4
novembre

I COINQUILINI SONO I VINCITORI DI PECHINO EXPRESS 3

Coinquilini vincitori di Pechino Express 3

Coinquilini vincitori di Pechino Express 3

I Coinquilini vincono Pechino Express 3. La coppia formata da Stefano Corti e Alessandro Onnis riesce a raggiungere il traguardo finale, l’agognata bandiera rossa, superando incredibilmente i Perez, partiti in netto vantaggio dopo l’ultima serata di riposo da viaggiatori, che peraltro ha visto l’eliminazione delle Cougar. Per loro una vittoria meritatissima, dopo 7000 chilometri trascorsi tra il Myanmar, la Malesia, Singapore e l’Indonesia.

Entrati alla terza puntata, il twerkatore de Le Iene e il suo fidatissimo amico sono riusciti – dopo un inizio non proprio brillante e sopra le righe – a farsi apprezzare puntata dopo puntata dagli spettatori. Divertenti, mai banali e competitivi il giusto, i due sono stati gli unici concorrenti ad aver preso con il giusto spirito l’adventure reality di Rai2, vivendo a pieno le emozioni di un viaggio ineguagliabile.

Una finale tanto divertente nella prima parte, che ha visto l’eliminazione a sorpresa della coppia delle Cougar, quanto troppo tensiva nella seconda, dove si è evidentemente voluta porre l’attenzione sulla sfida finale tra i Coinquilini e i Perez. L’isola di Bali ha fatto da sfondo all’ultimo viaggio delle tre coppie finaliste, tra le cascate e le risaie a terrazza, fino alla spiaggia di Kuta, il paradiso dei surfisti, dove le due coppie finaliste si sono dovute cimentare con gli aquiloni e un puzzle in spiaggia.

Poi la corsa verso il traguardo finale a Bali, dove i Coinquilini hanno dato il meglio con l’ultimo faticoso sprint, aiutati anche dalla lentezza di Angela Perez nella costruzione del puzzle.



Articoli che potrebbero interessarti


Perez Finale Pechino Express 3
PECHINO EXPRESS 3, I FINALISTI: CHI VINCERA’ TRA LE COUGAR, I COINQUILINI E I PEREZ?


Pechino Express 2014 - Coinquilini
PECHINO EXPRESS 2014 – ARRIVA LA COPPIA DEI COINQUILINI: STEFANO CORTI E ALESSANDRO ONNIS


Corti e Onnis nudi da Barbara D'urso
Barbara D’Urso e gli auguri «col cu…ore» ma senza mutande de Le Iene


Alessandro Onnis, Stefano Corti
LAST COST, CORTI E ONNIS A DM: ERAVAMO SPIANTATI, GRAZIE A MTV IN VIAGGIO SENZA SPENDERE (VIDEO)

14 Commenti dei lettori »

1. griser ha scritto:

4 novembre 2014 alle 03:49

Ieri dopo la eliminazione delle Cougar sono andato a letto. La produzione ha fatto di tutto per far vincere una coppia che per quasi il 99% ha preso in giro le persone e la cultura del luogo. Che schifo non so se guarderò una quarta stagione



2. xxxxx ha scritto:

4 novembre 2014 alle 07:59

A dire il vero la produzione, più che far vincere i Coinquilini, secondo me ha fatto di tutto per agevolare i Perez: li hanno fatti entrare tardi, consapevoli del fatto che lui é uno sportivo, hanno messo molte prove di forza dopo il loro arrivo e in questa puntata hanno messo molte prove e missioni in acqua, ben consapevoli che Amaurys è un pallanuotista (ho pensato subito male quando ho scoperto che doveva nuotare lui, li era palese che c era qualcosa di truccato), tutto ciò a svantaggio delle Cougar, le quali meritavano davvero la vittoria e sono state eliminate ingiustamente. Comunque, bellissimo programma, mai noioso, con cast e ambientazione interessanti e con un bravissimo conduttore (il mitico Costantino).

PS: rimango comunque dell’opinione che il regolamento sia assolutamente da rivedere, perché ci sono alcune “falle” che hanno causato situazioni spiacevoli; Per esempio: la bandiera nera non la prende mai nessuno, nonostante sia obbligatorio se la si vede (tanto vale non farla più), l’eliminazione a scelta (spesso vengono eliminate coppie più meritevoli a scapito di coppie più deboli, vedi per esempio il “caso Immigrate”, soprattutto nella seconda puntata, in cui non hanno rispettato la bandiera nera e sono arrivate ultime ma sono state graziate lo stesso), ma soprattutto, dite agli autori di evitare di far entrare le coppie a gioco già iniziato: non è giusto verso i concorrenti che ci sono dalla prima puntata e che invece hanno fatto tutto il percorso, e poi spesso stanno antipatiche al pubblico (quando ho visto Perez e Coinquilini ho pensato: facile entrare tardi e vincere vero? Peccato che nelle vere gare sportive certe cose non succedano…)



3. lordchaotic ha scritto:

4 novembre 2014 alle 08:15

Meritata la vittoria dei coinquilini, avrei preferito le cougar. Se avessero vinto i Perez sarebbe stato scandaloso!



