24
maggio

Striscia La Notizia sbertuccia Flavio Insinna. Nei fuorionda urla e parolacce, rivolto ad una concorrente: «Abbiamo preso una nana de merda» – Video

Striscia la Notizia, Fuori onda di Flavio Insinna

Un filmato mette a nudo Flavio Insinna. E Striscia La Notizia ci sguazza. Ieri sera, 23 maggio, il tg satirico di Canale5 ha trasmesso un lungo servizio contenente diversi fuori onda che mostrano il conduttore di Affari Tuoi particolarmente alterato durante una pausa nella registrazione del programma e, poi, a colloquio con i suoi collaboratori. Infervorato, l’attore romano se la prende anche con una concorrente, apostrofandola come “nana de merd*“. E non ne esce bene.

Nel filmato il questione, dapprima Insinna si mostra contrariato per il pacco X del suo game show. “Non ci fa vincere le serate!” esclama furioso, aggiungendo poco più tardi: “La spacco sta caxxo di opzione. La brucio!“. Ma non è finita. Striscia ha trasmesso anche alcune registrazioni audio in cui il conduttore risulta piuttosto infastidito per l’estrazione a sorte di una concorrente ritenuta poco efficace nella resa televisiva. Secondo il programma di Canale5, l’attore avrebbe invece voluto aggirare il regolamento per scegliere persone più gradite.

Non possiamo mettere dentro la busta cinque simpatici? Abbiamo preso cinque simpatici iellati” dice Insinna ai suoi collaboratori, parlando poi di “una nanna che parla con le mani davanti alla bocca” in riferimento ad una concorrente. “Abbiamo preso una nana de merd* che non parla” aggiunge poi, rincarando la dose.

Il fuori onda contiene lo sfogo dell’attore per una puntata che – suo giudizio – non sarebbe venuta bene.

Io sono un uomo per bene e sono buono! Per farmi girare i cogl*oni proprio veramente ce ne vuole… Ci siete riusciti! Una nana ha giocato! (…) La si porta di là, la si colpisce al basso ventre e dici: ‘adesso tu rientri e giochi’…” sbotta Flavio parlando con i curatori della trasmissione.

Volano pure i turpiloqui e Striscia la Notizia calca la mano. Il tg satirico, infatti, mette a confronto le uscite furibonde del conduttore con affermazioni di ben altro tenore pronunciate da lui stesso a CartaBianca, su Rai3, dove invece auspicava con tono bonario di voler “vivere in un Paese gentile“.

Il raffronto è d’impatto, certo, ma furbetto allo stesso tempo: se infatti potessimo ascoltare i fuori onda di tutti i conduttori, chissà cosa ne uscirebbe! Stavolta è toccato – guarda caso – a Insinna, col quale Striscia La Notizia contende da tempo immemore. In passato, anche l’attore romano non le aveva mandate a dire ad Antonio Ricci e si era dimostrato particolarmente combattivo durante la consegna di un tapiro d’oro mai andata in onda ma documentata in esclusiva da DavideMaggio.it, che è entrato in possesso del video (guarda qui).

Ma la resa dei conti non è finita. Striscia la Notizia, infatti, ha annunciato che già stasera ritornerà sull’argomento. Si prevedono scintille.

Striscia la Notizia: fuori onda di Flavio Insinna – Video



Articoli che potrebbero interessarti


Insinna nuova sfuriata
Striscia non demorde: nuovo fuorionda sull’Insinna furioso


Striscia la Notizia, Flavio Insinna fuori onda
Striscia la Notizia, nuovo fuori onda di Insinna: «Mi avete rotto er ca**o. Mandate pure i messaggi alla Rai per dire che sono cattivo!»


Flavio Insinna
FLAVIO INSINNA CONTRO ANTONIO RICCI: “NON SA PERDERE”. REPLICA IL GABIBBO: “ROSICONE SEGUITO DAL PUBBLICO DELLE DENTIERE”


Flavio Insinna (© Damiano Guberti)
FLAVIO INSINNA TIRA FUORI DAL CILINDRO UN’AMARA SORPRESA PER STRISCIA (E IL TAPIRO TORNA A CASA)

38 Commenti dei lettori »

1. Giuseppe ha scritto:

24 maggio 2017 alle 09:29

Striscia come al solito si dimostra un programma squallido, io sto con Insinna tutta la vita, sicuramente altri conduttori, anche di Striscia, quando le cose non vanno bene non si comportano da Lord.



