26
febbraio

Ballando con le Stelle 2017, prima puntata: Mariotto riparte da 0. Nessuna eliminazione, “vince” Montedoro

ballando con le stelle basile contro montedoro

Simone Montedoro vince la prima puntata di Ballando con le Stelle

Rai1 ha ancora voglia di ballare. Milly Carlucci apre il sipario su Ballando con le Stelle 2017 e pronti a scendere in pista ci sono i 13 concorrenti vip insieme ai loro preziosi maestri di ballo. In giuria ci saranno nuovamente Ivan Zazzaroni, Fabio Canino, Selvaggia Lucarelli, Carolyn Smith e Guillermo Mariotto. Seduto al tavolo a fianco il pubblico ritroverà ancora una volta Sandro Mayer, che quest’anno deve dividere la postazione di commentatore a bordocampo con la criminologa Roberta Bruzzone. L’altra novità è Valerio Scanu, promosso a “conduttore” del second screen, mentre Paolo Belli è fisso a presidiare la sala delle stelle.

Ballando con le stelle 2017, prima puntata: la gara

Le prime a scendere in pista sono le signore delle pulizie, richiamate dal “generale” Carlucci a spolverare la pista, dopo il ballo di apertura dei professionisti. Si comincia dalla performance di Anna La Rosa, con tanto di omero rotto, in coppia con Stefano Oradei (tutto sui concorrenti di Ballando). Il nuovo “giudice-profiler” esordisce definendo l’esibizione “il vilipendio del jive”. La giuria, nonostante il tutore, salva l’entusiasmo ma non si dimostra così magnanima nei confronti di  “Jessica ingessata Rabbit” (in tutti i sensi), come sottolinea la Lucarelli. A seguire il debutto in pista del pilone Martin Castrogiovanni e il ritorno di Sara Di Vaira, “la Camusso dei maestri” secondo Canino. Applauditissimi dal pubblico, il pilone è già “mister simpatia”. Si continua con Anna Galiena insieme a Simone Di Pasquale: Milly comunica che con lei nasce “la ballattrice”; per il momento più attrice che ballerina, aggiungono i giudici. Sandro Mayer tergiversa e ricorda la pellicola, a suo dire, tra le più noiose della Galiena, Senso 45 di Tinto Brass. Buono a sapersi. Arrivano poi Cristhopher Leoni ed Ekaterina Vaganova con un freestyle lento, l’attore promette bene ma per il momento non convince. Sempre da Il Bello delle Donne, scende in pista un’emozionatissima Giuliana De Sio, con Maykel Fonts, massacrata dalla giuria. Selvaggia, tastando il terreno della polemica: “Mi aspettavo di vedere qui un cigno, ho visto più la scimmia di Gabbani” e la Bruzzone le dà man forte diagnosticando un parziale stato di semi-infermità mentale.

La scaletta, da questo punto in poi, infila tre aspiranti ballerini piuttosto promettenti. Standing ovation per Oney Tapia con Veera Kinnunen, bravissimi nel loro primo boogie, plauso all’unisono dei giurati e una lacrimuccia per il campione paralimpico. Anche Martina Stella (reduce da un piccolo infortunio) e Samuel Peron si distinguono dando prova di una già collaudata intesa, tra le migliori della serata. Pausa dalla gara ed ecco Valerio Scanu che fa sapere che sui social sono piuttosto “adiratini” per alcune votazioni della giuria. Inoltre, parlando del successo in termini di like di una loro foto insieme, chiede a Selvaggia Lucarelli di sbloccarlo su Twitter, risposta al fulmicotone: “Se tu la smetti di querelarmi io ti sblocco”. Scendono in pista Antonio Palmese e Samanta Togni con il loro primo tango. Ok, ma lui viene invitato a fare di più, proprio come lo richiedono le regole della danza: “less is more”.

Tocca a Fausto Leali e Ornella Boccafoschi che “si scatenano” in una salsa, in stile Buena Vista Social Club, dicono i giurati. “Faustino il ballerino” non è esattamente il corrispettivo della snodata Rita Pavone dello scorso anno. Poi, collegamento dalla sala delle stelle, in cui si scorge una Giuliana De Sio in lacrime e scossa dai commenti della giuria. Intermezzo del “ballerino per una notte” Roberto Mancini, insieme alla sua “personal teacher” Roberta Bettarini: come ballare un tango da fermo. Un boogie segna l’esordio convincente di un effervescente Simone Montedoro con Alessandra Tripoli. Sorpresa Xenya con Raimondo Todaro, piuttosto brava e capace. Mariotto aggiunge: C’è una carica di sesso violenta in lei“. Le ultime due esibizioni sono di Alba Parietti con Marcello Nuzio, nuovo ballerino; riassume la solita Selvaggia: “Capisco perché hai avuto successo seduta su uno sgabello e non volteggiando nell’aria”. Chiude Fabio Basile, mano nella mano con Anastasia Kuzmina ed un energico freestyle, che gli assegna ottimi punteggi.

