23
aprile

BOOM! PAOLA PEREGO VERSO LA RICONFERMA A DOMENICA IN. CON LEI CLAUDIO LIPPI AL POSTO DI INSEGNO?

Paola Perego

Da qualche anno a questa parte, con incredibile puntualità, sul finire della stagione se ne prospetta la chiusura definitiva. Ma alla fine Domenica In riesce a rimanere sempre a galla. E la stessa cosa, con ogni probabilità, accadrà anche per la prossima annata catodica. Nella stagione 2015/2016, dunque, il pomeriggio festivo di Rai1 rimarrà ancora acceso con lo storico contenitore.

Ma chi ci sarà alla guida di Domenica In? Ebbene, a dispetto dei magri risultati registrati quest’anno e salvo colpi di scena dell’ultima ora, la scelta è quella di dare continuità alla trasmissione. Ritroveremo, così, Paola Perego, al timone dello show per il secondo anno consecutivo. Ma la signora Presta, quasi certamente, non ritroverà il suo attuale partner Pino Insegno, destinato a non essere riconfermato.

Possiamo annunciarvi che in pole position per affiancare la conduttrice lombarda spunta una sua vecchia conoscenza: Claudio Lippi, colui che anni fa abbandonò in aperta polemica la Buona Domenica di Paola Perego e che ora sarebbe pronto a tornare in grande stile alla conduzione.

Perego e Lippi, dunque, verso Domenica In 2015/2016. Una coppia migliore di quella attuale, anche se le chiavi per l’affermazione del programma saranno le risorse e soprattutto le idee, la cui mancanza – più che la conduzione – ha determinato l’insuccesso di quest’anno.

Restiamo, poi, convinti che Paola Perego abbia bisogno di un format strutturato (come potevano essere La Talpa, Al Posto Tuo, ma anche Superbrain e Forum) per esprimersi al meglio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


pino-insegno
BOOM! PINO INSEGNO VERSO DOMENICA IN ACCANTO A PAOLA PEREGO


Claudio Lippi
Claudio Lippi critica Bonolis e la Perego. Lucio Presta: «Coglione ingrato»


Gigi Proietti, Loretta Goggi e Claudio Lippi a Tale e Quale Show
BOOM! TALE E QUALE SHOW 2016: LIPPI E PROIETTI FUORI DALLA GIURIA


Mara Venier
MARA VENIER SULLA SUA ASSENZA A DOMENICA IN: “TRATTATA DALLA RAI COME UNA SCARPA VECCHIA. CON LA PEREGO PROBLEMI PRIVATI”

60 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. Pasquale ha scritto:

23 aprile 2015 alle 11:13

Non Capisco come si fa a confermare una Donna come Paola Perego al timore di Domenica in se per tutta la stagione e stata battuta solennemente dalla Concorrenza di Domenica live con Barbara D’Urso non e meglio chiudere e allungare l’arena almeno fa più ascolti di lei, e poi Claudio Lippi, Per piacere vogliamo fare un secondo flop consecutivo, io avrei messo Pippo Baudo



2. killua25 ha scritto:

23 aprile 2015 alle 11:18

a mio parere se lavora in rai deve molto al marito noto agente lucio presta.
e’ una mia considerazione sia chiaro



3. Marco89 ha scritto:

23 aprile 2015 alle 11:23

Ma perche` questa riconferma dopo una stagione cosi’? La D’Urso ringrazia, i telespettatori un po’ meno viste le cose. Domenica in va` chiusa e senza la Perego in tv penso che comunque in molti se ne farebbero una ragione.



4. Groove ha scritto:

23 aprile 2015 alle 11:31

Aldilà della riconferma (quasi incredibile) della Perego, proprio sulla base dei magri ascolti che voi stessi evidenziate, la cosa che mi sorprenderebbe di più è proprio quella di vedere Lippi, che mal aveva digerito la gestione della Perego di Buona Domenica, ora invece sarebbe pronto a tornare con lei sempre con la medesima impresa, ovvero quella del contenitore domenicale (stavolta dell’altra sponda però), incredibile davvero, ma si sa i tempi cambiano (e pure le idee!)…



5. io88 ha scritto:

23 aprile 2015 alle 11:36

saro l unico ma sono contento per Paola Perego..



