18
febbraio

EURO 2016: UFFICIALE L’ACCORDO TRA LA RAI E SKY

Euro 2016

La Rai trasmetterà l’edizione 2016 degli Europei di calcio, in programma in Francia dal 10 giugno al 10 luglio. La notizia, nell’aria da giorni, è ora stata ufficializzata dalle parole del direttore generale di Viale Mazzini Antonio Campo Dall’Orto:

“Abbiamo chiuso l’accordo per i prossimi Europei di calcio. Avremo 27 partite in esclusiva in chiaro. Poi come sapete ci saranno le Olimpiadi in esclusiva totale”, ha dichiarato a margine della conferenza stampa di presentazione dei nuovi direttori di rete.

Rai e Sky, dunque, hanno raggiunto l’accordo sulla trasmissione della quindicesima edizione del massimo torneo europeo riservato alle Nazionali. La pay tv di Rupert Murdoch, infatti, garantirà in esclusiva assoluta l’intera competizione (tutte le 53 partite in programma, Italia compresa), mentre la tv di Stato trasmetterà in esclusiva in chiaro 27 match, compresi quelli della Nazionale allenata dal ct Antonio Conte. Un accordo che sarebbe costato, complessivamente, circa 50 milioni di euro.

L’intesa tra le due tv arriva dopo l’ultimo accordo relativo alle Olimpiadi di Rio 2016, un evento che inizialmente deteneva Sky, che ha poi deciso di puntare tutto sugli Europei di calcio, cedendo i diritti dei Giochi alla Rai.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Matteo Renzi
AGCOM: LIMITARE LA PRESENZA DEL PREMIER IN TV. NEI TG PREVALE IL SÌ ALLA RIFORMA


Ettore Scola
ETTORE SCOLA: GLI OMAGGI DI RAI, MEDIASET E SKY


Euro 2016
SPORT IN PILLOLE | GIOVEDI 3 SETTEMBRE 2015: RAI 1 E SKY A TUTTA EURO 2016, C’E’ IL SETTEBELLO SU GAZZETTA TV


Giro d'Italia 2015
GIRO D’ITALIA 2015: LA PROGRAMMAZIONE TV DELLA 98° CORSA ROSA (CALENDARIO)

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.