La classifica

Ecco la classifica della prima puntata di Ballando, con i punteggi dei cinque giudici e i voti espressi dalle palette, nell’ordine di Zazzaroni-Canino-Smith-Lucarelli-Mariotto:

1.  Fabio Basile con Anastasia Kuzmina (39 punti) 8 7 8 8 8

2.  Oney Tapia con Veera Kinnunen (38 punti) 7 7 10 8 6

3.  Martina Stella con Samuel Peron (35 punti) 7 6 8 6 8

4.  Simone Montedoro e Alessandra Tripoli (32 punti) 5 7 7 7 6

5.  Xenya con Raimondo Todaro (29 punti) 7 6 5 6 5

6.  Alba Parietti con Marcello Nuzio (26 punti) 6 6 6 4 4

7.  Martin Castrogiovanni con Sara Di Vaira (22 punti) 5 5 5 4 3

7.  Cristhopher Leoni con Ekaterina Vaganova (22 punti ) 6 3 5 4 4

9.  Antonio Palmese con Samanta Togni (21 punti) 5 5 3 4 4

10. Fausto Leali con Ornella Boccafoschi (20 punti) 5 4 3 5 3

11. Anna Galiena con Simone Di Pasquale (16 punti) 5 5 3 3 0

12. Anna La Rosa con Stefano Oradei (15 punti) 4 3 3 5 0

13. Giuliana De Sio con Maykel Fonts (9 punti) 3 2 2 2 0

Ballando con le Stelle 2017: prima puntata, bonus a Montedoro e Basile, nessuno eliminato

Il tesoretto di Roberto Mancini (35 punti) se lo aggiudica la coppia Martin Castrogiovanni e Sara Di Vaira. L’ex rugbista festeggia con la “bruco dance” e vola dritto in testa alla classifica, a quota 57 punti. Si apre il televoto e viene disputato un “finto ballottaggio”, Basile vs Montedoro, (in realtà sono le due coppie con i voti più alti nella classifica combinata giuria + pubblico) con il quale l’attore romano guadagna 40 punti per la seconda puntata, 20 vanno invece al giovane judoka. Nessun eliminato.



Articoli che potrebbero interessarti


Alessandra Tripoli_Simone Montedoro
Ballando con le Stelle 2017: Simone Montedoro


Xenya
Ballando con le Stelle 2017: ecco il cast


Wind Summer Festival 2017
Wind Summer Festival 2017: la scaletta della prima puntata. Tra i giovani I Desideri VS Amara


Temptation Island, Selvaggia
Temptation Island 2017: Selvaggia e Francesco protagonisti della prima puntata

3 Commenti dei lettori »

1. Raimondo ha scritto:

26 febbraio 2017 alle 14:25

De ja vu . Sempre la stessa minestra riscaldata. La giuria è diventata più acida. Carol delude : era più simpatica . La Lucarelli è antipatica, presuntuosa è troppo aggressiva. Dovrebbe moderare i toni. Le polemiche sono gratuite e poco adatte ad una trasmissione che potrebbe essere divertente. Delusione!



2. Luca ha scritto:

27 febbraio 2017 alle 09:49

Ho visto questo Fabio Basile che mi pare essere un campione olimpico di Judo
L’ho sentito parlare prima e dopo l’esibizione di danza
Difficilmente ho trovato in un ragazzo così giovane tutte insieme così tanta : ignoranza,antipatia,presunzione,pienezza di sè,sbruffonaggine,odiosità
In una parola : insopportabile
Montedoro stupendo : tutta la vita



3. RICK ha scritto:

27 febbraio 2017 alle 09:51

DOVREMMO FARCI SENTIRE TUTTI NOI APPASSIONATI DEL BALLO : VOGLIAMO VEDERE PIU’ BALLO E MENO POLEMICHE INUTILI E SCIOCCHE E SOPRATTUTTO PROGRAMMATE E PRE COSTITUITE !! CONSUMATORI UNITEVI : PIU’ TEMPO AL BALLO !!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.