4
marzo

CHE TEMPO CHE FA: MADONNA COMPIACE IL PUBBLICO MA NON FAZIO

Fabio Fazio e Madonna

Fabio Fazio doveva capirlo sin da subito: la donna più celebre e chiacchierata del mondo da tre decenni non sarebbe stata un ospite come gli altri. Di ritorno dopo 15 anni sulla tv italiana, Madonna non passa inosservata durante la registrazione del suo intervento a Che Tempo Che Fa, in onda domenica 8 marzo: a cominciare dalla scelta di sedersi sul bracciolo della poltrona, posizione scomoda ma in grado di metterla alla stessa altezza del conduttore e anche di mostrare – dopo aver ricevuto l’ok dal pubblico in studio – la gamba, coperta da un paio di calze a rete.

Da lì un atteggiamento ambivalente, capace di oscillare dalla freddezza più assoluta all’ilarità, che con ogni probabilità si sposa con le due anime che ha confessato di avere: quella ribelle, provocatoria, da cattiva ragazza, e quella romantica, pronta a dare il cuore. Lati opposti che, assicura, convivono nel nuovo album Rebel heart, in uscita il 9 marzo, presentato su Rai3 cantando Devil Pray (in anteprima mondiale) e Ghosttown. Decriptarla non è stato facile nemmeno per il buon conduttore che ha cercato di alternare toni e registri nella speranza di instaurare un dialogo che spesso non c’è. Ad un certo punto, Fazio è costretto a ribadire che si tratta di una conversazione e non ci sono per forza domande mentre Madonna sembra piccata quando Fazio, pensando che lei abbia terminato la sua risposta (si era fermata, probabilmente per consentire alla traduttrice di tradurre), tenta di interromperla (“Sto parlando io”, ammonisce Lady Ciccone).

Nemmeno il repertorio da “adulatore” di Fazio ha sciolto la regina del pop. Il conduttore in apertura confessa: “è molto difficile parlare con te, è la prima volta che fa così caldo in questo studio”, per poi chiedere di brindare con lei che per tutta risposta, prima di alzare i calici, non può fare a meno di controllare l’etichetta del vino. Più tardi, invece, a proposito di Ghosttown, Fazio scherza sul fatto che possa essere lui l’unico uomo con il quale la cantante vorrebbe rimanere in un universo post apocalittico. Manco a dirlo, Madonna lo gela rispondendo che, in realtà, vorrebbe restare accanto a suo figlio.

Se all’interprete di Like a Virgin non importa, dunque, compiacere Fazio, ci tiene a strizzare l’occhio al suo pubblico: durante il break pubblicitario, è lei a chiedere di sottoporsi a delle domande. Per alzata di mano, alcuni fan le dicono quale canzone dell’album preferiscono. Il tempo è, però, poco e quando bisogna riprendere l’intervista, Madonna non lesina l’ennesima frecciata (ironica): “mi hanno appena detto di stare zitta”.

Gli applausi più fragorosi dei suoi estimatori li guadagna, invece, in due occasioni. La prima è un ironico riferimento alla caduta ai Brit Awards.

“Non può succedere nulla di più pericoloso di quello che mi né successo qualche giorno fa

dice a Fazio, che la invitava a fare attenzione perchè dopo aver bevuto il vino si sentiva un po’ brilla. L’altra ovazione, degna di nota, Madonna riesce a conquistarla quando, da “vecchia volpona”, a proposito di un dipinto di Tamara de Lempicka – tratto dalla sua collezione privata – parla delle difficoltà dell’artista che, in quanto donna, non aveva gli stessi diritti degli uomini – pausa – eterosessuali.

Il discorso sull’emancipazione femminile e la discriminazione sessuale andava a braccetto con il tema della libertà, ampiamente sviscerato nel corso dell’intervista:

Non puoi lottare per la libertà se non hai un cuore molto grande”.

Un desiderio di libertà è quello che l’ha fatta diventare quella che è:

Da piccola sentivo di vivere come in una gabbia: ho provato a uscirne con la poesia, la danza, la musica, il cinema, e alla fine ce l’ho fatta!”.