2. valet ha scritto:

24 maggio 2017 alle 10:19

Io mi sono sempre chiesto come fanno questi fuori onda ad arrivare fuori la RAI. Non c’è nessun controllo in tal senso?



3. Francesco93 ha scritto:

24 maggio 2017 alle 10:24

Che personaggio disgustoso questo Insinna, oltre ad essere un incapace (vedi i flop a ripetizione) e un raccomandato (solitamente chi non ottiene risultati viene messo da parte), adesso scopriamo anche che è una persona squallida, d’altronde risultava simpatico solo agli anziani che guardavano il gioco dei pacchi. Personalmente preferisco di gran lunga un cinico come Bonolis piuttosto che un finto buono come Insinna.



4. Portatore-Sano ha scritto:

24 maggio 2017 alle 10:25

LICENZIAMO INSINNA SUBITO !!!



5. mariott ha scritto:

24 maggio 2017 alle 10:33

Basta! Striscia ha rotto! I migliori sono loro, i più bravi sono loro, gli immacolati sono loro…E il sior Ezio che ha evaso il fisco? Neanche un tapirino? Tutto tace! Basta, hanno scocciato programma alla frutta, che si ricicla da anni ma che ogni sera perde contro Raiuno!



6. marco urli ha scritto:

24 maggio 2017 alle 11:11

La Tv veritè! La vera anima della maggior parte degli sbruffoni maleducati pseudo vip della TV. Davanti alla telecamera sorrisi e buonismi a iosa ma è tutto falso!



7. RoXy ha scritto:

24 maggio 2017 alle 11:16

Praticamente il megalomane da ospizio Sor Antonio ha piazzato una sua talpa nel gruppo di lavoro di Affari Tuoi e l’unica cosa che è riuscito a carpire facendo lo spione sono questi sfoghi di rabbia di Insinna?
Ahahhaaa, che figuraccia Sor Antò! Di sicuro con la sua talpa si aspettava di tirar fuori chissà quali truffe che esistono solo nella sua immaginazione di folle megalomane incapace di accettare la sconfitta negli ascolti e l’unica cosa che gli riesce bene è quella di vendicarsi cercando di distruggere la reputazione delle persone.
Si vergogni, ed indaghi chi di dovere per capire come è possibile che Mediaset sia riuscita a piazzare delle talpe o comunque delle microspie in Rai, sua diretta concorrente. Se lo si fa su queste inezie, figuriamoci dove c’è sostanza come sulla raccolta pubblicitaria. E’ un fatto gravissimo. Inoltre il sindacato dovrebbe fare un esposto a tutela dei lavoratori Rai che a questo punto devono stare attenti anche quando vanno in bagno perchè magari il pazzo Sor Antonio sbuca pure dalla tazza del WC.



8. a ha scritto:

24 maggio 2017 alle 11:44

che sputtanamento!



9. pappy ha scritto:

24 maggio 2017 alle 11:59

che figura di mxrda!



10. Vince! ha scritto:

24 maggio 2017 alle 12:16

Che squallore quando la satira di “Striscia” viene usata per dar sfogo ai rancori ed ai regolamenti di conti personali di Antonio Ricci!



11. Claudio75 ha scritto:

24 maggio 2017 alle 12:16

Il solito fango di Ricci.
Chi non ha mai sbroccato sul posto di lavoro?
Vogliamo credere che Barbarella, Paolino o la Maria del traliccio dicano il rosario e si battono il patto quando gli girano…
Ma per piacere..



12. Giovanni ha scritto:

24 maggio 2017 alle 12:21

Molto bene…..



