19
giugno

PALINSESTI RAI 2014/2015: CDA LI APPROVA. MAI UNA MAGGIORANZA COSI’ RISICATA

Anna Maria Tarantola

Il consiglio di amministrazione della Rai ha approvato i palinsesti di Rai1, Rai2 e Rai3 con cinque voti a favore (Antonio Pilati, Guglielmo Rositani, Luisa Todini, Marco Pinto e Anna Maria Tarantola), tre voti contro (Benedetta Tobagi, Gherardo Colombo e Rodolfo De Laurentiis), un astenuto (Antonio Verro).

E’ la prima volta che i palinsesti della reti Rai vengono approvati con una maggioranza così risicata. Iniziano ora le dietrologie e le letture “politiche” del perché i consiglieri di “sinistra” abbiano bocciato i palinsesti di  Andrea Vianello o perché i consiglieri di destra si siano divisi. [Il Velino]

Il CdA Rai ha approvato anche l’operazione di conferimento del ramo di azienda commerciale da Rai a Rai Net che assumerà la denominazione di RaiCom e ha designato i vertici della nuova consociata, che sono: Eleonora Andreatta (Direttore RaiFiction), Luigi De Siervo (Direttore Direzione Commerciale), Costanza Esclapon (Direttore Comunicazione e Relazioni Esterne), Giuseppe Pasciucco( Direttore Diritti Sportivi) e Camillo Rossotto (CFO) e ha indicato per la carica di Presidente Costanza Esclapon e per la carica di Amministratore Delegato, Luigi De Siervo.

Aggiornamenti sui palinsesti:

VERONICA MAYA FUORI DA UNO MATTINA. AL SUO POSTO FRANCESCA FIALDINI

VERDETTO FINALE: IN POLE FLAVIO MONTRUCCHIO. IN LIZZA CUCCARINI E LEOFREDDI

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Luisa Todini
RAI: LUISA TODINI SI DIMETTE DAL CDA


Patrizia-mirigliani-patron
PALINSESTI RAI AUTUNNO 2013: VIA LIBERA DAL CDA


Fabrizio Saccomanni al Ministero dell'Economia
FABRIZIO SACCOMANNI E’ IL NUOVO MINISTRO DELL’ECONOMIA E AZIONISTA DI MAGGIORANZA DELLA RAI


Roberto Giacobbo
RAI: NOMINATI 12 VICEDIRETTORI DI RETE

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.