22
settembre

GRAND HOTEL 2 CI SARA’?

Grand Hotel - Ugo Dighero

All’esordio abbiamo espresso più di un dubbio riguardo Grand Hotel, la fiction in sei puntate che stasera giunge a conclusione su Rai 1. Ma le vicende d’amore e mistero con protagonisti Adele (Valentina Bellè) e Pietro (Eugenio Franceschini) si sono intensificate con l’andare avanti della narrazione, e sono anche venuti fuori un po’ di quel pathos e quella passione che all’inizio si faceva fatica a trovare nei corridoi del lussuoso albergo.

Grand Hotel: una fiction partita in sordina, che però ha messo in crisi i colossi Mediaset

Di questa crescita se n’è accorto anche il pubblico di Rai 1 che, dopo aver ‘regalato’ alla prima puntata il 15.61% di share, non ha mollato la presa conducendo Grand Hotel prima a battere la corazzata di Gabriel Garko con L’Onore e il Rispetto – Parte Quarta e poi a mettere in difficoltà le ben più attuali vicende di Squadra Antimafia 7. Considerata poi la discutibile scelta dell’azienda pubblica di far aprire la stagione televisiva a questo prodotto nuovo, con molti volti poco noti, mandandolo allo sbaraglio contro tutti i maggiori colossi della fiction Mediaset, questi risultati si fanno ancora più importanti.

Grand Hotel: l’esempio spagnolo

Chissà se la Rai se li aspettava o meno. Forse no. Ma di certo adesso non può non tenerne conto, e difatti sta riflettendo sull’opportunità o meno di mettere in cantiere una seconda stagione e tentare di seguire l’esempio spagnolo: Gran Hotel, la serie di Antena 3 che ha ispirato in tutto e per tutto quella italiana, è andata avanti infatti per tre stagioni ed ha via via arruolato nel cast sempre più attori, ultima ma non ultima Megan Montaner, ovvero Pepa de Il Segreto.

Ma pur non volendo ricalcare ancora una volta le vicende iberiche, con un tale stuolo di personaggi a disposizione, con tanti intrighi e segreti lanciati nel corso delle puntate, di nuove storie se ne potrebbero creare a dozzine. Per far battere il cuore dei romantici o stuzzicare la curiosità degli appassionati di gialli antichi, magari con nuove indagini per il commissario Venezia di Ugo Dighero.

Di carne a cuocere ce n’è, vedremo se la serviranno o meno.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Eleonora Daniele
Eleonora Daniele verso il sabato pomeriggio di Rai 1


Fabio Fazio.
Fabio Fazio su Rai1: pronto un super accordo da 11,2 milioni di euro con «eventuale Sanremo»


Francesca Fialdini
Rai 1: Benedetta Rinaldi a «UnoMattina», Francesca Fialdini a «La Vita in Diretta»


Fabio Fazio
Fabio Fazio approda su Rai1 con la Littizzetto. Per lui doppio appuntamento: domenica e lunedì

16 Commenti dei lettori »

1. pietrgaf ha scritto:

22 settembre 2015 alle 21:24

ci spero proprio in una seconda serie. Io l’ho seguito fin dall’inizio ed è l’unico programma che da inizio stagione non son riuscito a perdermi nemmeno una puntata.



2. Emma ha scritto:

22 settembre 2015 alle 23:37

La fiction ha riservato belle sorprese. Effettivamente i primi episodi non lasciavano ben sperare, ma ha tirato fuori degli intrecci interessanti e accattivanti. Per non parlare dell ottimo cast: giovane ma azzeccato e di talento.



3. *anna* ha scritto:

22 settembre 2015 alle 23:38

Visto il modo in cui è finito, lasciando tutto in sospeso penso sia proprio necessaria la seconda stagione, è stato gradevole da vedere e vorrei vedere altre puntate!



4. Emma ha scritto:

22 settembre 2015 alle 23:38

La fiction ha riservato belle sorprese. Effettivamente i primi episodi non lasciavano ben sperare, ma ha tirato fuori degli intrecci interessanti e accattivanti. Per non parlare dell ottimo cast: giovane ma azzeccato e di talento. Una seconda stagione ci sta tutta visti i quesiti lasciati in sospeso.



