3
marzo

SFIDA AL CIELO – LA NARCOTICI: ANTICIPAZIONI QUARTA PUNTATA – 10 MARZO 2015

Sfida al Cielo - La Narcotici

Il ferro va battuto finché è caldo. Aspettare ben 4 anni per realizzare Sfida al Cielo, secondo capitolo della serie La Narcotici, non è certo stata una mossa vincente per Rai1. I primi due episodi della fiction d’azione diretta da Michele Soavi, hanno ottenuto, infatti, lunedì e martedì della scorsa settimana, una media di appena 3.843.000 spettatori e uno share del 14%. Un risultato inferiore di circa 2 milioni di spettatori e ben 7 punti di share rispetto ai primi 2 appuntamenti di Caccia al Re, primo capitolo della serie, trasmesso nel gennaio del 2011.

La fiction che vede protagonista Raffaella Rea nei panni della poliziotta Daria Lucente, e Stefano Dionisi, in quelli del boss Ivano Consanti, detto ‘l’ottavo re di Roma’, ha perso il confronto con Canale5 che, per i primi due giorni della settimana, ha deciso di puntare tutto sull’intrattenimento, offrendo al pubblico L’Isola dei Famosi e Lo show dei Record. Difficile pensare in un’inversione di rotta per gli ascolti della fiction, che da questa settimana viene trasmessa solo nella serata del martedì, lasciando lo spazio al lunedì agli ultimi due appuntamenti di Un Passo dal Cielo. Di seguito le anticipazioni della quarta puntata, in onda martedì 10 marzo alle 21.10 sempre su Rai1.

Sfida al Cielo – La Narcotici: anticipazioni quarta puntata – 10 marzo 2015

Daria è infuriata, hanno perso Zeno con il carico di droga e non riescono a contattare Marco. Ma le indagini non si fermano e i nostri intercettano alcune telefonate del Comandante scoprendo che al vertice dell’organizzazione c’è un’altra persona. Convinto che Ivano lo abbia tradito, Manolo chiude il patto col Comandante con una promessa: presto gli consegnerà Ivano. Felice per la sua storia d’amore con Sara, Alessandro le propone di sposarla.

La ragazza accetta, ma quando Alessandro comunica le sue intenzioni al padre, Augusto Argenti non la prende bene. Alla Narcotici, intanto, Corsaro è riuscito a entrare nel computer del Comandante scoprendo che è un trafficante di armi. Le indagini sembrano a buon punto, ma quando si apprende che la società dell’uomo opera in modo legale, Daria propone a Mila di contattare il Comandante fingendosi corruttibile.

Coinvolto in una sparatoria con le Forze dell’Ordine mentre trasporta la droga in città, il Pugile con i due ragazzi che ha ricattato perché collaborassero, riparano in una vecchia fabbrica abbandonata, subito circondata. È allora che Zeno, impossibilitato, chiede a Marco di aiutare il padre al posto suo. Mentre Daria e Mila si dirigono verso la fabbrica sotto assedio, il Pugile chiede aiuto al Comandante, deve tirarlo fuori da lì o sarà un problema per tutti. È a questo punto che il Comandante chiama Mila: se vuole conquistarsi la sua fiducia deve tirare il suo uomo fuori da quella fabbrica.



Articoli che potrebbero interessarti


Questo Nostro Amore 80 - Elena Ferrantini (Marina)
Questo Nostro Amore 80: anticipazioni quarta puntata di martedì 17 aprile 2018


Furore 2 - Giusi Cataldo
Furore 2: anticipazioni quarta puntata di domenica 11 marzo 2018


E' Arrivata la Felicità 2 - Simona Tabasco e Alessandro Roja
E’ Arrivata la Felicità 2: anticipazioni quarta puntata di mercoledì 7 marzo 2018


Immaturi
Immaturi: anticipazioni quarta puntata di venerdì 2 febbraio 2018

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.