6. Pepsi ha scritto:

23 aprile 2015 alle 11:50

Assurda riconferma! A questo punto avrebbero dovuto riconfermare la Venier ai tempi e ancor meglio la Cuccarini che tra le tre era quella che faceva percentuali di share più alte ( certo non parliamo di chissà che)



7. Luis ha scritto:

23 aprile 2015 alle 11:55

..poi uno dice che è raccomandata !!!! non ci sono altri motivi !! ha distrutto la domenica di Rai 1 e viene riconfermata???? che VERGOGNA



8. EzioG ha scritto:

23 aprile 2015 alle 12:04

Questa è la meritocrazia che esiste in Italia, “floppy” un programma e te ne affidano 2 (parliamo di servizio pubblico RAI), chissà perchè? Penso che il pubblico abbia pienamente espresso attraverso dei dati il gradimento per questo personaggio. Aspettiamoci di vederla presentare il Festival di sanremo, troveremo dall’altra parte la D’Urso che riuscirà a vincere facilmente come sempre.



9. guido ha scritto:

23 aprile 2015 alle 12:07

Complimenti a Presta che sicuro avrà mosso mari e monti pur di non togliere il programma alla moglie….
Che poi se una non piace al pubblico… basta si mettesse l’anima in pace e andasse in pensione.



10. nico93 ha scritto:

23 aprile 2015 alle 12:22

Buongiorno Barbara d’Urso! Non c’è limite al peggio, speriamo che Leone si dimetta presto



11. kalinda ha scritto:

23 aprile 2015 alle 12:26

Riconfermiamo anche Forte Forte Forte a sto’ punto.



12. Viola ha scritto:

23 aprile 2015 alle 12:35

Non ci stupiamo ormai, la Perego é raccomandata dal marito, é ovvio che senza lavoro non ci resterá MAI, anche se fa risultati bassissimi come quest”anno. In fondo la tv é un microcosmo che ci dice tutto su come vanno le cose nella societá di oggi… va avanti solo chi ha le spalle coperte, anche senza meriti particolari.



13. Fabrizio ha scritto:

23 aprile 2015 alle 12:45

In virtù dei ragguardevoli risultati raggiunti in questa stagione, è con piacere che comunichiamo la riconferma del contenitore domenicale di Raiuno e con esso, verrà confermata alla conduzione la Signora Paola Perego in Presta.
A Lei e a tutto il team autorale i nostri ringraziamenti e le felicitazioni per l’ottimo lavoro svolto e i risultati conseguiti.
VIVA L’ITALIA!!!!!!!!!!!!



14. Fabrizio ha scritto:

23 aprile 2015 alle 13:06

Mi domandavo se è il cognome della signora o quello del marito che fa partire il controllo del commento.
Me lo domandavo visto che il mio commento è in attesa di controllo da parte del moderatore e questa cosa non mi era mai capitata prima.
O forse sono stato schedato?
Davvero strana la cosa!
Confido nell’ ONU e nel telefono azzurro e invoco la libertà di opinione visto che, tra l’altro, dopo domani è il 25 aprile!



15. Mattia Buonocore ha scritto:

23 aprile 2015 alle 13:10

Non è la prima volta che in Rai assistiamo a delle riconferme un po’ anomale (la stessa Cuccarini del resto ha avuto un percorso in salita, rivalutato solo con gli anni). Chi ci avreste messo?

Difficilmente comunque un big accetterebbe di immolarsi la domenica pomeriggio.



16. ania ha scritto:

23 aprile 2015 alle 13:25

Io vorrei Baudo
Facciamo fare un sondaggio su davide maggio che ne dite proponiamolo???



17. roberto manfredi ha scritto:

23 aprile 2015 alle 13:41

Mattia, io te lo dico. Avrei messo Pippo Baudo, siccome che sono tre anni che non fa altro che lamentarsi che non gli danno nessun programma e poi perché sarebbe un ritorno a casa, una casa che Baudo conosce bene e che potrebbe quindi far prendere parecchio seguito. E poi le edizioni da lui condotte ottennero ottimi ascolti. Al fianco gli avrei messo la Cuccarini, si conoscono benissimo e la loro sarebbe stata una coppia d’assi e di sicuro Baudo avrebbe tirato fuori un format per Domenica in che avrebbe di gran lunga superato quello di queste ultime due edizioni. La riconferma della Perego è proprio una vergogna, la Cuccarini è ferma da due anni e con Domenica in faceva buonissimi risultati, la Perego floppa continuamente da due anni e continuano a darle programmi.