5. alberto ha scritto:

22 settembre 2015 alle 23:42

Che dire, puntata al cardiopalma.
L’assenza di una seconda stagione sarebbe un crimine contro il telespettatore. Inoltre molti colpi di scena sono arrivati proprio alla fine (la morte (forse?) di angelo, la verità sulla morte di alibrandi) e molti altri da svelare (perchè la numero 100 è stata murata, come andrà a finire l’omicidio di caterina, la gravidanza di olimpia, il carcere per rodolfo)…insomma, elementi dai quali partire per una OBBLIGATORIA SECONDA STAGIONE



6. alberto ha scritto:

22 settembre 2015 alle 23:49

Comunque si è visto, e molto, il fatto che gli autori abbiano voluto chiudere dei casi sbrigativamente. Voglio dire, non mi puoi dedicare 4 puntate su un caso e concludermelo in 2 minuti… #grandhotel2 subito



7. grilloparlante ha scritto:

22 settembre 2015 alle 23:51

Io non ci posso credere! Mi sono sciroppata sei puntate di questo polpettone dalla trama sgangherata e recitato in modo a dir poco approssimativo perchè ormai mi ero vista le prime due e mi sono detta “vabbè, son solo sei puntate, vediamo come va a finire!” …. e poi scopro che non va a finire !!!!
Questa moda recente di troncare le serie a metà solo per lasciarsi il colpo in canna per una seconda serie se ci sono le condizioni è una cosa indecente, e soprattutto una grandissima mancanza di rispetto verso lo spettatore, che per vedere il finale deve aspettare minimo un anno ammesso che la seconda serie si faccia!



8. grilloparlante ha scritto:

23 settembre 2015 alle 00:15

La trama non mi è parsa così strepitosa, anzi era ampiamente prevedibile …. Che Marco e la suocera avessero ucciso il padre di Adele si era capito dalla prima puntata, così come il fatto che ci fosse un segreto legato alla prima moglie. E in quanto all’assassino l’unico colpevole possibile era il capo cameriere. L’unico colpo di scena degno di nota è stata la scoperta di Olimpia nei panni di assassina di Caterina, troppo poco per risollevare una trama ampiamente scontata e su tanti aspetti sviluppata in modo insufficiente.
La recitazione …. mah. Ho trovato convincenti solo Olimpia e il marito. Andrea Bosca bravo ma recita sempre lo stesso personaggio in fotocopia. I due protagonisti poco credibili e mai veramente in parte. E il bravo (altrove) Dario Aita completamente sprecato in un personaggio-macchietta tutto mossettine e faccette.



9. giuseppe ha scritto:

23 settembre 2015 alle 09:15

Sono d’accordo con “grilloparlante” nel giudizio negativo della serie. Sarebbe meglio non fare la 2 stagione, a meno che qualcuno in RAI non si rende conto della scarsa qualità del prodotto e porre qualche rimedio.



10. Giuseppe ha scritto:

23 settembre 2015 alle 15:27

In questa foto Dighero sembra Beruschi



11. lady vendetta ha scritto:

23 settembre 2015 alle 16:00

quoto grilloparlante: la trama si è rivelata un pastrocchio sconclusionato, il cast arraffazzonato alla meno peggio (l’interprete di Pietro, a dir poco agghiacciante e Dighero sprecato), il tutto per scopiazzare segretucci spagnoli e capolavori inglesi, senza esserne capaci!



12. maria antonietta ha scritto:

23 settembre 2015 alle 16:35

un grande guazzabuglio, ma ho resistito fino alla fine delle puntate per vedere la finale, che non c’ è stata. il cerchio non si è chiuso, anzi, tutte le domande sono rimaste senza risposta. I colpevoli impuniti, gli amori finiti senza speranze, e Olimpia con la pancia finta? e quel citrullo di marito pronto a farsi impiccare? e il Killer che la fa franca? Urge la seconda serie per avere tutte le risposte. Ne ho diritto. pago il canone!



13. marek ha scritto:

23 settembre 2015 alle 16:54

Molto meglio la serie spagnola, avrebbero fatto meglio a doppiare quella invece di realizzarne una versione italiana.



14. patrizia ha scritto:

23 settembre 2015 alle 18:26

Sono rimasta un po’ disorientata ieri sera che ho preferito scegliere l’ultima puntata di Grand Hotel rispetto alla puntata di Garko, si emozionante ma troppo dalla parte della mafia ormai……, sperando in un finale emozionante. Invece in pochi minuti vengono svelati tanti misteri e gli intrighi assommati nelle puntate precedenti, alcuni prevedibili ed altri sconcertanti……quindi …..da capo a 12 …….un polpettone che ha attratto gli spettatori e poi ti lascia a bocca asciutta.



15. michele ha scritto:

1 ottobre 2015 alle 17:44

è stato il giallo più bello che ho visto.Però la 2 stagione bisogna farla perchè ci sono troppe storie in sospeso. Spero che la fate.



16. michele ha scritto:

1 ottobre 2015 alle 17:47

è stato il giallo più bello che ho visto.Però la 2 stagione bisogna farla perchè ci sono troppe storie in sospeso.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.