12
febbraio

#DOPOFESTIVAL 2015, ARISA: SONO IN PRE MESTRUO. LA CANTANTE SENZA FRENI

Arisa, Dopofestival

Sincerità, cantava Arisa. E, senza dubbio, ieri notte la valletta di Sanremo 2015 è stata sincera. Finita la diretta al teatro Ariston, la cantante si è presentata nello studio del #Dopofestival con un’espressione malinconica e lo sguardo spento. Secondo voi, perché la signorina Pippa esibiva un tale viso? A sciogliere l’interrogativo è stata la diretta interessata, la quale in diretta streaming ha svelato un retroscena decisamente intimo. “Sono in premestruo” ha ammesso di fronte alla conduttrice del programma web Sabrina Nobile, che le chiedeva il motivo di quel faccino.

#Dopofestival 2015, Arisa: oggi sono la signora in rosso

Approfittando del clima informale del Dopofestival, Arisa ha messo da parte la compostezza esibita in prime time ed ha aggiunto sconsolata: “oggi sono proprio la signora in rosso“. Tra i sorrisini e l’ilarità generale, il comico Saverio Raimondo (altro conduttore della trasmissione) ha colto la palla al balzo. “Salve, faccio Tampax di cognome!” ha detto lo stand up comedian, il quale già aveva chiesto alla cantante di poterle fare da reggiseno. Nei giorni scorsi, infatti, aveva suscitato curiosità il fatto che Arisa non indossasse l’indumento intimo sotto l’abito della première.

E’ solo un questione ormonale..” La chiacchierata notturna aveva assunto una strana piega, e il prosieguo non poteva che essere su quella linea. Inviata dai conduttori ad intonare una sigla dei cartoni animati, Arisa non ha esitato: “noi Puffi siam così, ce l’abbiamo tutto blu“. Lo spettacolino è avvenuto via web e solo gli affezionati al Dopofestival hanno potuto goderselo in diretta. Ma la sindrome “premestruale” di Arisa non è stata l’unica perla della nottata.

Poco prima, infatti, Giancarlo Magalli si era mostrato in mutande durante un collegamento via webcam. Immagini raccapriccianti e per stomaci forti, vivamente sconsigliate a quanti già soffrono di incubi notturni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Dopofestival, Nicola Savino
DOPOFESTIVAL 2017, ULTIMA PUNTATA IN DIRETTA. GABBANI SPOPOLA, LA GIURATA VIOLANTE PLACIDO SI DISSOCIA: “NON RISPECCHIA I MIEI GUSTI”


DopoFestival, Nicola Savino
SANREMO 2016, DOPOFESTIVAL: SAVINO PRUDENTE AL DEBUTTO, ORA SERVE PIU’ RITMO


Carlo Conti, Rocio
FESTIVAL DI SANREMO 2015: CARLO CONTI DA’ RITMO ALLA PRIMA, LE VALLETTE NON LASCIANO IL SEGNO


Festival di Sanremo 2014 - Francesco Renga
FESTIVAL DI SANREMO, DM CHARTS: CHI DOVEVA VINCERE E NON HA VINTO? VOTATE!

2 Commenti dei lettori »

1. Max_86 ha scritto:

12 febbraio 2015 alle 09:50

Ahahaha dopofestival fantastico ieri notte…me lo sono guardato tutto e i due conduttori sono fantastici…magali che si mostra in mutande poi è il top del trash!!!



2. Vince! ha scritto:

12 febbraio 2015 alle 13:05

Davvero molto avanti il dopofestival di quest’anno. Peccato che non lo veda nessuno!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.