27
agosto

IL PRINCIPE DEBUTTA IN GRANDE STILE: PRIMA PUNTATA IN SIMULCAST SU CANALE 5, IRIS, ITALIA2, TOP CRIME E MEDIASET EXTRA

Il Principe

Debutto in grande stile per Il Principe. Dopo la discutibile scelta del sottotitolo Un Amore Impossibile, Mediaset si “fa perdonare” attuando per il lancio della fiction spagnola una strategia di messa in onda mai sperimentata sinora. La prima puntata de Il Principe sarà in onda il 5 settembre in prima serata su Canale 5 ma anche in contemporanea su Iris, Italia 2, Top Crime e Mediaset Extra.

Il Principe lanciato in simulcast anche in Spagna

Un lancio evento proprio come accaduto in Spagna dove lo scorso 4 febbraio “el estreno” de El Principe fu trasmesso da Telecinco e su cinque canali tematici del gruppo che complessivamente raggiunsero oltre un milione di spettatori (4.463.000 spettatori su Telecinco, pari al 21.9%, che sono diventati 5.654.000, pari al 27.7%, grazie agli altri canali).

Siamo fervidi sostenitori di tali “strategie multicanale” che hanno una molteplicità di vantaggi e un po’ siamo stupiti del fatto che la prima ad esserne protagonista sarà una serie spagnola. D’altro canto, però, il 5 settembre è una data che consente sperimentazioni e il lancio multicanale de Il Principe potrebbe essere un test per il futuro (auspichiamo già da ora che lo stesso avvenga per la novità assoluta della stagione, Rising Star).

Il Principe non va su La5

Colpisce altresì che, visti i tentativi di “femminilizzare la serie”, dall’elenco di canali tematici sia esclusa proprio La5. Che sia subentrata la consapevolezza dell’appeal al maschile de Il Principe?

Tutto su Il Principe – Un Amore Impossibile

[Il Principe: riassunti e anticipazioni, puntata per puntata]

[Il Principe: tutti i protagonisti]

[Il Principe: tutto sul protagonista maschile Alex Gonzalez]

[Il Principe: fuorviante sottotitolo per la fiction di Canale 5]

[Il Principe: l'ottima idea del debutto in simulcast]

..:: Tutti gli articoli dedicati a Il Principe ::..

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Il Principe - Un amore impossibile 33
IL PRINCIPE – UN AMORE IMPOSSIBILE: ANTICIPAZIONI DELLA PRIMA PUNTATA, IN ONDA QUESTA SERA


Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci - Battiti Live 2017
Battiti Live 2017 al via su Italia 1 con Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci. Ecco la scaletta della prima puntata


X Factor 2017
X Factor 2017 al via giovedì 14 settembre


Wind Summer Festival 2017
Wind Summer Festival 2017: la scaletta della prima puntata. Tra i giovani I Desideri VS Amara

10 Commenti dei lettori »

1. marcodesantis ha scritto:

27 agosto 2014 alle 13:38

ottima strategia che speriamo sia pubblicizzata…..beh hanno scelto canali più ” maschietti” nonostante sia….un amore impossibile:)



2. Master ha scritto:

27 agosto 2014 alle 14:04

Nessun tentativo di femminilizzare la serie , Quel sottotitolo c’è pure in Spagna



3. Mattia Buonocore ha scritto:

27 agosto 2014 alle 14:24

@master il tentativo di femminizzarlo non è solo per il sottotitolo che in Spagna sarà stato usato qualche volta per strizzare l’occhio alle donne. Sulla cartella stampa spagnola ufficiale si legge El Principe e poi si presenta la serie con tre frasi : Un agente infiltrato, una missione segreta, un amore impossibile… Non mi pare che il promo italiano sottolinei la mascolinità della serie così come le parole di Scheri.



4. Groove ha scritto:

27 agosto 2014 alle 14:25

Per una volta Mediaset fa un lancio in grande stile, approvo la strategia, utile a chiamare quanti più spettatori possibili, è davvero un’idea all’avanguardia e per combattere Tale e quale potrà servire di certo.



5. mister ha scritto:

27 agosto 2014 alle 14:40

…voglio vedere se mi prende, in spagna ha spaccato!



6. pig ha scritto:

27 agosto 2014 alle 14:50

Buona strategia, approvo pure io. Hanno fatto bene a puntare sui canali più maschili come Iris, Italia 2 e pure Top crime che ha un target più vario. Ma comunque solo la 1°puntata sarà trasmessa in simulcast?



7. mister ha scritto:

27 agosto 2014 alle 14:51

probabilmente vogliono riparare all’errore fatto, gli avranno fatto notare che messa giù cosi’ sembra una serie di rosamunde pilcher e infatti tra i canali scelti manca la5.



8. Sanfrank ha scritto:

27 agosto 2014 alle 14:52

Anche a me piace molto. Vedremo come andrà … soprattutto dalla seconda puntata senza simulcast.



9. Sanfrank ha scritto:

27 agosto 2014 alle 14:53

Basterebbe togliere il sottotitolo, facendo finta di niente e fischiettando allegramente. :D



10. KIKKA ha scritto:

1 settembre 2014 alle 19:33

Ero pronta anch’io a dar fuoco alle polveri dopo aver sentito del sottotitolo ma poi…sono andata a controllare il sito spagnolo scoprendo che hanno tradotto fedelmente, anche se comunque si ha la sensazione che mirino di più ad un risvolto rosa da noi, il che é un peccato, visto il coraggio avuto dagli sceneggiatori di scrivere la storia senza paura di toccare temi scomodi (un pò come qui con Gomorra infatti), quindi ben più della solita storia romantica.

Tra l’altro ho scoperto che esiste pure il romanzo tratto dalla serie (stesso sottotitolo! ;-P) e lo sceneggiatore capo spiegò come l’idea gli venne da un articolo del giornale “El Paìs”, prima di recarsi di persona ad “investigare” a Ceuta, poi però la decisione di proporlo senza censure su una rete generalista arrivò dal suo passato in terra basca, avendo vissuto in prima persona quell’ambiente difficile da giovane (l’ETA degli anni ‘70/’80).

Si nota spesso come le serie straniere in generale osino di più, a me pare invece di vedere sempre la stessa cosa qui sulle reti generaliste, speriamo si diano una svegliata presto (ad es. in Spagna “Un medico in famiglia”, che noi gli abbiamo copiato, é giustamente finita 100 anni fa…perché in Italia non si può proporre qualcosa di diverso?? e non mi riferisco all’ennesimo programma della Clerici che ci fa le torte del cacchio, basta!! O_O)

PS-Mi secca davvero che come per “El Tiempo entre Costuras” (Il Tempo del Coraggio e dell’Amore) si sia deciso di portare i 13 episodi a 8…ma PERCHE’?! Mi toccherà seguire altrove la serie senza censure quindi…Non so a meno che non abbiano accorpato 2 eps in 1 serata e quindi pare che duri di meno.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.