28
aprile

CIAO DARWIN 7, SFIDA AL FEMMINILE: GIOVANI CONTRO MATURE. CI SARA’ PADRE NATURA

Ciao Darwin 7

Nella prossima puntata, in onda domani, la sfida di Ciao Darwin 7 – La Resurrezione vedrà contrapporsi esclusivamente donne. Da un lato ci saranno le “giovani”, dall’altro le “mature”. E per l’occasione vedremo scendere dalle scale Padre Natura, la versione maschile della famosissima Madre Natura (clicca qui per le foto di Paola Di Benedetto – Madre Natura). Non si tratta in realtà della prima volta: già in qualche puntata nelle edizioni del 2000 e del 2007, a Ciao Darwin, fu un rappresentante dell’universo maschile il depositario del “meccanismo della casualità”.

Nemmeno la sfida tra giovani e mature è una vera novità: nel 2000 le categoria delle ventenni e delle quarantenni (non identiche ma certo simili) furono già protagoniste di una puntata, capitanate al tempo da Flavia Vento e Giuliana De Sio. Quest’anno invece a rappresentare la freschezza delle giovani ci sarà Giovanna Rigato, mentre Gloria Guida sarà la caposquadra delle mature.

La Rigato, concorrente veneta del Grande Fratello 6, ha 35 anni, è stata testimone del processo Ruby e ha preso parte nel tempo a diversi salotti televisivi. Dal 2008 è giornalista pubblicista. Gloria Guida invece, 60 anni, è stata uno dei volti (e dei corpi) più apprezzati della commedia sexy all’italiana degli anni ‘70. Da qualche anno è tornata in tv: l’abbiamo vista a Io Canto e a Tale e Quale Show. Più recentemente ha condotto su Rai 3 assieme a Luca Barbarossa Il mondo a 45 giri.



Articoli che potrebbero interessarti


Padre Natura
CIAO DARWIN 7: PADRE NATURA E’ TERRANCE MIGUEL HAY (FOTO)


beautiful ridge e quinn
Beautiful anticipazioni: il piano di Ridge per conquistare Quinn continua nella sauna


Carmen Scivittaro e Patrizio Rispo in Un Posto al Sole
Un Posto al Sole: anticipazioni dal 24 al 28 luglio 2017


Una Vita - Mauro - Gonzalo Trujillo
Una Vita: Humildad autorizza il marito Mauro ad andare con altre donne – Anticipazioni

1 Commento dei lettori »

1. IvY ha scritto:

28 aprile 2016 alle 11:18

E noi ci aspettiamo grandi cose da Padre Natura.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.