18. Michele87 ha scritto:

23 aprile 2015 alle 13:47

W la meritocrazia insomma, CHE VERGOGNA!!!!!!!!!



19. Mattia Buonocore ha scritto:

23 aprile 2015 alle 13:47

@roberto manfredi non entro nel merito ma sarebbe stata comunque una scelta azzardata, nel senso che avrebbe dato adito a discussioni.



20. ellen ha scritto:

23 aprile 2015 alle 14:06

mattia scusami, perchè il mio commento in questo post non passa? grazie, ellen.



21. alex ha scritto:

23 aprile 2015 alle 14:12

La Cuccarini ha avuto un percorso in risalita ma il primo anno faceva il 15 e passa di media e perdeva di pochissimo con la D’Urso, mentre il secondo e terzo anno ha vinto sempre.Quest’anno invece parliamo di un programma che è un flop pazzesco e domenica scorsa ha fatto il 12 scarso perdendo di 5 punti percentuali.Il fatto che la Cuccarini sia sparita da due anni e abbia lo stesso agente della Perego mette in risalto una situazione anomala e paradossale



22. laura ha scritto:

23 aprile 2015 alle 14:16

Nn diciamo eresie però, la Cuccarini andava bene contro una panicucci che a stento faceva 8% poi contro la D’Urso e scesa di molto la trasmissione ,faceva circa il 15%, nn era un risultato buonissimo ma sicuramente il minimo indispensabile per rimanere a galla in confronto alla Perego che sta tra il 10 e il 12%.



23. ciak ha scritto:

23 aprile 2015 alle 14:21

..ASCOLTI A PARTE… “che non sono unico metro di giudizio” dico che neanche quest’ultima DOMENICA IN ha brillato per idee e piano editoriale …. l’eventuale conferma della PAOLA, poi, la dice lunga…
scusatemi, ma aldilà di ogni cosa, come si fa a vedere “condurre” insegno e perego lasciando a PAOLO LIMITI (autore/conduttore/et etc etc) il misero ruolo di spalla quasi muta in alcuni spazi?
rilanciassero DOMENICA IN con un buon piano editoriale, con idee e fatti concreti… non per forza “per giovani spettatori”… anche perchè a quell’ora i giovani fanno altro se in casa…
darei la prossima domenica in o a GILETTI CON CORUS OPPURE giletti con “ARENA” e dopo PAOLO LIMITI E LORELLA CUCCARINI.
PIPPO BAUDO A QUELLI CHE … PER UN SUO RLIANCIO E UN NUOVO lunapark DI “COMICA” e “TALENTUOSA” MEMORIA, SENZA GARA.



24. Marco89 ha scritto:

23 aprile 2015 alle 14:23

Mattia: io avrei proprio chiuso il programma perche` se pure non floppa, ascolti soddisfacenti non li fa da un bel po’…al suo posto teatro o fiction in replica che stanno meglio la domenica pomeriggio piuttosto che in prime time in piena garanzia. Il problema e` nel contenuto, ormai bisogna staccare la spina.
Al limite, l’unica alternativa e` la Ventura.



25. VivaPaolaPerego ha scritto:

23 aprile 2015 alle 14:26

EVVAI! W PAOLA
La professionalità vince sempre, ROSICATE



26. fabrizio ha scritto:

23 aprile 2015 alle 14:41

E intanto il mio commento, scherzoso ma non maleducato o offensivo per nessuno, non viene pubblicato e voglio sapere perché!
Ditemi perché non lo pubblicate!
Grazie.
Credo mi sia dovuta una spiegazione.



27. Fabrizio ha scritto:

23 aprile 2015 alle 14:45

Due ore dopo ma ha avuto il via libera il mio messaggio.
Ho passato il controllo.
Concessa la pubblicazione.
Però mi piacerebbe sapere il motivo.
Grazie.



28. EzioG ha scritto:

23 aprile 2015 alle 14:49

ROSICARE e di che…? Forse a rosicare saranno Lei e il maritino quando vedono i dati auditel. AHAHAHAHAHAHAHAH



29. Phaeton ha scritto:

23 aprile 2015 alle 14:57

Ma la soluzione più semplice, cioè quella di allungare l’arena fino alle 19, perché non è mai stata presa in considerazione?



