24
giugno

PORTA A PORTA: LITE FURIBONDA TRA BRUNETTA E VESPA SUL FINANZIERE “AMICO DI RENZI” (VIDEO)

Brunetta vs Vespa, Porta a Porta

La Brexit ha infiammato gli animi a Porta a Porta. Nello speciale di Rai1 dedicato al referendum britannico per l’uscita dall’Ue si è consumata una lite furibonda tra Bruno Vespa e Renato Brunetta. Durante la diretta, l’onorevole forzista si è lamentato per la scelta di far intervenire il finanziere Davide Serra (ritenuto vicino a Renzi) ed ha chiamato in causa il conduttore della trasmissione. Quest’ultimo, dopo aver tentato di quietare l’esponente azzurro, ha perso letteralmente le staffe.

Cosa succede se la bandiera del Regno Unito prevale sulla bandiera europea?“. Questa la domanda rivolta da Bruno Vespa al finanziere Davide Serra, collegato da Londra nello speciale di Porta a Porta sulla Brexit. L’intervento dell’imprenditore ha suscitato la reazione stizzita di Renato Brunetta, seduto in studio: “è un finanziere qualsiasi questo?” ha domandato il politico con tono polemico.

Pronta la reazione del conduttore. “Onorevole Brunetta, ma stiamo impazzendo? Sta parlando una persona, sia educato“. A quel punto, il botta e risposta tra il giornalista e il politico si è acceso. “Stia al suo posto. Ma scusi, lei che titolo ha per interrompere una persona?” ha sbottato Vespa. E Brunetta, sempre più inviperito: “Anche lei stia al suo posto. E’ il finanziere amico di Renzi! Diciamolo“. “Questo è un peccato mortale? E allora qual è il problema?” lo ha strigliato il cerimoniere di Porta a Porta.

Il battibecco non ha accennato a concludersi e, anzi, è proseguito con accuse reciproche. “Quando la propaganda politica arriva a questi livelli…” ha commentato Vespa desolato, mentre l’onorevole si riferiva a sua volta al conduttore parlando di “sottomissione politica. Un botta e risposta clamoroso, destinato ad entrare negli annali del programma Rai.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Bruno Vespa, Porta a Porta
BERLUSCONI: “VESPA SAREBBE IL LEADER MIGLIORE PER IL CENTRODESTRA”. MA IL CONDUTTORE LO GELA


Bruno Vespa.
PORTA A PORTA RIPARTE DAL TERREMOTO E DA RENZI. VESPA CONTRO FICO: “INTIMIDATORIO CON ME”


Bruno Vespa
BRUNO VESPA A DM: PORTA A PORTA PROGRAMMA DI RIFERIMENTO IN SINTONIA COL PUBBLICO. SANTORO IN RAI? UNA BUONA NOTIZIA


porta a porta, barbara lezzi vs mario orfeo
PORTA A PORTA, LA GRILLINA LEZZI VS ORFEO: “DIRETTORE PD1″. VESPA DIFENDE IL COLLEGA, FICO LO VUOLE QUERELARE

1 Commento dei lettori »

1. Vince! ha scritto:

24 giugno 2016 alle 15:34

Onestamente Vespa doveva ricordare il ruolo di Serra come “consigliere” di Renzi nel presentarlo. D’altra parte Brunetta non aspettava altro: seguendo la trasmissione si vedeva chiaramente che stava morendo dalla voglia di scontrarsi con qualcuno, ma i toni del dibattito restavano fin troppo tranquilli (tranne per l’ennesimo scontro tra Mario Orfeo, direttore del Tg1, e una rappresentante del movimento 5 stelle). Così il politico di Forza Italia ha finito per prendersela con il conduttore “amico”!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.