1
aprile

I professionisti di Amici 2017

Stefano de martino amici

Stefano De Martino

Il serale di Amici, nel bene e nel male, non sarebbe la stessa cosa senza le coreografie e i quadri allestiti dal direttore artistico Giuliano Peparini. Protagonisti silenziosi di questi segmenti, spesso lasciati sullo sfondo a dar manforte all’allievo di turno, sono i professionisti della scuola. Andiamo a conoscere il versante maschile del cast attuale (clicca qui per quello femminile). 

I ballerini professionisti di Amici 2017 (foto)

Arduino Bertoncello. Nato a Cittadella (PD) nel 1984, ha iniziato a ballare all’età di otto anni e a quattordici ha vinto il suo primo campionato italiano di latino-americano. Negli anni successivi ha conquistato la finale in alcune fra le competizioni nazionali più prestigiose (Blackpool Junior, Campionato del mondo, Campionato europeo di danze latine e show dance). Interessato a tutte le sfaccettature del ballo, Arduino ha studiato – accanto al latino – anche danza classica, jazz, contemporanea e hip hop. Conosciuto nel panorama nazionale (ha lavorato ad esempio al Teatro San Carlo di Napoli e al Teatro La Fenice di Venezia) ed internazionale (Londra, Parigi, Kiev, San Pietroburgo, Melbourne, Sidney, Shangai sono solo alcune delle città che lo hanno ospitato e fatto esibire), il ballerino ha preso parte anche a numerosi spettacoli televisivi, come Amici, C’è posta per te, Giorgio Panariello Show, I Raccomandati e Miss Italia.

Gian Maria Giuliattini. Toscano, di Arezzo, nasce nel 1988. Dopo essersi avvicinato al mondo della ginnastica artistica, all’età di dieci anni inizia a studiare danza classica e contemporanea. Nel 2005 debutta in teatro con la Spellboundance Company. Di lì a poco si aprono per lui le porte del musical: nel 2009 partecipa alla “Tosca” di Lucio Dalla, l’anno successivo fa parte del cast de “I Promessi sposi”, di “Maria di Nazareth” e de “Il principe della Gioventù” (spettacolo allestito da Giuliano e Veronica Peparini). Qualche anno più tardi, nel 2012, si esibisce nel corpo di ballo del “Notre Dame de Paris”. Un volto, il suo, non del tutto sconosciuto al pubblico televisivo: prima di divenire professionista di Amici (a partire dal novembre 2014), difatti, Gian Maria ha mostrato il proprio talento anche a Star academy e in due edizioni di Italia’s got talent (nel 2010 e nel 2011).

Giuseppe Giofrè. Il pubblico del programma lo ricorda principalmente come il ballerino di hip hop, con il ciuffo ribelle, che nel maggio 2012 vinse la categoria danza del talent show di Canale 5. Da quel momento, però, Giuseppe ne ha fatta di strada. Classe 1993, di Gioia Tauro (RC), Giofrè si è potuto perfezionare a Los Angeles, grazie ad una borsa di studio per la Millennium Dance Complex. Nel settembre del 2012 entra nel corpo di ballo di X Factor – Uk. Due anni più tardi si trasferisce definitivamente in America e nel marzo del 2015 prende parte al tour mondiale di Taylor Swift, 1989 world tour. Una carriera in ascesa, costellata da molteplici soddisfazioni. Come ha raccontato lui stesso all’attuale allievo della scuola Sebastian, Giuseppe si è esibito al fianco di artisti di fama internazionale: da Justin Timberlake a Ricky Martin e Jennifer Lopez, passando (fra gli altri) anche per Pitbull, Wiz Khalifa, Leona Lewis, Ellie Goulding e Selena Gomez.