13. Marco Urli ha scritto:

24 maggio 2017 alle 13:14

In questo caso Ricci non c’entra un bel niente. Non credete magari che ci possa essere una fronda interna tra i collaboratori di Insinna che non ci hanno più visto dopo i suoi ennesimi buonismi dalla Berlinguer?



14. Nina ha scritto:

24 maggio 2017 alle 13:25

Ovvio che se vedessimo tutti nelle loro sfuriate non ci uscirebbero bene. Ricordo però che nessuno alzava queste rimostranze quando lo faceva con Fede e non con Mentana.



15. Nina ha scritto:

24 maggio 2017 alle 14:05

Comunque scusate, rubate o no, ma tanto siamo il paese degli spioni e di quelli che guardano dal buco della serratura, uno che usa il termine “nano” come dispregiativo, non è una bella persona. (ovviamente sono parte in causa dall’alto dei miei 161 cm)



16. FedEx ha scritto:

24 maggio 2017 alle 14:42

Dovrebbe solo vergognarsi…
Capisco inveire contro un determinato meccanismo o in generale in un momento di rabbia ma offendere malamente un concorrente é inammissibile!
E C’É PURE CHI LO DIFENDE!!!
Per quanto riguarda Striscia hanno sempre reso noto tantissimi fuori onda (vi siete forse scordati quelli di Emilio Fede o quelli di Barbara D’Urso?) ed é fantastico vedere come il finto buonismo regna sovrano.



17. Mayu ha scritto:

24 maggio 2017 alle 15:02

Che nel mondo dello spettacolo ci siano falsità e apparenza è risaputo. La cosa più falsa qui continua a essere Striscia, però. La quale si pone come la voce dei cittadini (e molti purtroppo, superficialmente, ci credono) ma in realtà, nascosto tra una risatina e qualche battutina, fa cinicamente ciò che a loro fa più comodo, creando opinioni fuorvianti, spesso con servizi paranoici e ripetitivi, portando alla gogna mediatica chi o ciò è al di fuori della loro cerchia. Ipocriti!



18. fabio ha scritto:

24 maggio 2017 alle 15:15

dovrebbe attaccare la canzone di Jannacci “E lo sputtanamento, che cos’è?”



19. Giuseppe ha scritto:

24 maggio 2017 alle 15:26

Non si tratta di fuori onda, si tratta di una registrazione di una riunione privata, i paragoni coi fuori onda di Fede non stanno in piedi, lo sputtanamento è una cosa che mi repelle. Striscia voleva trovare indizi di truffe e non riuscendovi se la prende col conduttore, che comunque ne esce malissimo ma non peggio di Ricci che da anni fa crociate contro le irregolarità di Affari Tuoi e col servizio di ieri sconfessa tutto.



20. Nina ha scritto:

24 maggio 2017 alle 15:54

Perchè Giuseppe? Perchè i fuori onda di Fede sono diversi?



21. Mattia Buonocore ha scritto:

24 maggio 2017 alle 16:10

@Giuseppe Striscia ha appena precisato che i fuori onda sono stati tutti registrati in studio, davanti al pubblico, e non durante una riunione di redazione,



22. Giuseppe ha scritto:

24 maggio 2017 alle 16:16

Però allora è strano che ci sia solo l’audio, a differenza invece del primo video(quello sul pacco x) dove ci sono le immagini video. Se sono immagini studio Rai, Mediaset può trasmetterle?



23. Giuseppe ha scritto:

24 maggio 2017 alle 16:26

Nina, pensavo che per quanto riguarda Insinna non si fosse trattato di fuori onda, ma Striscia invece dice che sono fuori onda e ne avrà le prove.



24. Nimo ha scritto:

24 maggio 2017 alle 16:28

Insinna non mi è mai piaciuto, né come attore né come conduttore.
Ma le sue frasi peggiori non sono i fuori onda, ma tutte le banalità buoniste, le frasi fatte e i luoghi comuni spiattellati dalla Berlinguer. Bleah! Assolutamente insopportabile.



