28
aprile

PAOLO BONOLIS VERSO IL RITORNO IN RAI

Paolo Bonolis

Paolo Bonolis pronto a tornare in Rai? Per lui si parla di nuovi progetti che lo vedrebbero protagonista sia nel prime time che nell’access di Rai 1, dove lanciò nel 2003 Affari Tuoi.

Paolo Bonolis lascia Mediaset e torna in Rai?

Del ritorno di Paolo Bonolis in Rai se ne parla spesso e volentieri e soprattutto a sproposito, ma questa volta -stando a quanto apprende l’Adnkronos- ci sarebbero realmente contatti già ben avviati tra l’entourage del conduttore e i vertici di Viale Mazzini per chiudere la trattativa entro l’inizio della prossima stagione tv 2016/2017.

Per Bonolis si spalancherebbero le porte della prima serata di Rai 1 già dal prossimo autunno, con la possibilità di tornare nell’access prime time dodici anni dopo la sua ultima volta ad Affari Tuoi.

Questi, di fatto, sono i mesi caldi per stabilire il futuro televisivo del conduttore romano, in virtù del contratto in scadenza con Mediaset. E Bonolis arriva al rinnovo forte del successo di Ciao Darwin 7, che fa volare Canale 5 il venerdì sera oltre il 26% di share. Non è da escludere, come è ovvio che sia in questi casi, che tutto rientri anche in un tentativo di ottenere condizioni più favorevoli per un eventuale rinnovo con il Biscione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


paolo bonolis
PAOLO BONOLIS: SE MEDIASET MI CHIEDE DI RIFARE SOLO CIAO DARWIN E AVANTI UN ALTRO, VADO IN RAI


Festival di Sanremo 2009 - Conferenza Stampa di Presentazione @ Davide Maggio .it
SPAZIO AI GIOVANI E AL WEB: ECCO IL NUOVO SANREMO TARGATO BONOLIS (NON PIU’ SOTTO CONTRATTO COL BISCIONE)


bonolis conferenza stampa
Paolo Bonolis rinnova con Mediaset. Ecco cosa farà nei prossimi due anni


Music - Bonolis e Travolta
2017 IN TV: SI RIACCENDE LA SFIDA RAI VS MEDIASET

22 Commenti dei lettori »

1. Guasty_95 ha scritto:

28 aprile 2016 alle 14:59

Non lo so, se così fosse non ci sarebbe più Avanti un altro nella prossima stagione tv. E comunque in Rai il suo talento è sprecato, in Mediaset ha molta più libertà nella conduzione secondo me.



2. kalinda ha scritto:

28 aprile 2016 alle 15:22

È chiaro che Mediaset non si svenera’ per trattenerlo e fargli fare 3 mesi di Avanti un altro e la Rai lo ricoprirà d’oro con i soldi del nuovo canone.



3. RoXy ha scritto:

28 aprile 2016 alle 16:56

Non è volontà di Bonolis ma di chi gli sta intorno, ed in particolare del suo agente Lu ci o Pre sta, che ha inculcato in tutti i suoi il mito della Rai ed in particolare di Rai Uno che conferirebbe non so quale maggiore prestigio alla loro carriera. Noto comunque che molti personaggi che lavorono in Mediaset mostrano insofferenza verso questo editore, forse anche perchè hanno cominciato a sentire l’odore della grande dismissione.



4. Dalila ha scritto:

28 aprile 2016 alle 17:26

Fabio,scusa ma quindi nella stagione autunnale non ci sarà più avanti un altro?ammesso che vada in Rai..



5. Fabio Fabbretti ha scritto:

28 aprile 2016 alle 17:33

Dalila: Avanti un altro continuerà anche senza Bonolis



6. luc10 ha scritto:

28 aprile 2016 alle 17:36

mi sa che dovremo dire addio definitivamente a ciao darwin e avanti un altro :( in compenso ci sono alte probabilità di rivedere paolo a sanremo finalmente



7. Dalila ha scritto:

28 aprile 2016 alle 17:53

Fabio,grazie



8. xxxxx ha scritto:

28 aprile 2016 alle 17:57

@Fabbretti: se Bonolis passerà in RAI, SICURAMENTE Avanti Un Altro non ci sarà: hanno già provato a sostituirlo, e non è andata bene. A questo punto, se Bonolis andrà via, molto meglio far finire Caduta Libera ai primi di giugno e farlo ricominciare subito a settembre. Riproporre Scotti ad AUA sarebbe una cantonata assurda.



