27
ottobre

X-FACTOR 3 ALLA PROVA DEL 9: E’ USCITA LA COMPILATION. ED ORA I VOTI LI DIAMO NOI

Xfactor 3, compilationCome nel proprio DNA, in quanto talent votato a far emergere nuove ugole nel nostro panorama canoro, X-Factor ha invaso, lo scorso venerdi, tutti i migliori negozi di musica con la sua prima compilation della terza edizione.

Tredici i pezzi presentati, di cui ben nove in inglese, a dimostrazione della deriva decisamente esterofila che il programma sta prendendo. Tutti presenti all’appello, eccetto l’appena uscita Cristiana e l’appena entrato Giuliano, i quali sicuramente troveranno spazio nella raccolta che il talent metterà in commercio in concomitanza con la fine dell’edizione in corso.  

Cuffiette in stereofonia, via all’ascolto, allora, alla ricerca di una nuova Giusy Ferreri o di una nuova Noemi. Perché il quarto giudice, questa volta, vogliamo farlo noi: noi che non siamo né discografici, né talent-scout e nemmeno musicisti, ma solo dei semplici fruitori.

Dopo il salto, tutte le canzoni con relativa votazione.

MarcoMan in the mirror“. Anche per le compilation di Sanremo si fa così: la casa discografica mette il papabile vincitore in apertura, per richiamare il maggior numero d’acquirenti. Scelta giusta, quindi, quella di affidare la prima traccia al nostro er borsetta, soprattutto perché è tutto perfetto: sound, pronuncia, tempi. La canzone, con un bel crescendo, aiuta e non poco: ti cattura subito. Lui ci mette tutto il resto: e, cioé, tanto.Voto: 8 e 1/2

DamianoLa canzone dell’amor perduto“. Di De Andrè ce n’è uno e a cimentarsi con questo brano ci hanno provato già in tanti: da Battiato a Baglioni, passando, per ultimo, a Mango nel 2008. E l’han fatto meglio di Damiano. Tristezza non c’era bisogno di aggiungerne, la presa dei fiati quando la tonalità sale è imbarazzante e, in ultimo, l’arte del saper raccontar cantando non viene mica fuori spingendo sui registri del grave per dare profondità al tutto. Voto: 4 

OrnellaMalo“. Uno squarcio nello stereo. Colore, pathos, intonazione: quasi meglio dell’originale. ’nuff said. Voto: 9

SilverVita“. Meno peggio di quello che potevamo aspettarci. E non che lo aspettassimo. Il timbro è un po’ troppo infantile e cozza con una canzone dal testo importante. E il racconto a due voci, come era nell’originale, viene appiattito in una scelta da assolo. Il sospirato finale è da brividi. Voto: 4 e 1/2

ChiaraForbidden colours“. Il pezzo è suggestivo e la voce di Chiara si sposa bene col piano. Il risultato, però, è stucchevole nel complesso e solo “da camera.” Sfidiamo chiunque a provare ad ascoltarsela in macchina: l’effetto soporifero potrebbe essere devastante. P.S. La canzone è collocata fra un Morandi/Dalla e un Grignani. Ma la tracklist chi l’ha fatta? Voto: 6 e 1/2

SofiaFalco a metà“. E chi l’avrebbe mai detto. Un brano dalle venature rock, ma di un rock all’italiana, come definito quello del nostro BelPaese. Ed una cantante che sul palco prova a fare la rockeuse maledetta, alla Patty Smith per intenderci. Messi assieme, un momento non eccezionale ma egregio di tutto l’album, con qualche originalità vocaleVoto: 7

Luana BizHuman“. Onestamente, non è un brutto rifacimento. Ma visto che l’originale ha già tutto e che qui manca quel valore aggiunto che ogni cover dovrebbe necesseriamente apportare, la sufficienza è raggiunta a stento. Un’occasione mancata, specie se rapportato all’amalgama vocale che avevano raggiunto in “Sono solo canzonette” di Bennato. Cassato a favore di The Killer. Voto: 6- 

FrancescaNothing compares 2 you“. Una grande delusione. La Ciampa è brava, ma in questo brano non c’è affatto. I virtuosismi, non richiesti, e la voce che, a tratti, “si sporca” rendono indigesto il brano. C’era da cantare la disperazione e, invece, vien fuori la rabbia. Anche la nostra. Peccato. Voto: 5

YavannaCon te partirò“. Archi a iosa ed echi di Enya e cornamuse: questo sì che è fare una buona cover! Originalità e un impasto vocale perfetto. Le orecchie non ce le hanno venir a punta, ma ce le han fatte rizzare dopo il brutto quarto d’ora che avevamo passato causa precedenti incisioni. Il finale è “alla Yavanna”: un po’ troppo ridondante, ma questa è la loro cifra stilistica, per cui glielo perdoniamo. Voto: 8

A&KSurvivor“. A sentirli, si stenta a riconoscerli: musicalmente giocosi, e senza l’ansia di prevaricare l’uno sull’altro. R&B, soul, groove: se li avessero fatti lavorare separatamente ed esibire su due palchi diversi, avrebbero potuto anche vincerlo il programma. Voto: 7

Horrible Porno StuntmenTainted love“. 2′34″ che scivolano via “sanza ‘nfamia e sanza lodo”: impalpabili e veloci, proprio come il loro apporto al talent show. Voto: n.c.