Marcello Sacchetta. Nato a Napoli nel 1983, a tredici anni vince i campionati europei di rock and roll e boogie boogie. Appenna diciassettenne si trasferisce a Roma, dove studia danza al Teatro dell’Opera. Il suo percorso artistico è costellato da una sequela di collaborazioni con molti coreografi di spicco: Luca Tommassini, Giuliano Peparini, Bill Goodson, Fatima Robinson, Franco Miseria, Daniel Ezralow e Piero Moricone, per citarne soltanto alcuni. Come molti dei suoi colleghi, anche Marcello ha avuto l’onore di ballare accanto ad artisti di fama mondiale. Si pensi a Justin Bieber, a David Guetta, a Jassie Jey, ma anche a Massimo Ranieri, Loredana Bertè, Mariangela Melato e Gigi D’Alessio. Nel corso della sua carriera ha alternato partecipazioni televisive (è stato anche membro del corpo di ballo de Il più grande spettacolo dopo il weekend di Fiorello) a spot pubblicitari, allestimenti teatrali e incursioni in videoclip musicali (Bastardo di Anna Tatangelo, Spirito libero di Giorgia, Mi fai stare bene di Biagio Antonacci). Lavora come professionista ad Amici dalla tredicesima edizione del programma. Dal 2015 ricopre, accanto al collega Stefano De Martino, anche il ruolo di supporter, dispensando consigli ai talenti della scuola.

Simone Nolasco. Classe 1993, di Roma. La sua formazione ha inizio studiando danza classica presso la Royal Academy School of London. Diplomatosi alla Lachance Ballet (scuola dell’ex Prof di danza Steve Lachance), la carriera di Simone si va via via stratificando fra esperienze teatrali e partecipazioni televisive di tutto rispetto. In Rai lavora, fra gli altri, per il Trofeo Stefania Rotolo, Un click per te, Qui comando io, I migliori anni, L’anno che verrà e Ti lascio una canzone. Ancor prima di diventare professionista di Amici, Simone si fa conoscere a Mediaset esibendosi nel corpo di ballo di Italia’s got talent, edizione 2013.

Il volto più noto del cast di professionisti di Amici è sicuramente, complici le note vicissitudini sentimentali, quello di Stefano De Martino. Nato nel 1989 a Torre Annunziata (NA), fin da giovanissimo mostra uno spiccato interesse verso la danza. Dopo anni di consensi e alcuni premi ricevuti, nel 2007 si aggiudica una borsa di studio presso il Broadway dance center di New York. Lì conosce la coreografa Macia Del Prete, con la quale ha l’occasione di lavorare nella Oltre Dance Company. La partecipazione al talent show di Canale 5 (avvenuta nel 2009) gli consente di vincere un contratto con il Complexions Contemporary Ballet, partecipando ad un tour mondiale, che tocca Nuova Zelanda, l’Australia e le Hawaii. Ritorna ad Amici come ballerino professionista nel 2010 e in quello stesso periodo esordisce come coreografo e insegnante di danza. Risale al 2011 la sua partecipazione al balletto confezionato da Luciano Cannito, Cassandra (in cui riveste il ruolo di Enea, al fianco di Rossella Brescia). Divenuto supporter della trasmissione, accanto al collega Marcello Sacchetta, nel 2015 viene arruolato nella prima edizione di Pequeños Gigantes (è stato il capitano della squadra “Gli incredibili”). La sua ultima fatica catodica risale all’attuale stagione televisiva, quando ha condiviso con il fashion blogger Mariano Di Vaio la poltrona di mentore nella prima stagione di Selfie.



Articoli che potrebbero interessarti


Stefano De Martino e Marcello Sacchetta
AMICI CASTING RIPARTE SU REAL TIME: LE DICHIARAZIONI DI STEFANO DE MARTINO E MARCELLO SACCHETTA (VIDEO)


Lorella Boccia
Le professioniste di Amici 2017


Riccardo Marcuzzo in sfida
AMICI 2017, DAYTIME 13 GENNAIO. RICCARDO IN SFIDA PER PUNIZIONE


Giuseppe Giofrè hot - 14
AMICI 15: GIUSEPPE GIOFRE’ E’ TORNATO (ED E’ IRRICONOSCIBILE)

1 Commento dei lettori »

1. Luna ha scritto:

1 aprile 2017 alle 18:51

“Il volto più noto del cast di professionisti di Amici è sicuramente… Stefano De Martino. ”

Ma cosa ha fatto Stefano De Martino per stregare Maria De Filippi ? E’ un ballerino mediocre ed un pessimo presentatore quindi perché la Mary nazionale ce lo propina a tutte le ore ?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.