6
luglio

SKY VUOLE PREMIUM: OFFERTI A MEDIASET 1,1 MILIARDI DI EURO. PIERSILVIO BERLUSCONI: NESSUNA TRATTATIVA APERTA

Sky

La “guerra” cui abbiamo assistito tra Sky e Mediaset potrebbe portare a inattesi risvolti. O perlomeno a un cambio di strategia. Secondo Radiocor, nei mesi scorsi l’emittente satellitare di Rupert Murdoch avrebbe infatti presentato alla tv del Biscione un’offerta di 1 miliardo e 100 milioni di euro per l’acquisto di Premium. Stando a fonti finanziarie, però, tale proposta sarebbe stata accantonata da Mediaset. Lo stesso Piersilvio Berlusconi, del resto, ha dichiarato che un’integrazione Sky-Premium “ad oggi è una questione che non esiste“.

Integrazione Sky-Premium, Berlusconi: nessuna trattativa aperta

A margine della presentazione della nuova offerta pay tenutasi nei giorni scorsi a Portofino, il vicepresidente e Ad di Mediaset ha tagliato corto sulla questione. “Con Sky non c’è nessuna trattativa aperta. I buoni rapporti con la famiglia Murdoch ci sono sempre stati, ma non siamo venditori” ha dichiarato, promettendo “un cambio di passo, una strategia di attacco” legata proprio alla nuova offerta Premium del Biscione, con l’esclusiva per la Champions League per i prossimi tre anni. “Con Sky non c’è mai stata una tregua armata, ci siamo fatti sempre una concorrenza spietata, perfino eccessiva” ha ammesso Berlusconi.

Certo, da un punto di vista prettamente economico la somma che sarebbe stata proposta dalla pay tv supera il reale valore che a Cologno danno a Premium (800 milioni di enterprise value, cui vanno aggiunti 100 milioni di cassa). Ma Mediaset sa bene che un’eventuale vendita alla rivale della propria tv a pagamento creerebbe nel mercato televisivo italiano una ’super Sky’ monopolista. E il rischio di indebolire fortemente il Biscione sarebbe altissimo.

Altre indiscrezioni sui possibili scenari riportare dal Sole 24 Ore, invece, ipotizzano la creazione di un’unica grande azienda che unisca le attività di Sky a quelle di Premium, garantendo a Mediaset il 20-25% della nuova società: un’eventualità che lo stesso Berlusconi ha però smentito a Portofino. Almeno per l’immediato futuro. Secondo altre fonti finanziarie, nelle ultime settimane sarebbe stato valutato anche un piano secondo cui Sky pagherebbe a Mediaset gli 800 milioni di euro stimati per Premium, insieme alla cessione di alcune quote di minoranza della newco. Ogni ipotesi – più o meno plausibile – sarebbe comunque stata accantonata.

Sul fronte Sky, infatti, l’idea di “strapagare” Premium e arricchire le casse di Mediaset non genera troppo entusiasmo, anche nell’attesa di sapere se il fascino della Champions League farà realmente impennare la campagna abbonamenti della tv di Piersilvio Berlusconi. Dalla parte di Mediaset, invece, è proprio l’esclusiva sui diritti a frenare ogni ipotesi di trattativa.

Champions League, Piersilvio Berlusconi: mai pensato di cedere i diritti

Proprio in riferimento alla Champions, Berlusconi è stato categorico:

Non abbiamo mai minimamente pensato a cedere i diritti. Del resto l’ultimo anno non ce l’hanno data e ci hanno costretto ad andare a cercare l’esclusiva. Non avevamo scelta: o mollavamo la Champions o rilanciavamo. Del resto, la guerra sui contenuti premium è all’ultimo sangue: quando vai in guerra, devi combattere“.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Napoli fuori
NAPOLI FUORI DALLA CHAMPIONS LEAGUE: ESULTANO JUVE, ROMA E MEDIASET. BEFFATA SKY!


inter-champions1
COLPACCIO MEDIASET: ACQUISTATI I DIRITTI PER TRASMETTERE IN ESCLUSIVA ASSOLUTA LA PARTITA PIU’ IMPORTANTE DEI MERCOLEDI’ DI CHAMPIONS.


picci
CHAMPIONS LEAGUE: IN ATTESA DEL RICORSO MEDIASET NON SI ARRENDE E SI PREPARA ALL’ASTA CON LA RAI PER I DIRITTI IN CHIARO.


Champions League 2018-2021 su Sky
La Champions League torna su Sky nel triennio 2018-2021

13 Commenti dei lettori »

1. ellen ha scritto:

6 luglio 2015 alle 12:15

Si vende, si vende…, date tempo al tempo. Tutto l’impero Mediaset verrà venduto.