25. MARCELLO79 ha scritto:

24 maggio 2017 alle 16:50

GRANDE FEDEX,
e c’è pure chi lo difende. POVERA RAI, mai caduta così in basso. INSINNA, vergognati, puoi anche sbroccare, i momenti di tensione capitano a tutti, ma non indirizzare il tuo turpiloquio verso una concorrente che ha partecipato ad una trasmissione da te condotta e della quale sei il padrone di casa. SEI INQUALIFICABILE!



26. RoXy ha scritto:

24 maggio 2017 alle 17:18

@Giuseppe: sono perfettamente d’accordo con te e alla nota di Striscia non ci credo, tirassero fuori le immagini a questo punto!
Io sono convinta che non si tratti di fuori onda ma di intercettazioni ambientali effetuate tramite una microspia o comunque da una talpa che ha effettuato una registrazione audio di nascosto. Questo per me è un reato, perchè un conto è spiare, un conto e mettere in onda immagini trasmesse in bassa frequenza.

@FedEx: sappi che i “fuori onda” di Emilio Fede erano fasulli, egli sapaeva benissimo che sarebbe finito su Striscia e dunque recitava. Infatti lui stesso ammise di avere sempre avuto di fronte un cartello con su scritto “ricordati di Striscia”, quindi se avesse voluto poteva tranquillamente trattenersi ed invece ci calcava la mano perché i suoi teatrini finissero su Striscia facendo un favore all’amico Antonio (non mi sembra che si sia mai dispiaciuto o ribellato, anzi!).



27. Giuseppe ha scritto:

24 maggio 2017 alle 17:30

@RoXy, tra l’altro ho appena scoperto che la puntata incriminata risale a febbraio 2015, mi pare improbabile che in oltre due anni e con tanti testimoni nulla sia uscito fuori.



28. Michele ha scritto:

24 maggio 2017 alle 17:57

Lungi da me elogiare Insinna, anzi. Ma questo servizio è francamente infame.
Tra l’altro non capisco nemmeno il motivo di tanto accanimento, dato che la trasmissione è stata chiusa.

Devono essere piuttosto disperati se il successo de I Soliti Ignoti li ha spinti a superare la soglia della decenza.



29. Christian ha scritto:

24 maggio 2017 alle 18:37

Certo che a criticare striscia siete tutti molto bravi ma soprattutto nel seguire e dar ragione ai giornalisti ancor di più!!

La registrazione è avvenuta in studio a fine puntata “DAVANTI AL PUBBLICO PRESENTE” e non in camerino o altra stanza privata coi dirigenti!!
Guardatevi anche il blog della lucarelli, anche li sè scritto tutto filo per segno. Cè qualc’uno nel gruppo di lavoro di Insinna che non gli andava a genio e ha girato questo materiale alla redeazione di striscia per fargli fare la figura del pirla, ma prima poi chi ha inviato questi video deve venir fuori. Perchè è rimasto anonimo?? Perchè si nasconde? eheh belle domande!!

Dal fatto quotidiano: Tra i commenti più lunghi e articolati, quello su Facebook di Selvaggia Lucarelli. La firma del Fatto Quotidiano cerca di analizzare razionalmente la storia, chiamando in causa anche il terzo protagonista di questa vicenda, cioè chi ha registrato gli sfoghi di Insinna e li ha consegnati alla trasmissione di Antonio Ricci!

Pittusto che criticare sempre un ottimo programma come striscia (come sovente sapete fare e anche avanti un altro) che è l’unico che mostra la verità sui fatti e non si inventa niente ma rende pubbliche semplici informarzioni per il bene della nazione. Se non ci fosse striscia l’italia sarebbe ancor più nella cacca, ricordatevelo! Questa si chiama invidia verso gli altri! Se siete cosi bravi perchè non vi ci mettere in gioco anche voi? Perchè non ci mettete la faccia? Avete paura per caso? direi proprio di si! Si sta cosi bene vero spaparanzati sul divano a criticare tutto e tutti, ma bravi, continua cosi!!

