24
giugno

EMIS KILLA: IL MIO INNO DEI MONDIALI HA BATTUTO QUELLO DEI NEGRAMARO

Emis Killa

Se c’è una cosa che ai rapper manca sono i peli sulla lingua. Ed Emis Killa, nelle brevi dichiarazioni che ci ha rilasciato a margine degli Mtv Awards, non si sottrae allo stereotipo che vuole i rappresentanti del genere musicale più in voga del momento, campioni d’autostima. Senza mezzi termini, Emis Killa decreta il successo del suo inno dei Mondiali - che fa da colonna sonora alla programmazione Sky dedicata al più importante evento calcistico del Pianeta – a discapito dell’interpretazione di Un Amore Così Grande dei Negramaro in onore della nostra Nazionale:

“Loro hanno fatto un inno ufficiale dell’Italia, commissionato mi pare da Radio Italia, io l’ho fatto per il team di Sky. Non è un duello come lo definiscono sui social network. Buona fortuna a loro, io sono un loro fan. Diciamo che il mio inno sta andando meglio, però… Ci provano tutti, non è che sono il più bravo, non so come dire, va anche un po’ a cu*o. Tutti provano a fare quello che può essere l’inno o il tormentone estivo, uno lo becca. L’ho beccato. Loro sono dei grandi, si tratta di un caso singolare, su questa cosa l’ho avuta vinta io. Ma quante ne avrebbero da dire loro su di me”.

Emis Killa prova poi a spiegare il motivo della supremazia di Maracanà:


“Sì anche Mina ha fatto un inno… Penso che Maracanà vada molto bene perchè è molto giovane, festoso, trasmette molto entusiasmo. Il loro brano è un po’ più d’atmosfera, meno festoso. Devo ringraziare tutto lo staff di Sky, che mi sta dando una mano passandolo moltissimo durante le partite, e le radio che mi stanno supportando. Siamo stati bravi anche noi, siamo andati in Brasile a fare un bel video…”

Giova ricordare comunque che il brano dei Negramaro è una cover di uno dei più grandi successi di Domenico Modugno ed è un inno dedicato alla Nazionale, pur non parlando dei mondiali. Quella di Emis Killa è una canzone scritta ad hoc sulla competizione, con tanto di “product placement”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Mtv Super Shore, Ferre, Victor, Potro, Isaac, Igor
I ragazzi di Mtv Super Shore 3 a DM: «Che bordello questo reality! La donna più adulta con cui sono stato? L’hanno seppellita ieri» – Video


Mtv Super Shore, Elettra, Karime, Danik, Adela
Le ragazze di Super Shore 3 a DM: «Togliere le mutandine? Uno stile di vita!» – Video


tomorrowland
Tomorrowland: su Rai4 la cerimonia di chiusura del più grande festival di musica dance ed elettronica. Commentano Emis Killa e Ema Stokholma


Take Me Out
Gabriele Corsi a DM: «Take Me Out è divertente nonostante il conduttore. Torno a Carta Bianca? Lo spero vivamente»

9 Commenti dei lettori »

1. Candy ha scritto:

24 giugno 2014 alle 14:05

Non vedo bugie nella sua dichiarazione.



2. Giuse ha scritto:

24 giugno 2014 alle 14:50

La sua è semplicemente una canzone commerciale (banalotta) che tira molto in estate. Poi sulla base di cosa sta andando meglio? Sul primato di iTunes? Va detto che la canzone dei Negramaro è uscita molto prima, e se non ricordo male pure quella finì alla numero 1. In radio (parla il numero dei passaggi) sta vincendo “Un amore così grande” a mani basse. Sono covinto che, appena l’Italia si fermerà (si spera il più tardi possibile) la canzone di Emis Killa sprofonderà pure su iTunes, così come tutte le altre canzoni dei mondiali.



3. griser ha scritto:

24 giugno 2014 alle 14:51

Fanno schifo entrambi rimpiango mooolto Notti Magiche di Nannini Bennato del 90



4. fill ha scritto:

24 giugno 2014 alle 16:39

ogniuno ha i suoi gusti, w emis!!!



5. Alessandro ha scritto:

24 giugno 2014 alle 20:00

Mo Emis sto “tormentone primo in classifica” te lo infili del c**o!



6. Patrick ha scritto:

25 giugno 2014 alle 03:03

Te credo, la versione dei Negramaro è qualcosa di INASCOLTABILE



7. MisterGrr ha scritto:

25 giugno 2014 alle 10:33

IL RE DEL REP, ma vai va



8. Lami ha scritto:

25 giugno 2014 alle 10:48

…esempio di umiltà il ragazzo! Dai bello, goditela finche’ dura perché tra un anno nessuno si ricorderà nemmeno chi sei!



9. Claudio ha scritto:

25 giugno 2014 alle 13:09

Ma sbaglio io o è pieno di capelli bianchi?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.