30. Lucantonio Prezioso ha scritto:

23 aprile 2015 alle 15:05

Alla perego andrebbe affidata la talpa su rai2 e li si che ne uscirebbe alla grande ma questa riconferma è una vergogna.



31. Groove ha scritto:

23 aprile 2015 alle 15:07

Secondo me la soluzione più semplice per la domenica di Rai 1 è quella di fare uno spin-off de La Vita In Diretta di Parodi e Liorni che cosí andrebbe in onda anche alla domenica (Il titolo potrebbe essere “Domenica in… Diretta!”), facendola partire dalle 16:30 fino alle 18:30 (anticipando anche L’ereditá di un quarto d’ora) con una prima parte dedicata alla cronaca e una seconda parte all’intrattenimento, del resto a Canale 5 hanno fatto cosí, Domenica Live è una succursale di Pomeriggio Cinque.



32. Lucantonio Prezioso ha scritto:

23 aprile 2015 alle 15:11

@Phaeton Giletti ha detto a tv talk che l’arena rischia di usurarsi se si allunga o va in prima serata



33. Matteo G. ha scritto:

23 aprile 2015 alle 15:24

Mah. Sono perplesso. La vera chiave per riaccendere Domenica in, sarebbe Simona Ventura. L’unica che oggi come oggi è in un grado di contrastare trash – D’Urso.



34. Peppe93 ha scritto:

23 aprile 2015 alle 15:24

Come dice giustamente l’articolo il problema di domenica in non è la conduzione ma i contenuti e le idee, finché non ci sono quelle il programma non può che continuare ad andare male. Per esempio inserire giochi oltre alle promozioni non sarebbe male.



35. andrea ha scritto:

23 aprile 2015 alle 15:41

La Ventura con Quelli che puntando più sul lato comico che su quello calcistico o la Cuccarini con Columbro.



36. francesco ha scritto:

23 aprile 2015 alle 16:00

allora se ho capito bene il programma Domenica In ha avuto ascolti bassi per tutta la stagione..dati alla mano dunque si dovrebbe cambiare formula e soprattutto conduttori! Invece succede che STRANAMENTE la moglie di Lucio Presta viene riconfermata e Pino Insegno no..le deduzioni logiche le lascio a voi..ma ci vuol poco a capire cosa è successo!!



37. roberto manfredi ha scritto:

23 aprile 2015 alle 16:07

Pippo Baudo avrebbe di sicuro un idea editoriale di gran lunga migliore e quasi sicuramente vincente, siccome che già il pubblico di Rai 1 ne sarebbe entusiasta, e per questo sarebbe meglio puntare su un volto familiare alla domenica come Baudo, e insieme alla cliccarini secondo me farebbero il botto.



38. Aladino ha scritto:

23 aprile 2015 alle 17:14

Peccato, mi sarebbe piaciuta vederla all’opera in un’altra delle sue fantastiche imprese, tipo, che ne so, mandare A torto o a ragione sotto al 5% o a condurre Uno Mattina facendo vincere la Panicucci con Mattino 5 al 20%, e invece la lasceranno a Domenica In a terminare la sua opera distruttrice Ps: povero Corrado…



39. Viola ha scritto:

23 aprile 2015 alle 18:54

Io sarei per una rinnovazione di Domenica in a 360 gradi. Il programma è ormai vecchio e stantio, sembra più una sagra di paese che un programma in onda su scala nazionale la domenica pomeriggio.
Non ci vuole la scienza infusa per portare una ventata di nuovo, un passo avanti sarebbe evitare spettacolini superflui come quella specie di gara canora tra giovani e vecchie glorie (chiamiamole così) andata avanti per 3 o 4 mesi di fila, era qualcosa di inguardabile.
Chi piazzerei l’anno prossimo a domenica in? Simona Ventura sarebbe un’idea. Ci vuole uno shock e il carisma della Ventura farebbe svegliare di sicuro gli ascolti. Il programma si incentrerebbe sulla sua conduzione e come spalla le affiancherei un giovane, come ad esempio Federico Russo, attuale conduttore di The Voice.
E’ un’idea no?



40. marii ha scritto:

23 aprile 2015 alle 21:05

Non è la prima volta che in Rai assistiamo a delle riconferme un po’ anomale (la stessa Cuccarini del resto ha avuto un percorso in salita, rivalutato solo con gli anni). Chi ci avreste messo?

