30
maggio

RAI DICE MESTAMENTE ADDIO ALLE “SIGNORINE BUONASERA” TRA ERRORI E ANNUNCI SALTATI

Claudia Andreatti - Ultimo Annuncio Rai1

La Rai non sembra amare particolarmente i festeggiamenti, gli anniversari e le cerimonie in genere. Basti pensare al 60° compleanno della tv completamente ignorato nel 2014, al raffazzonato show per il ventennale di Porta a Porta, ai David di Donatello scippati senza troppa fatica da Sky, o al Premio Regia Televisiva, misteriosamente sparito dal palinsesto. In un’azienda allergica ai cerimoniali, con sempre meno memoria per il suo passato, inutile dunque aspettarsi grande attenzione verso lo storico pensionamento delle annunciatrici tv.

Per la tv di Stato si tratta di una vera e propria fine per un’epoca televisiva, che avrebbe meritato certo maggiore attenzione. Senza troppi sforzi economici e di fantasia, sarebbe bastato offrire al pubblico un annuncio serale per ciascuna rete, o magari coinvolgere volti storici, come quello della sempreverde Nicoletta Orsomando, celebre annunciatrice sin dai tempi delle trasmissioni sperimentali del 1953. Un piccolo gesto di attenzione per il pubblico, per la propria storia, e per la categoria stessa delle annunciatrici che, seppur quasi superflue nella tv sempre più interattiva e dai ritmi frenetici di oggi, hanno rappresentato per decenni una figura di rilievo dell’azienda.

Gli ultimi annunci sono invece stati trasmessi sabato, senza particolare cura e attenzione nella realizzazione. L’ultimo annuncio ufficiale è spettato ad Alessandra Canale, che alle 18,35 si è congedata dal pubblico di Rai2 con un semplice arrivederci. Su Rai1, complice l’improvviso cambio di palinsesto in seguito alla scomparsa di Giorgio Albertazzi, è invece saltato l’ultimo annuncio di Claudia Andreatti.

L’annuncio in questione, con tanto di refuso, è stato in parte mostrato all’interno del Tg1 delle 20,00 in un breve servizio legato proprio al pensionamento delle signorine buonasera, ed ha visto l’ex miss Italia salutare i telespettatori della prima rete Rai con un ringraziamento e l’augurio di una buona vita.

“Io vi ringrazio, è stato un piacere stare con voi tutti questi anni. Vi auguro una buona vita e una buona visione… sempre su Rai 1″

Da ieri gli annunci sono stati sostituiti da rulli grafici accompagnati da uno speaker e … come tradizione da qualche refuso.

Rullo Rai1



Articoli che potrebbero interessarti


claudia-andreatti
ANNUNCI TV: DA GIUGNO LA RAI MANDERA’ IN PENSIONE LE “SIGNORINE BUONASERA”


Anna Maria Gambineri 7
E’ morta Anna Maria Gambineri, storica «signorina buonasera» della Rai


Eurovision Song Contest 2016
EUROVISION SONG CONTEST 2016: ECCO LA GIURIA ITALIANA. CLAUDIA ANDREATTI ANNUNCERA’ LE VOTAZIONI


Obama e David Letterman
BYE BYE DAVID LETTERMAN: “O ACCETTO LA PENSIONE DA PERSONA ADULTA O MI DARO’ AL CRIMINE”. IL SALUTO DI OBAMA

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.