11
luglio

Maurizio Pistocchi non sarà più opinionista a Mediaset

Maurizio Pistocchi

Maurizio Pistocchi

Maurizio Pistocchi, in merito alle indiscrezioni sul suo addio a Mediaset, annuncia via Twitter che resterà comunque un dipendente dell’azienda, lasciando intendere che con ogni probabilità non apparirà più in video (era opinionista nella trasmissione Serie A Live):

Mediaset dice basta con Maurizio Pistocchi

In pieno clima di calciomercato, si registrano ’scossoni’ anche nella squadra di Premium. Mediaset, dopo 31 anni, avrebbe deciso di dire basta con il conduttore e opinionista sportivo Maurizio Pistocchi.

Usiamo il condizionale perché non c’è ancora l’ufficialità, ma le indiscrezioni degli ultimi giorni sulla dipartita del giornalista di Cesena dalla tv del Biscione sembrano trovare conferma. Pistocchi non rientrerebbe più nelle ‘grazie’ dei vertici di Mediaset e, nel tentativo di svecchiare i propri volti Premium, il suo oscuramento in vista della prossima stagione 2017/2018 è praticamente una certezza.

La notizia è subito rimbalzata in rete e sui social, dove il giornalista è particolarmente attivo. Non a caso, è lui stesso ad alimentare ulteriormente le voci con alcuni tweet. A chi si complimenta con lui per il suo modo di lavorare e fare giornalismo, risponde:

A chi, invece, ‘minaccia’ di disdire l’abbonamento a Premium qualora dovesse andarsene, ribatte:

Sandro Piccinini resta per commentare la Champions League su Canale 5

Diventa meno incerto, invece, il futuro di Sandro Piccinini, almeno nell’immediato. Il telecronista, infatti, resterà a Mediaset per la prossima stagione per commentare le sedici partite in chiaro su Canale 5 della Champions League (con buona pace di Pierluigi Pardo). Un’intesa, quella raggiunta tra il giornalista romano e Piersilvio Berlusconi, che sembra essere il primo passo verso un probabile addio nel 2018. Per il momento, il re delle ’sciabolate’ si esclissa soltanto da Premium.

Rivoluzione a «Serie A Live»

Va verso una rivoluzione la squadra di Serie A Live, la trasmissione che cura il post partite di Premium ad ogni giornata di campionato. Come detto, non ci sarà più l’opinionista Pistocchi, ma dovrebbero essere sostituiti anche i due conduttori Mikaela Calcagno e Massimo Callegari, che verranno però ricollocati (lei in un ruolo ancora da definire, lui in postazione telecronaca). Al loro posto, quasi sicuramente, ci saranno Dario Donato e Roberto Ciarapica.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Sandro Piccinini
Sandro Piccinini lascia Mediaset?


Sky
SKY VUOLE PREMIUM: OFFERTI A MEDIASET 1,1 MILIARDI DI EURO. PIERSILVIO BERLUSCONI: NESSUNA TRATTATIVA APERTA


Le telecronache di Sandro Piccinini
CHAMPIONS LEAGUE: REGALATE UN VOCABOLARIO A SANDRO PICCININI!


Joi Mya Steel @ Davide Maggio .it
ANTEPRIMA DM : MEDIASET, LA RIVOLUZIONE DIGITALE (TERRESTRE) DI GENNAIO!

5 Commenti dei lettori »

1. a ha scritto:

11 luglio 2017 alle 20:51

secondo voi mediaset si appresta a diventare, come ad esempio la7, una tv senza sport?



2. Francesco ha scritto:

11 luglio 2017 alle 20:55

I soliti juventini!!Che società sgradevole!!



3. Fix ha scritto:

11 luglio 2017 alle 21:58

Mi sembra sacrosanto dopo gli atteggiamenti vergognosi che ha assunto sui social,spesso commentava notizie fake su twitter sulla juve spacciandole per veritiere(senza neanche sapere che fossero false),un bravo giornalista dovrebbe prima di tutto accertarsi delle veridicità della fonte,tutto questo lo faceva per indottrinare gli antijuventini in modo da crearsi un personaggio,peccato che lavorava su una tv a pagamento finanziata da tanti juventini,mi pare pure il minimo che lo mandassero via,ma forse lo avrebbero mandato via a prescindere da tutto questo.



4. Francesco ha scritto:

11 luglio 2017 alle 22:27

@Fix Però tutti i leccaculo che ha la Juve non li mandano via!!Quali sono queste tale news??Una società che impone ad una azienda chi deve parlare e chi no è vergognoso!



5. scaluzzi ha scritto:

12 luglio 2017 alle 18:24

Non vedere più pistocchi è una gioia immensa. Dio ti ringrazio.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.