Difficilmente comunque un big accetterebbe di immolarsi la domenica pomeriggio.
______________________________________________________

Applausi per questo commento! Però siccome si parla della Perego allora si fa un processo



41. Annina ha scritto:

23 aprile 2015 alle 21:37

Io non capisco il senso di continuare ad affiancare dei personaggi improbabili o superati alla Perego. Ha bisogno del badante? Prima Insegno che c’entrava davvero come i cavoli a merenda, adesso vanno a riesumare Lippi.

Non può condurre Paola da sola?

Quale sarebbe l’apporto di una seconda persona in due ore scarse di conduzione?



42. LadyShadow ha scritto:

23 aprile 2015 alle 21:54

Però siccome si parla della Perego allora si fa un processo
________________________________________

No cara marii si parla di colei che ha fatto crollare VID e megaflop Domenica In, la meno vista in assoluto!!! Vergogna Rai a riconfermarla!! E’ da quando è entrata in Rai che colleziona solo flop a spese di noi contribuenti!! Ora siamo stufi qua nessuno è fesso!! Non è mai stata un vero volto Rai! Tornasse a Mediaset a fare le docce!! Per Domenica IN sicuramente la grande Simona Ventura amata dal pubblico Rai è il volto più giusto come dicono molti utenti!! A Rai2 già spesso batteva la Durso ed era solo su Rai2!! Dirigenti Rai ascoltateci!!



43. Paoliddu ha scritto:

23 aprile 2015 alle 22:59

E’ giusto che Domenica in vada avanti, non so se lo sapete ma con la prossima edizione lo storico contenitore compie 40 anni….La Perego a me piace, al di la delle sue “raccomandazioni” ed è in tv da molti anni ben prima che si sposasse Presta.
Vedo meglio Lippi con lei, Insegno era decisamente fuori luogo



44. marii ha scritto:

23 aprile 2015 alle 23:56

Lady

Con tutta la stima che ho per la Ventura in quanto mi piace e spero di vederla sulla generalista! Però visti i suoi precedenti su rai1 hai indicato il nome meno adatto..



45. LadyShadow ha scritto:

24 aprile 2015 alle 00:28

Si certo la più adatta sarebbe la Perego! Dopo che ha collezionato i maggiori disastri storici della Rai nel pomeriggio!! La Ventura ha floppato anche su Rai2!! Non c’ entra niente! Quando le trasmissioni non le fa su sua misura floppano qualunque sia il canale! Se lo danno in mano a lei e se lo adatta per lei sicuramente il programma andrà meglio rispetto a una raccomandata come la Perego! Non ci vuole molto! Ma di gente meritevole che sta a casa per colpa di certe raccomandate ce ne è tanta non solo la Ventura purtroppo! Non so con che faccia ti presenti a difenderla, spero che ti paghi perchè ha causato solo perdite alle tasche dei contribuenti con i suoi innumerovoli flops da quando ha messo piede alla Rai!



46. marii ha scritto:

24 aprile 2015 alle 01:13

lady

ahahaha leggo una certa aggressività. come se fosse per colpa della perego se la ventura adesso fa meno dell’1% tra agon channel e il contadino cerca moglie…!! cmq usa il tuo nick con cui commentiamo negli altri blog perchè ti sei fatto sgamare dal tuo modo di scrivere..
Notte :))



47. LadyShadow ha scritto:

24 aprile 2015 alle 01:38

Sei pagata anche su altri blog? le ossessioni non fanno bene! Sono solo su DavideMaggio.it lavorare per la Perego non fa bene alla salute!



48. Marco ha scritto:

24 aprile 2015 alle 02:18

Fuori luogo, la Perego flopperà ancora di più. Leone da demansionare.



49. Marta ha scritto:

24 aprile 2015 alle 02:28

Altro anno di Flop. la vedo nerissima.



50. santo ha scritto:

24 aprile 2015 alle 09:03

IO CONFERMEREI DOMENICA IN MA LO STRUTTUREREI COME LA FORMULA DI COSI’ E LA VITA DELLA CUCCARINI E CHIAMEREI PROPIO LEI. PERCHE’ L’EI E’ STATA L’UNICA IN QUESTI ULTIMI 4 ANNI A FARE ASCOLTI DEGNI DI RAI UNO.



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.