9. Fabio Fabbretti ha scritto:

28 aprile 2016 alle 18:05

xxxxx: può essere, ma è chiaro che sono valutazioni da rimandare una volta deciso il destino di Bonolis



10. Taichi ha scritto:

28 aprile 2016 alle 18:10

xxxxx: caduta libera non può andare in onda a settembre perché lo studio sarà impegnato per le registrazioni del gioco per un altro paese. Quindi niente caduta libera, a sto punto meglio sperimentare subito un altro gioco per settembre, in caso bonolis vada in rai



11. Luigi ha scritto:

28 aprile 2016 alle 18:15

Perché non dare “Avanti un altro” alla Ventura?io ce la vedrei benissimo! Comunque se Mediaset perde anche la De Filippi,possono chiudere baracca



12. lorenzo ha scritto:

28 aprile 2016 alle 18:54

NOOOO Paolo rimani a Mediaset … Canale5 è la rete giusta per te! in Rai non puoi esprimere tutta la tua personalità … è un peccato perdere programmi come AVA e Ciao Darwin …. e poi puoi sperimentare molto dippiù su canale5



13. Claudio ha scritto:

28 aprile 2016 alle 19:21

Mediaset ne risulterebbe impoverita perché Bonolis è uno fra i pochi che sa pensare e creare format (di successo). L’unica consolazione per il Biscione è di aver trovato in Caduta Libera un game che funziona quanto, e più, di Avanti un Altro.
La Rai sempre più sola nel combattere colossi come Sky e Mediaset-Vivendi, si porterebbe a casa un bel 25% in prime time a settimana e (scommetto) un ottimo successo in access.
Avanti un Altro senza Bonolis..? Sappiamo già quali ne saranno i risultati..



14. Luca ha scritto:

28 aprile 2016 alle 19:34

da qualche mese Striscia ha ritrovato forza vincendo spesso, se non sempre, contro affari tuoi…con Bonolis nell’access di rai 1 prevedo di nuovo grossi problemi



15. SaraLurker ha scritto:

28 aprile 2016 alle 22:11

Ma anche no, grazie.
Resti dov’è.



16. Esabac ha scritto:

28 aprile 2016 alle 23:19

Se Bonolis lascia Mediaset (e spero fortemente di no) crollano tutti gli altri amici dell’agente.
Prima fra tutti la Panicucci che finalmente schioderebbe da Mattino Cinque e in seguito Ruffini



17. Fabrizio ha scritto:

29 aprile 2016 alle 07:40

Bonolis ha un contratto con mediaset che scade tra un anno. Quindi tutte queste chiacchiere, fanno solo fumo. Pre la stagione 2016/2017 sarà a Mediaset e per quella successiva vedremo.
Quindi Avanti Un Altro il prossimo anno ci sarà.
Magari non quello successivo…
Per la grande dismissione che alcuni vedono a Mediaset, tra poco alla Rai ci saranno solo posti in piedi.
Ma per piacere…



18. ciak ha scritto:

29 aprile 2016 alle 14:31

apprezzo la bravura di bonolis…
ma dico che in RAI si deve “puntare” sui volti già in squadra o quasi… pur molto bravi… tipo AMADEUS, ALESSANDRO GRECO, MAX GIUSTI; INSINNA; … UN RITORNO IN VIDEO MA ANCHE COME AUTORE DI PIPPO BAUDO, PER I PROGRAMMI AFFIDATI AI GIOVANI…ANCHE DA SCOPRIRE… O GIA QUASI SCOPERTI.
MAGALLI AUTORE è UNICO, COSì COME PURE COSTANZO, BONCOMPAGNI… ARBORE… CIOè IMPIEGARE I VECCHI PER LANCIARE CON IDEE “NUOVE” I GIOVANI…MA SENZA PIU’ “TALENT SHOW” CHE HANNO NAUSEATO… VEDI (SEPPUR NON RAI) “ECCEZZIUNALE VERAMENTE”



19. xxxxx ha scritto:

29 aprile 2016 alle 16:46

@ciak: hai ragione! In RAI ci sono molti conduttori, ma ce ne sono tanti che vengono usati poco (come Alessandro Greco) e alcuni onnipresenti (vedi Conti)



20. chi si rivede ha scritto:

30 aprile 2016 alle 10:44

a me non piace Bonols, la sua tv è scadente e nutre gli spettatori con del niente televisivo. essendo stato trattato male da Uan ai tempi del BimBumBam ora tratta le «persone» come dei pupazzi: e questi pure ci ridono senza un minimo di amorproprio.



21. BohBeh ha scritto:

30 aprile 2016 alle 13:38

@Fabrizio: ne sei sicuro?



22. FedEx ha scritto:

30 aprile 2016 alle 14:15

Probabilmente non faranno carte false come con Maria per tenerlo, ma andar via lui insieme alla De Filippi significherebbe una crisi IMMENSA per Canale 5.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.