3
ottobre

LE IENE: BRIGLIADORI SHOCK, AGGREDISCE E PICCHIA NADIA TOFFA E UNA COMPLICE DEL PROGRAMMA

Le Iene - Brigliadori aggredisce Toffa

Le Iene - Brigliadori aggredisce Toffa

È destinato a far parlare per molto tempo il servizio appena conclusosi nella prima puntata di questa nuova stagione de Le Iene. Protagonista del servizio, confezionato da Nadia Toffa, è Eleonora Brigliadori, showgirl milanese in auge negli anni ’80, recentemente balzata agli onori della cronaca per diverse prese di posizione contro la medicina tradizionale, i dottori e soprattutto cure come la radio e la chemioterapia per la cura dei tumori.

Il servizio si apre con il filmato di una violenta aggressione ai danni di una complice delle Iene, ripreso proprio da una Brigliadori accecata dall’ira e molto manesca: la ragazza, affetta davvero da un tumore, ha incontrato la showgirl per indagare i metodi ‘spirituali’ proposti da Hamer (‘santone’ e dottore radiato dall’Albo dei medici della quale la Brigliadori è seguace), ed è stata scoperta.

Nell’incontro con la giovane ragazza – ripreso con una videocamera nascosta -  la Brigliadori espone i punti cardine della sua ‘filosofia’: il totale rifiuto dei metodi tradizionali, lo scherno nei confronti dei medici, la convinzione che ‘la malattia sia un loop psichico di terrorismo instillato’. Una spirale di dichiarazioni aggravate da affermazioni vaneggianti sulla responsabilità di ‘demoni’ e ‘corpi astrali’ nella comparsa del tumore.

Eleonora Brigliadori - Le Iene

Eleonora Brigliadori - Le Iene

Non è vero che si muore di tumore, né che il tumore viene generato da una cellula malata che si riproduce. Tutti i medici campano sulla morte, hanno sterminato milioni di persone come i gerarchi nazisti. Impediscono che le cose scoperte vengano insegnate perché fanno i soldi sulla morte.

Inoltre ha condannato la medicina tradizionale in favore della guarigione spirituale (nel suo caso, per guarire da un tumore, asserisce di aver avuto solo bisogno di una pomata alla Phytolacca (usata molto in omeopatia e per la cura delle emorroidi).

Durante la conversazione purtroppo la Brigliadori si accorge del microfono nascosto e aggredisce la ragazza, malata, tirandole i capelli, strattonandola, insultandola e dandole della ‘schiava dei demoni, senza Dio’.

Nadia Toffa allora ha raggiunto l’ex Isolana in un paesino ligure, trovandola impegnata in un rito (a sua detta) sacro, tanto da intimarle di andare via. La situazione ovviamente si è scaldata in pochi minuti, e mimando un gesto di preghiera ha colpito violentemente la bionda inviata in pieno volto. Incalzata, si è trovata costretta a rispondere alle provocazioni, aggravando la sua posizione, paragonandosi addirittura a Dio.

‘La guarigione è solo quella spirituale. Nessuno mi crede perché non ho pubblicato niente? Cristo ha pubblicato qualcosa?!’ continuando a minacciare la Iena di percosse, sputandole in volto e strappandole i microfono dalle mani, invitandola a posizionarlo… altrove.

Eleonora Brigliadori non è nuova a queste ‘uscite’: lo scorso giugno durante una puntata del Maurizio Costanzo Show, il giornalista dovette farle spegnere il microfono e invitarla a lasciare lo studio dopo che la showgirl aveva attaccato un collaboratore del Professor Veronesi presente nel parterre.

QUI IL VIDEO INTEGRALE

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


le iene - conduttori del martedì
LE IENE PRESENTANO LE IENE AL MARTEDI. STASERA SERVIZIO SU BENIGNI E TORNA LA BRIGLIADORI


frank matano le iene
LE IENE: FRANK MATANO E GIAMPAOLO MORELLI AL FIANCO DI ILARY BLASI


le iene cucciari toffa pif
LE IENE DEL MARTEDI’: TRE SOLISTI ALLA CONDUZIONE, SOTTOTONO GEPPI CUCCIARI


Le iene - cast
LE IENE, DEBUTTA LA NUOVA SQUADRA. PARENTI: “CI MANCA SOLO ZALONE”. STASERA MANCINI-SARRI E MISTER ORRIBILE

1 Commento dei lettori »

1. roby ha scritto:

4 ottobre 2016 alle 09:00

Ecco, proprio perché ha attaccato la medicina tradizionale e le lobby che si è messo tutto in moto. E poi penso che costanzo si sia voluto vendicare visto il potere forte della moglie in Mediaset. Le posizioni della brigliadori giuste o sbagliate che siano non vale tanta gogna mediatica. La medicina non è una scienza esatta, quanti farmaci hanno ritirato perché dannosi?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.