15
dicembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (7-13/12/2015). PROMOSSI THE LEFTOVERS E X FACTOR, BOCCIATI GF E PREMIUM MEDIASET

X Factor Finale

Promossi

9 a The Leftovers. La seconda stagione, più audace della precedente, si prende ancora più rischi. E se la sceneggiatura talvolta presenta qualche falla, il racconto dei personaggi e delle atmosfere assume una finezza narrativa che, forse, in tempi recenti non ha eguali.

8 a Massimo Giletti. Forte del successo de L’Arena, il conduttore torna in prima serata imbastendo un varietà ricchissimo di ospiti che non manca di incontrare il favore del pubblico.

7 a X Factor 9. Se la finale è stata un evento da 10 e lode, lo stesso non può dirsi dell’interesse suscitato nel pubblico dall’edizione numero 9 del talent di Skyuno. Colpa soprattutto di una giuria non all’altezza, priva di quell’effervescenza che aveva caratterizzato le precedenti stagioni. Da cambiare.

6 al Cast di Sanremo 2015. Per emettere un giudizio definitivo bisogna ascoltare le canzoni, ma a prima vista l’elenco complessivo degli artisti che calcheranno tra meno di due mesi il palco dell’Ariston merita appena la sufficienza. E il problema non è la presenza dei troppi ex talent, quanto l’assenza di “big” tra gli ex talent.

Bocciati

5 a Grande Fratello 14. Ennesima occasione persa per rivitalizzare un format che potrebbe ancora dare qualcosa. Fare il Gf per ottenere il 18-19% ha poco senso (per maggiori info clicca qui).

4 a Tanto Vale. Il format d’origine nordica ha più di un elemento interessante; peccato per la realizzazione deludente che ha inevitabilmente causato pessimi ascolti. Da archiviare.

3 a Skin. La cantante degli Skunk Anansie si è spesa per la causa X Factor. Tuttavia la volontà o l’interesse non ti rendono automaticamente una brava giudice soprattutto quando hai difficoltà mostruose con la lingua.

2 a Premium Mediaset. La Champions League non è riuscita ad infiammare gli abbonamenti che nel frattempo vengono proposti a prezzi stracciati. E pensare che l’offerta complessiva, che comprende anche film e serie tv, non è assolutamente mediocre (soprattutto se rapportati ai prezzi e alle modalità di fruizione), piuttosto c’è un enorme problema di comunicazione.

1 a Canale 5 in pausa natalizia già dall’11 dicembre. La rete di Giancarlo Scheri dalla seconda settimana di dicembre ha stoppato appuntamenti fissi del daytime come Uomini e Donne, Mattino Cinque e Amici.



Articoli che potrebbero interessarti


Eurovision Song Contest Gabbani
Pagelle TV della Settimana, 8-14 Maggio 2017. Promosso l’Eurovision Song Contest, bocciata Radio Rai che non ne ha trasmesso le semifinali


Angela Lansbury oggi
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (19-25/09/2016). PROMOSSI ZALONE E GILETTI, BOCCIATI IL DAYTIME DI RAI1 E CLEMENTE RUSSO


sanremo-garko-e conti
LE PAGELLE DEL FESTIVAL DI SANREMO 2016. PROMOSSI CARLO CONTI E VIRGINIA RAFFAELE, BOCCIATA LA GIURIA DEGLI ESPERTI


francesco gabbani vincitore sanremo giovani
LE PAGELLE DEL FESTIVAL DI SANREMO 2016, QUARTA SERATA. PROMOSSI GABBANI E VIRGINIA RAFFAELE VERSIONE BELEN, BOCCIATO BRIGNANO

9 Commenti dei lettori »

1. Michele87 ha scritto:

15 dicembre 2015 alle 19:18

D’accordissimo con l’1 a Canale 5, anche se in realtà sarebbe da dare a tutta Mediaset (visto che anche gli altri canali da ieri sono tutti in pausa) E’ DAVVERO VERGOGNOSO!!! Sarebbe davvero di mettere in forse la licenza a trasmettere su livello nazionale, nemmeno su una tv locale c’è una tale quantità di trasmissioni di repliche come a Mediaset.

Che poi questo pessimo andazzo è stato preso da solo dieci anni, visto che, fino alla metà degli anni 2000, mi ricordo che a Natale a Mediaset andava tutto in onda regolarmente, sia in prima serata che nel daytime, anzi partivano pure nuove produzioni, anche prestigiose (ad esempio la prima TV di Elisa di Rivombrosa iniziò nel dicembre 2003, il 17 per l’esattezza, ed il terzo episodio fu trasmesso proprio la sera di Natale!!!!!!!!!!!!)



2. Michele87 ha scritto:

15 dicembre 2015 alle 19:20

Ed il quarto episodio fu trasmesso la sera del 1° gennaio 2004!!!!!!!!!!



3. ellis ha scritto:

15 dicembre 2015 alle 20:12

concorde su tutto, in special modo x skin che mi ha irritato moltissimo sia nel modo di giudicare che nel sentirla parlare (ma perche’ bisogna sempre sguazzare all’ estero?).
sullo stop mediaset dico solo…che schifo!



4. Luca ha scritto:

15 dicembre 2015 alle 21:53

il cast di sanremo non merita la sufficienza…mentre il GF si…io e molti altri abbiamo ripreso a vederlo dopo 10 anni grazie alla bella trovata dei segreti e ad un cast piacevolissimo, interessante, unico di concorrenti davvero forti e affatto anonimi come nelle ultime edizione…era un piacere seguirlo, come una fiction a puntate in cui vuoi sapere come va a finire…io il grande fratello stavolta lo promuovo!



5. comare ha scritto:

16 dicembre 2015 alle 01:45

Ma cosa sta succedendo a canale 5? Seriamente. Questa sospensione di un mese per la pausa natalizia che senso ha? Puzza tanto di resa, di smobilitazione, di rassegnazione. Che tristezza,



6. Peppa ha scritto:

16 dicembre 2015 alle 08:55

Concordo sull’1 a Mediaset, é allucinante che a dicembre su Mediaset ti ritrovi con programmi andati in onda uno/due anni fa (tipo lo show dei record al SABATO SERA!), mentre la Rai nonostante tutto manda in onda sempre nuove produzioni.
Peggio delle tv locali.



7. Anastasia ha scritto:

16 dicembre 2015 alle 09:49

Questa settimana il voto negativo a Mediaset Premium è inopportuno.
Mi spiego: concordo pienamente sulla motivazione, la condivido in toto, ma proprio nella settimana in cui sul Blog si vince Sky, rischia di rendere la cosa alquanto stucchevole.
Io l’avrei tenuta da parte questa cosa, in un momento senza “sponsor” concorrenti e l’avrei tirata fuori in tempi non sospetti.
Sarò maliziosa ma sta cosa la potevate evitare.
Inopportuno, condisvisibile ma inopportuno nelle tempistiche!



8. Lami ha scritto:

16 dicembre 2015 alle 15:23

Personalmente credo che Canale 5 abbia cominciato la sua discesa nelle tenebre da quando trasmette Il Segreto…ormai ogni volta che giro c’è solo quello..se solo pensassero che non tutti i telespettatori hanno 80 anni…e che la metà di chi guarda serie tv è abituato a vedere fantastiche produzioni d’oltreoceano, non recite dell’oratorio con dialoghi e scenografie imbarazzanti…



9. Marco18 ha scritto:

16 dicembre 2015 alle 15:36

Un cast direi insufficiente per Sanremo!! 6 per me è anche troppo…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.