2. iki ha scritto:

6 luglio 2015 alle 13:05

Sono d’accordo col fatto che alla fine la famiglia Berlusconi venderà tutto ma che Premium passi a Sky non ci credo.Con la boria che contraddistingue il nano piuttosto la cederebbe a TeleCapodistria.
Comunque secondo me è anche giusto che il settore della pay tv venga assoggettata da un solo editore; il rischio che i prezzi lievitino è forte



3. Groove ha scritto:

6 luglio 2015 alle 14:43

@ellen io non credo, in ogni caso se davvero un giorno MEDIASET la famiglia Berlusconi decidesse di venderlo mi auguro si prenda tutto un editore italiano e non i magnoni di SKY, Murdoch già dagli anni 90 mirava a prendersi Canale 5, Italia 1 e Rete 4 e poi ha fondato Sky perchè non ci riusciva, ovvio però che avere 3 generaliste gli fa ancora gola non a caso adesso si è impadronito del canale 8 per aumentare la concorrenza. Per quanto riguarda il discorso di Premium sono del parere che è giusto che ci siano due operatori pay in Italia, se avesse tutto Sky potrebbe comandare tutto il marketing e lo svantaggio sarebbe tutto dei clienti.



4. iki ha scritto:

6 luglio 2015 alle 14:47

*non venga assoggettata



5. Griser ha scritto:

6 luglio 2015 alle 15:36

Sky vuole premium e “stranamente” premium va sia su internet con telecom e poi il prossimo anno sul satellite. Sarà un caso? Una cosa strana e da un po’ che non si sente la solita solfa dei partner stranieri sarà a anche quest’altro un caso?



6. iki ha scritto:

6 luglio 2015 alle 15:36

E comunque fatevi due conti:Sky vuole Premium per 1,1 mld di euro e Mediaset ha speso 700 mln per la Champions



7. ISABELLA ha scritto:

6 luglio 2015 alle 19:13

Per me dipenderà molto da quanto abbonamenti riuscirà a fare premium per la Champions, se non ne fa un numero soddisfacente sarà difficile non fare accordi con Murdoch, a quel punto propendo per l’ipotesi di una società unica con quota a Mediaset



8. ellen ha scritto:

6 luglio 2015 alle 19:32

@Groove: anche per me sarebbe preferibile un editore italiano per un’azienda che ha fatto un pezzo della storia della cultura italiana. Tuttavia non mi sembra che esisti un editore, o anche una cordata di editori italiani, in grado di avere una disponibilità economica come quella di Bolloré o Murdoch, che invece sono in pole position, secondo indiscrezioni, per prendersi Mediaset.



9. marco ha scritto:

7 luglio 2015 alle 07:51

Comunque sky non la batte nessuno forse qalcuno di voi non sa che la champions e visibile solo in modalità easy pay e non ricarica io ormai avevo fatto 400 €uro di ricarica ho comprato e poi ho letto che la Champions in modalità ricatica non è visbile perchè? per me è una truffa se uno non ha la possibilità di fare easy pay e vuole premium solo per la champions come nel mio caso perchè si deve fare easy pay e il bello che in pubblicità non lo dicono e una TRUFFA quindi sky e la migliore W SKY W SKY



10. marco ha scritto:

7 luglio 2015 alle 07:53

Comunque sky non la batte nessuno forse qualcuno di voi non sa che la champions e visibile solo in modalità easy pay e non ricarica io ormai avevo fatto 400 €uro di ricarica ho comprato e poi ho letto che la Champions in modalità ricarica non è visibile perchè? per me è una truffa se uno non ha la possibilità di fare easy pay e vuole premium solo per la champions come nel mio caso perchè si deve fare easy pay e il bello che in pubblicità non lo dicono e una TRUFFA quindi sky e la migliore W SKY W SKY



11. ilo ha scritto:

9 luglio 2015 alle 13:27

Si bisognerà vedere come andrà la campagna abbonamenti, per la Champions hanno speso quanto il valore di tutta l’azienda… Se poi va male vedi come vendono. Comunque la qualità, dopo averle provate, è su Sky. Se venderanno meglio comunque a uno straniero ma non Sky: con più competitori i prezzi si abbassano a nostro favore.



12. claudio ha scritto:

9 luglio 2015 alle 15:43

Serie A scesa da 12 a 8 squadre, sparito il calcio internazionale, sparita l’UEL, sparita la B, spariti i grandi motori (MotoGP e Guidone Meda)… far pagare 20 euro di abbonamento alla gente per 2 sere di Champions al mese sarà dura… durissima! Sky è avanti anni luce, ogni giorno hanno ore e ore di ottimi prodotti in diretta. Solo domenica scorsa c’era Fox2 con motori di ogni genere (rally, monoposto e GT) per 3 ore abbondanti!



13. totino ha scritto:

11 luglio 2015 alle 16:10

Io sono abbonato mediaset premium , ma quando ho detto loro che pagare tanto per non avere tutta la serie A la B FOX eFOX PLUS loro pur di tenermi mi hanno scontato di 20 euro al mese per un anno e con i soldi che risparmio mi vedo SKY con TELECOM , io risparmio e loro ci rimettono .



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.