Si è parlato anche di quanto successo nella redazione di Charlie Hebdo:

“Abbiamo sempre dato per scontato la libertà, anche negli Stati Uniti. Penso che ciò che è accaduto sia una sveglia, non solo perché ci ha reso più consapevoli, ma anche perchè ci ha fatto capire che dobbiamo diventare più tolleranti […]

L’unica “concessione pop” di Fazio è la classica domanda su una giornata tipo, dinnanzi alla quale Madonna – vista forse la piega della “conversazione” tenuta sinora -  sembra incredula, salvo poi rispondere cordialmente:

Tutte le mattine prego con i miei figli prima che vadano a scuola. E poi me ne ritorno a dormire!”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Fabio Fazio, Mario Orfeo
Fabio Fazio su Rai1: costi e ricavi di Che tempo che fa. Ecco le cifre


Fabio Fazio.
Fabio Fazio su Rai1: pronto un super accordo da 11,2 milioni di euro con «eventuale Sanremo»


Fabio Fazio
Palinsesti 2017/2018: la Rai tenta Fabio Fazio con la promozione su Rai1


Fabio Fazio, Che tempo che fa
Fabio Fazio: «Che tempo che fa continuerà». Ma non dice se in Rai

13 Commenti dei lettori »

1. Nina ha scritto:

4 marzo 2015 alle 15:30

Emerge sempre di più la mediocrità di Fabietto.



2. kalinda ha scritto:

4 marzo 2015 alle 15:34

Mi spiace ammetterlo ma ci voleva la D’Urso.



3. IL MIO REALITY ha scritto:

4 marzo 2015 alle 17:28

Madonna è un’icona. E le icone non devono essere simpatiche o espansive, anzi. Probabilmente è meno ipocrita di altri o più furba.
Fabio è Fabio. E ovviamente non è buono per tutte le interviste, soprattutto quando si ha davanti un personaggio che non cede alle adulazioni.



4. Vince! ha scritto:

4 marzo 2015 alle 17:53

Cos’è questa nuova moda di spoilerare le trasmissioni registrate?
Divertenti poi i giudizi preventivi dei soliti… che forse non hanno nemmeno la televisione, eppure sono sempre qui a commentare!
Almeno aspettare di vedere la trasmissione, no?



5. Claudio ha scritto:

4 marzo 2015 alle 18:31

Che fosse una vecchia stronza lo si sapeva da mo’! Una volta trattòin modo molto sgarbato anche un giovanissimo Alvin. Poveraccia, si dia una calmata; forse je rode perché ha visto in che posizione sono i suoi singoli nella classificia di iTunes e nella Billboard.



6. Gianni ha scritto:

4 marzo 2015 alle 18:55

Ah me è ancora viva?
Credo che dopo averle sintetizzato la voce avessero anche cominciato a riprodurla artificialmente in un cyborg ma mi sembra ancora organica.
O forse è un clone….come la sua musica!



7. Giovanni ha scritto:

4 marzo 2015 alle 19:11

Fazio è un poveraccio, dopo la figura di m***a fatta con la Ferilli e questa dovrebbe solo levarsi dalle scatole. Sa solo leccare il c**o ma per fortuna esistono persone intelligenti che non si lasciano abbindolare.



8. Vince! ha scritto:

4 marzo 2015 alle 19:22

Io invece spero che Fazio continui a lungo, alla faccia di tutti quegli che gli vogliono male!



9. giglio ha scritto:

4 marzo 2015 alle 21:19

Fazio è una persona molto garbata a me piace molto e spero continui a lungo, la tv ha bisogno di persone come lui che non fanno trasmissioni di gossip e pettegolezzi per avere più spettatori.



10. Nina ha scritto:

5 marzo 2015 alle 09:33

Io spero che Fazio duri molto a lungo, in modo da dimostrare tutta la sua mediocrità.



11. Davide Maggio ha scritto:

5 marzo 2015 alle 11:09



12. andrea ha scritto:

5 marzo 2015 alle 20:42

Stronza o gentile, vecchia o giovane, innovativa o ripetitiva, che venda 100 o 100 milioni di copie… Solo una cosa è certa… Comanda sempre lei. E noi tutti a commentare…
LA ADORO!



13. Barbara ha scritto:

9 marzo 2015 alle 20:51

Maleducata e arrogante… non mi è piaciuta! Si è creata un personaggio per sopperire ad una voce scadente, questo è il suo merito, anche se come cantautrice è brava. Fazio è stato troppo mieloso.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.