Altra cosa che ci tengo a puntualizzare perchè mi sono rotto di alcuni commenti, il fatto che striscia sfori!!! Allora precisiamo una cosa: Striscia non sfora, è l’access prime time che è sballato e non solo ma l’intero day time! I tempo della televisione anni 80/90 come ve li ricordavate sono finiti! Non è colpa di striscia, ma di mediaset che ha allungato i tempi della pubblicità. Prendetevela con fininvest che gestisce pubblitalia. Ricci non ha nessuna colpa! Fateci caso, il tg5 adesso finisce verso le 20.31, alle 20.35 cè il meteo e SOLO alle 20.40 inizia l’anteprima di striscia. Poi altri 5 minuti di pubblità e la puntata vera e proria inzia verso le 20.45!! (cosa che fino a qualche hanno fa era impensabile iniziva verso le 20.35 e finiva verso le 21.18)

Cè ditemi un pò voi se questo è normale! dalle 20.30 alle 20.45, 15 minuti di pubblicità!!!! Come si fa dunque a fare un programma di punta in soli 20 minuti? è impossibile, anche perchè i servizi sono tanti, poi alle 21.00 altra interruzione, quindi tirando le somme, ricci non ha colpa, la colpa è dei vertici mediaset. Ok, che la pubblità è l’anima del commercio e un pò ci stà, ma quando si esagera è troppo e questi sono i risultati. Per i programmi registrati non cè problema, ma per quelli in diretta come forum, striscia, pomerggio 5 ecc..basta qualche minuto di pubblicità in più o qualche minuto di troppo nel programma è il gioco è fatto!



30. Giuseppe ha scritto:

24 maggio 2017 alle 18:55

@Christian, forse non hai letto attentamente i commenti della Lucarelli, ne incollo uno: ” Il comunicato di Striscia secondo il quale le esternazioni di Flavio sarebbero state registrate in studio è una palla. L’audio era perfetto. Non avrebbe mai detto quelle cose in pubblico, nè sui concorrenti nè sull’ipotesi di truccare il programma. E’ la conferma che si stia tentando di parare il culo a qualcuno della redazione”.



31. Christian ha scritto:

24 maggio 2017 alle 19:08

@Giuseppe
Chiedo venia Giuseppe devo aver frainteso!



32. Alma ha scritto:

24 maggio 2017 alle 19:18

Che persona schifosa , a parte che e’ penoso volgare pagato con i nostri soldi, servo lecchino cattivo ignorante Bravi Striscia…LICENZIARLO A LAVARE LE SCALE



33. Fel_X ha scritto:

24 maggio 2017 alle 19:19

@Christian tre cose penso di te:
1 lavori per Ricci e Striscia;
2 sei un membro di una claque striscia-stipendiata;
3 se non rientri nei primi due punti secondo me hai bisogno di una bella disintossicazione da questa simil trasmissione che si spaccia per “tg”, anche se “satirico”.



34. Christian ha scritto:

24 maggio 2017 alle 19:20

@ Giuseppe
Anche se il dubbio permane! Tutti parlano di studio di fronte a tutti e non in privato! Quindi qui gatta ci cova…..



35. Giuseppe ha scritto:

24 maggio 2017 alle 19:27

In studio o no comunque penso che Insinna fosse sicuro di non essere ripreso, chi ha registrato l’ha fatto comunque di nascosto. E anche sulla presenza del pubblico ci sono dubbi, è possibile che non si senta alcuna reazione dinanzi allo sproloquio di Insinna? Le uniche reazioni sono le finte e insopportabili risate inserite nel servizio?



36. Fix ha scritto:

24 maggio 2017 alle 19:49

Io trovo un po scorretto quello che ha fatto striscia,per quanto riguarda Insinna come conduttore non è che sia malaccio,c’è di peggio,poi lo sfogo ci può stare dato che il programma sembrava effettivamente scritto male e spesso era moggio ma non per colpa del conduttore ma per le dinamiche della trasmissione,poi si può certamente discutere della forma del suo sfogo che non è stata certo delle migliori.



37. Christian ha scritto:

24 maggio 2017 alle 20:20

Non per mettere il dito nella piaga, non me ne voglia insinna, ma con Bonolis, stesso format, era tutt’altra storia! :D



38. Nina ha scritto:

25 maggio 2017 alle 10:19

Quoto Nimo!!!! Bravissimo.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.