1 a partire dal prossimo 22 settembre. Svelati chi saranno i concorrenti protagonisti della settima edizione del programma, ecco chi ci sarà invece dietro al bancone della giuria.

Tale e Quale Show 2017, la giuria: De Sica al posto di Amendola

A presidiare la giuria di Tale e Quale Show ci sarà anche quest’anno Loretta Goggi, presente fin dalla prima edizione del 2012. La showgirl, tornata al successo anche nel ruolo di attrice con la fiction Un’altra Vita e, più di recente, con Sorelle, sarà nuovamente affiancata da Enrico Montesano, new entry della passata edizione.

Rispetto allo scorso anno, cambia il terzo giudice. Al posto di Claudio Amendola arriva Christian De Sica. Per l’attore romano si tratta di un ritorno, dopo aver fatto parte della giuria di Tale e Quale Show nelle prime quattro edizioni. Dopo la breve parentesi a Mediaset nelle vesti di conduttore (oltre a Striscia la Notizia, ricordiamo la poco esaltante performance a Zelig Event con Michelle Hunziker), De Sica torna a vestire i panni del giudice, ruolo che ricoprirà anche sabato sera su La7, in occasione della finale di Miss Italia 2017.

Tornando a Tale e Quale Show, anche la settima edizione beneficerà (si fa per dire!) della partecipazione ’straordinaria’ di Gabriele Cirilli con le sue impossibili imitazioni, che tanto divertono Carlo Conti.



Articoli che potrebbero interessarti


Claudio Amendola - Enrico Montesano
TALE E QUALE SHOW 2016: ENRICO MONTESANO E CLAUDIO AMENDOLA IN GIURIA. ECCO IL CAST COMPLETO


Gigi Proietti, Loretta Goggi e Claudio Lippi a Tale e Quale Show
BOOM! TALE E QUALE SHOW 2016: LIPPI E PROIETTI FUORI DALLA GIURIA


Tale e Quale Show 2017
Tale e Quale Show 2017: al via la nuova edizione dedicata a Gigi Sabani. Spunta l’ipotesi di una versione nip


Federico Angelucci
Tale e Quale Show 2017: tutti i concorrenti

4 Commenti dei lettori »

1. luca_parma ha scritto:

8 settembre 2017 alle 17:19

Pensare di sromanizzare la giuria, no? Se consideriamo pure Cirilli (ma esiste chi ride con lui?), il programma lo si potrebbe chiamare Tale e Quale Roma Show.
Ma anche no. Non si può sempre sentire a parlare il romanesco in tv. Se parlassero in italiano, nessun problema, ma così non è.



2. vicky ha scritto:

8 settembre 2017 alle 21:08

Io.Io non rido con Cirilli



3. alex ha scritto:

9 settembre 2017 alle 18:45

voglio rispondere a luca parma. qual’è il problema? se non ti piace il programma puoi anche vedere altro. non esiste solo raiuno. a me il romanesco piace e anche troppo. è uno dei miei favoriti in assoluto. secondo te quale accento dovremmo sentire. quello campano di napoli?



4. alex ha scritto:

9 settembre 2017 alle 18:49

se è così, ti dico senza problemi che anche a me piace, ma non sempre.non esiste solo accento napoletano, nulla togliere a napoli ci mancherebbe altro. loro sono romani ed è giusto che parlino nella loro lingua come mamma lì ha fatti.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.