11
gennaio

FESTIVAL DI SANREMO 2017: ECCO L’ELENCO DELLE COVER

Sanremo 2017, l'elenco delle cover

Nella conferenza stampa di presentazione del Festival di Sanremo 2017 dell’11 gennaio Carlo Conti (clicca qui per la diretta minuto per minuto), non ha ufficializzato soltanto la partecipazione di Maria De Filippi, ma ha svelato anche le cover che, come ormai consuetudine nella serata del giovedì, i big in gara canteranno in una sorta di torneo. Sei di loro, tuttavia, saranno già provvisoriamente eliminati e, per questo motivo, non canteranno i successi del passato ma la loro canzone in gara, nel tentativo di essere riammessi alla competizione. Ecco l’elenco dei brani che tutti, in ogni caso, dovranno preparare.

De Gregori e Celentano sono gli artisti che vanno per la maggiore. Conti ha raccontato che molti cantanti avrebbero voluto omaggiare Luigi Tenco (cade infatti quest’anno il cinquantesimo della sua morte), ma nessuno alla fine lo farà. Segno che forse sarà preparato un apposito omaggio?

Festival di Sanremo 2017: le cover

(in ordine alfabetico)

  • Al Bano: Pregherò, di Adriano Celentano
  • Alessio Bernabei: Un giorno credi, di Edoardo Bennato
  • Bianca Atzei: Con il nastro rosa, di Lucio Battisti
  • Chiara: Diamante, di Zucchero
  • Clementino: Svalutescion, di Adriano Celentano
  • Elodie: Quando finisce un amore, di Riccardo Cocciante
  • Ermal Meta: Amara Terra mia, di Domenico Modugno
  • Fabrizio Moro: La leva calcistica classe 68, di Francesco De Gregori
  • Fiorella Mannoia: Sempre e per sempre, di Francesco De Gregori
  • Francesco Gabbani: Susanna, di Adriano Celentano
  • Gigi D’Alessio: L’immensità, di Don Backy
  • Giusy Ferreri: Il paradiso, di Patty Pravo
  • Lodovica Comello: Le mille bolle blu, di Mina
  • Marco Masini: Signor tenente, di Giorgio Faletti
  • Michele Bravi: La stagione dell’amore, di Franco Battiato
  • Michele Zarrillo: Se tu non torni, di Miguel Bosè
  • Nesli e Alice Paba: Ma il cielo è sempre più blu, di Rino Gaetano
  • Raige e Giulia Luzi: C’era un ragazzo, di Gianni Morandi
  • Ron: Insieme a te non ci sto più, di Caterina Caselli
  • Paola Turci: Un’emozione da poco, di Anna Oxa
  • Samuel: Ho difeso il mio amore, dei Nomadi
  • Sergio Sylvestre: La pelle nera, di Rocky Roberts
Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Arisa
FESTIVAL DI SANREMO 2017, GAFFE DI ARISA: ELOGIA LA PERFORMANCE DI ELODIE SUI SOCIAL, MA SCAMBIA LA COVER PER L’INEDITO


Ermal Meta
FESTIVAL DI SANREMO 2017: ERMAL META VINCE LA SERATA COVER


Chiara e Mauro Pagani
FESTIVAL DI SANREMO 2017, SERATA COVER: CHIARA SARA’ ACCOMPAGNATA DA MAURO PAGANI. ECCO GLI ALTRI DUETTI


Juventus-Real Madrid è la serata tv più vista della stagione
Ascolti TV, i più visti della stagione 2016/2017: Juventus, Sanremo e Montalbano senza rivali

4 Commenti dei lettori »

1. totino68 ha scritto:

11 gennaio 2017 alle 16:06

CORREGGETE , MARCO MASINI E NON PAOLO MASINI



2. scacciati gian mario ha scritto:

11 gennaio 2017 alle 17:13

Alcuni cantanti li conosco, e gli abbinamenti alle cover sono nelle loro corde.
Una sola canzone che non vorrei ascoltare dalla voce di Gigi D’alessio è l’Immensità, che a me ricordano momenti importanti della mia vita, e che il timbro di voce di Gigi (senza volermene) rovinerebbe.



3. xxxxx ha scritto:

11 gennaio 2017 alle 18:33

No, vabbeh, ma Sergio Sylvestre che canta “Vorrei la pelle nera” è una scelta da Oscar!



4. BohBeh ha scritto:

12 gennaio 2017 alle 00:42

La pelle nera era di Nino Ferrer, fosse stata di Rocky Roberts sarebbe stato da Oscar pure quello.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.