5
settembre

GLI ANTIPODI DI PECHINO EXPRESS 2015: ANTONIO ANDREA PINNA E ROBERTO BERTOLINI

Pechino Express 2015 - Gli Antipodi - Andrea Pinna e Roberto Bertolini

La “strana coppia” di Pechino Express 2015 è formata dal blogger Antonio Andrea Pinna e dal personal trainer Roberto Bertolini. Fisicamente diversi che di più non si potrebbe, l’uno così mingherlino e l’altro con un fisico scultoreo, in realtà sono grandi amici. Si sono conosciuti in palestra, dove Roberto allenava Andrea, e ora – insieme – affrontano su Rai 2 un viaggio difficile nel quale mettersi alla prova sul serio. Un reality on the road che incoronerà i due concorrenti vincitori nella finale del 2 novembre 2015 (qui il live dell’ultima puntata).

Pechino Express 2015: Antonio Andrea Pinna

Antonio Andrea Pinna nasce a Cagliari il 14 luglio 1986, è un blogger-scrittore. Molto seguito sul web e noto per le sue “perle”, ha circa 266.000 fan su Facebook, 210.000 follower su Instagram e oltre 6.000 seguaci su Twitter. Nel 2010 apre una pagina Facebook ed inizia a pubblicare frasi che presto finiscono stampate su magliette vendute in tutta Italia, sulle cover dei cellulari, nelle pagine dei libri. Il suo primo volume, L’amore è eterno finché è duro, esce a febbraio di quest’anno.

Pechino Express 2015: Roberto Bertolini

Roberto Bertolini nasce a Rovereto il 15 febbraio 1980. Laureato in scienze motorie, lavora come personal trainer da 10 anni e tra i suoi clienti ci sono molti volti noti del mondo dello spettacolo. Vive a Milano.

Tutti i concorrenti di Pechino Express 2015



Articoli che potrebbero interessarti


Andrea Pinna e Roberto Bertolini
PECHINO EXPRESS 2016: ARRIVA SU RAI 4 IL DAYTIME CONDOTTO DAGLI ANTIPODI


Roberto Bertolini e Andrea Pinna
Bangkok Addicted: su Rai4 il viaggio in Thailandia degli Antipodi


Pechino Express 2015 - Finale
PECHINO EXPRESS 2015: GLI ANTIPODI SONO I VINCITORI


Pechino Express 2015 - Ottava puntata
PECHINO EXPRESS 2015, OTTAVA TAPPA: GLI ANTIPODI ELIMINANO GLI ARTISTI TRA LE LACRIME

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.