MarioPersonal Jesus“. Sarà la canzone che non consente di metter in luce le proprie doti vocali, sarà, in generale, l’electropop dei Depeche Mode che apprezziamo più per il suonato che il cantato, ma il cantante non c’è: né per l’interpretazione e né per un guizzo vocale. Il timbro, almeno, c’è. Voto: 5

FrancescoYou’re so vain“. Diciamo che questa canzone era più indicato gliela cantassero piuttosto che fosse lui stesso ad intonarla. Manca quel senso di sottile rivalsa misto a rabbia e, poi, la leggerezza e la liberazione di un amore finito. La voce, invece, non manca: non c’è mai stata. Voto: 3

Il risultato complessivo? Voti a parte, deludente, come anche questa edizione del programma. Solo Marco, fra quelli rimasti, ci sembra avere il vero X-Factor. Ornella uscita, attendiamo le incisioni prossime, comprese quelle di Cristiana e Giuliano. Perché oltre un vincitore, avremmo piacere di ascoltare dei veri talenti. 



Articoli che potrebbero interessarti


Mara Maionchi, XFactor 3
X FACTOR 3, SECONDA PUNTATA: E’ ONE-MAIONCHI-SHOW E IL RITMO MIGLIORA! ELIMINATI GLI HORRIBLE PORNO STUNTMEN


Xfactor 3 (Francesco Facchinetti, Claudia Mori, Francesco Gramegna)
X FACTOR 3: DEBUTTA LA MORI-MEDUSA E PERDE SUBITO FRANCESCO GRAMEGNA. VOTA IL TUO PREFERITO


finalisti Mori
X FACTOR 3, ECCO I 12 CONCORRENTI. IL REGOLAMENTO “SPEZZA” GLI A&K, LA MAIONCHI CORRE AI RIPARI


Claudia Mori (XFactor)
LA QUARTA PUNTATA DI X FACTOR E’ LENTA, E NON E’ ROCK. ELIMINATA ORNELLA FELICETTI

10 Commenti dei lettori »

1. Ignazio ha scritto:

27 ottobre 2009 alle 13:16

Essere belle non paga..
Ornella e Cristiana meritavano davvero di andare avanti, perchè entrambe avevano qualcosa che molti altri non hanno.. peccato..
soprattutto perchè le scelte di Morgan, secondo me, non sono state molto di aiuto in questo.



2. gioelisa ha scritto:

27 ottobre 2009 alle 13:32

avrei messo altre canzoni… Delusione… X Francesco avrei messo la versione di Dammi solo un minuto, x i Luana quella di Bennato, x le Yavanna sicuramente non quella di Bocelli!!!

Cmq anche il nuovo cd di Amici sentendo gli inediti non penso che rifaccia il successo di Scialla…



3. Tvmania ha scritto:

27 ottobre 2009 alle 13:47

Sinceramente non so come sta andando nei negozi, ma su Itunes sta andando almeno per ora , male. E’ al 97° posto della classifica.

Puttroppo è stata un’edizione andata male questa in tutti i sensi.
Magari la quarta aspettiamo almeno Settembre 2010.

Peccato è un dispiacere.

Ciao



4. Ignazio ha scritto:

27 ottobre 2009 alle 14:29

@tvmania: Si.. edizione debole..
ed inoltre secondo me uscire così tardi con brani portati settimane e settimane fa, non vedo che senso possa avere..
chissà poi come sono andate le vendite dei fantastici astucci e zaini di X Factor ??!!



5. Genofleffo ha scritto:

27 ottobre 2009 alle 14:43

Approfitto del nuovo post su Xfactor per riproporre un quesito che mi attanaglia: ma nessuno ha notato la litigata delle Yavanna con Morgano durante l’ultima puntata?? Mentre Facchinetti (alias la piccola carogna lombarda… ihihihih Mori docet) diceva i nomi dei salvi dal ballottaggio si è sentito in sottofondo una delle Yavanna che gli urlava non so cosa poi lui commentare “l’ho proprio fatta incaxxare”… ma la scena nn è stata ripresa nè riproposta al daytime…

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-ebd5996a-e41b-49ff-82aa-a34f81a535b7-xfactor.html?p=2

min. 3.20 circa… Morgano e il delirio di onnipotenza…



6. Irissa ha scritto:

27 ottobre 2009 alle 14:50

Genofleffo certo me ne sono accorta io, chissà cosa è successo.



7. Irissa ha scritto:

27 ottobre 2009 alle 14:56

Genofleffo
ho sentito la bruna delle Yavanna che ha detto “è l’unico pezzo impegnato che abbian fatto” e poi “perchè le tue si e noi no!”, poi Morgan le ha dato un bacio.
Non ho capito molto…



8. Genofleffo ha scritto:

27 ottobre 2009 alle 15:57

Si sente anche lui che le dice “si si belle brave buone ciao” o qualcosa del genere… più che altro non si spiega perchè sia stato celato…a volte puntano l’attenzione su cose ben più inutili…



9. Elisa ha scritto:

27 ottobre 2009 alle 17:55

Mi sembra un po’ strano dare 9 Ornella contro un 6 e 1/2 a Chiara..mah



10. sofad ha scritto:

31 ottobre 2009 alle 18:22

‘Mario “Personal Jesus“. Sarà la canzone che non consente di metter in luce le proprie doti vocali, sarà, in generale, l’electropop dei Depeche Mode che apprezziamo più per il suonato che il cantato…’
questo non lo dovevidadì a maggio…i depeche mode hanno uno dei frontman migliori al mondo,nonchè grande interprete,e senza la sua voce scura,profonda baritonale,i testi dei depeche non so se avrebbero fatto lo stesso successo…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.