1
dicembre

QUESTIONI DI FAMIGLIA SOPPRESSO. ENNESIMO FLOP PER RAI3

Questioni di famiglia

Questioni di famiglia

Per il Direttore di Rai3 Andrea Vianello doveva diventare l’appuntamento fisso del venerdì sera della terza rete pubblica, e invece dopo gli ascolti disastrosi collezionati – oltre alla première – anche alla seconda puntata (solo l’1.47%), il programma è stato cassato in men che non si dica. Stiamo parlando ovviamente di Questioni di Famiglia ovvero – almeno nelle intenzioni – l’erede a tema familiare di Mi Manda Rai3.

Il pubblico, infatti, nonostante le idee per certi versi interessanti, pare aver completamente rigettato la nuova produzione Magnolia, costringendo i piani alti di viale Mazzini a rimettere mano al palinsesto. La sospensione della messa in onda del programma condotto da Marida Lombardo Pijola è solo l’ennesima conferma delle difficoltà in cui versa Rai3 al venerdì, serata per cui non riesce a trovare la chiave giusta per attirare il pubblico.

Questioni di Famiglia soppresso: le dichiarazioni di Andrea Vianello

Va comunque detto che, stando alle dichiarazioni del Direttore, viene lasciata una porta aperta, segno che l’intenzione di proseguire – probabilmente in un’altra fascia oraria – c’è: “Purtroppo il programma, in quella collocazione con i temi delicati che affrontava, non è riuscito ad intercettare l’attenzione del pubblico. Quindi fermiamo le macchine e cercheremo di riflettere su come e se proseguire nel progetto di raccontare la famiglia italiana di oggi.

D’altronde dopo le quattro puntate pre-natalizie si era pensato di riproporre il programma nel 2015 con 12 puntate, coscienti delle difficoltà ma convinti che nel lungo periodo il pubblico si sarebbe affacciato e avrebbe apprezzato quell’elemento del puzzle mancante sulla terza rete. Peccato che ora, nel breve periodo, Questioni di Famiglia si può considerare solo l’ennesimo flop della direzione Vianello.



Articoli che potrebbero interessarti


Non uccidere
NON UCCIDERE: LA FICTION DI RAI 3 SI CONGEDA QUESTA SERA


Andrea Vianello
RAI3, PD E FORZA ITALIA CONTRO ANDREA VIANELLO. I CINQUESTELLE: NOI CENSURATI


Licia Colò
LICIA COLO’ FUORI DAL KILIMANGIARO. AL SUO POSTO ARRIVA CAMILA RAZNOVICH?


Andrea-Vianello
ANDREA VIANELLO: SU RAI 3 MEMORIA, LEGALITA’ E CULTURA. NON CI SONO APPARTENENZE POLITICHE

1 Commento dei lettori »

1. anto ha scritto:

1 dicembre 2014 alle 17:02

era anche prodotto da magnolia?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.