4. Fiò ha scritto:

4 novembre 2014 alle 08:49

Tifavo per le Cougar, e dopo la loro eliminazione ho cambiato canale. Grandissime Eva e Roberta, vincitrici morali del programma.



5. Ariel ha scritto:

4 novembre 2014 alle 09:33

La devono SMETTERE di far entrare coppie a programma inoltrato! SCANDALOSA l’entrata dei Perez a gioco praticamente terminato!
Uno si fa un “culo” per settimane, macinando chilometri su chilometri, stanchezza, stress e quant altro, e a 4 puntate dalla fine ti fanno entrare un omone di 2 metri con l’insopportabile moglie cornacchia, freschi e riposati!
Spero vivamente che l’anno prossimo la smettano davvero di far entrare a gioco inoltrato,non è giusto nei confronti di altri concorrenti! qui non é il Grande Fratello, accumulano stancheza e stress giorno dopo giorno!
Per me hanno vinto le Cougar, le uniche a restare del cast originale!



6. Nina ha scritto:

4 novembre 2014 alle 09:51

Sono davvero contenta che abbiano vinto le persone più vere e brillanti!



7. Mauro ha scritto:

4 novembre 2014 alle 10:01

Concordo con tutti! Grandissime cougar. La vittoria è loro!



8. grilloparlante ha scritto:

4 novembre 2014 alle 10:12

Grandissima delusione ieri sera, concordo al mille per mille con griser e Fiò. Anche io ho smesso di guardare il programma dopo l’eliminazione delle Cougar, e dopo che una cosa molto simile era accaduta lo scorso anno con la coppia padre figlio (i Ciavarro) mi chiedo quali siano le logiche della produzione.
Incentrare l’ultima tappa eliminatoria solo su prove fisiche era evidente che le avrebbe penalizzate favorendo le altre due coppie. Per quale motivo poi, mi domando?
L’autore dell’articolo non me ne voglia, ma perchè vittoria meritatissima? Le Cougar non se li erano fatti 7000 chilometri? E perchè sarebbero gli unici ad aver preso il reality con il giusto spirito? Come scrive Griser hanno passato il 99% del tempo a irridere tutto e tutti, le persone che incontravano, la cultura del luogo, gli altri concorrenti con i quali non hanno mai legato. Sarebbe questo lo spirito giusto? Almeno avessero fatto ridere, tra l’altro. Alzi la mano chi ha trovato davvero divertente l’imitazione (?) degli etero, mandata in onda a ripetizione.
Vabbè, l’anno prossimo non ci ricasco.



9. Nina ha scritto:

4 novembre 2014 alle 10:17

Io li ho trovati divertententissimi. Se poi preferite il buonismo della Pina….



10. grilloparlante ha scritto:

4 novembre 2014 alle 10:29

Nina condivido quasi sempre i tuoi giudizi, ma ’sti due non li potevo proprio vedere. La Pina tanto buona non mi sembrava … comunque non mi faceva impazzire nemmeno lei. Le coppie per me migliori le hanno tutte eliminate presto, i fratelli, i coreografi, gli etero .. Erano rimaste solo le Cougar, non capisco perchè maltrattarle così, studiando per la finale prove che chiaramente le avrebbero portate all’eliminazione.



11. Nina ha scritto:

4 novembre 2014 alle 10:34

Ciao grillo, infatti io non ho detto che la Pina era buona bensì buonista. Io li ho trovati “veri”, tenerissimi e giocherelloni con i bambini. Poi non vedo lo scandalo se hanno ironizzato, soprattutto sugli avversari, che problema c’è?



12. grilloparlante ha scritto:

4 novembre 2014 alle 10:44

Nina sui gusti personali non si può obiettare. Dispiace però che la produzione dia ancora una volta l’impressione, come già accadde lo scorso anno, di metterci del suo. Era ovvio che una tappa eliminatoria così fisicamente “strong” avrebbe fatto fuori le Cougar, così come era altrettanto ovvio che un puzzle avrebbe fatto fuori i Perez.



13. Lami ha scritto:

4 novembre 2014 alle 11:45

Felicissima che abbiano vinto i coinquilini!! Finalmente qualcuno che ha preso il gioco con leggerezza, sempre divertenti, alle volte un po’ fuori dagli schemi ma forse la loro forza è stata proprio questa. Sono dispiaciuta per le Cougar, effettivamente essendo entrate all’inizio meritavano di piu’, anche se ho trovato insopportabile la Grimaldi, attrice persino nella vita vera… tutta sta finta spiritualità, gli angeli, l’anima… meglio la Garzia! I Perez insopportabili… poi dopo aver scoperto che quella capra di Angela ha 2 lauree..mani nei capelli e via!



14. Giovanni ha scritto:

4 novembre 2014 alle 14:29

Io comunque ho trovato molto divertenti i Coinqulini, e sono contento che abbiano vinto. Avrei preferito se avessero vinto le Cougar, ma purtroppo sono state fortemente penalizzate (ho dei seri dubbi sul fatto che la produzione non sapesse della paura del vuoto di Roberta). Comunque mi chiedo come sia possibile che una con due lauree non sia neanche in grado di fare una puzzle!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.