X Factor UK



6
giugno

DMLIVE24: 6 GIUGNO 2013. PROBLEMI CON IL FISCO PER BRIGNANO, TULISA (XFACTOR UK) ARRESTATA, TEEN WOLF SU MTV

Enrico Brignano

Enrico Brignano

>>> Dal Diario di ieri…

  • Brignano, problemi col fisco

tinina ha scritto alle 13:40

ROMA – La doccia fredda gli è arrivata addosso a New York, dove sta preparando uno spettacolo: Enrico Brignano, attore comico tra i più amati d’Italia, si è ritrovato iscritto sul registro degli indagati della procura di Roma. E per un reato sul quale spesso aveva ironizzato nei suoi monologhi: la frode fiscale. Almeno a leggere la scarna documentazione che gli è stata notificata dal gip di Roma, Riccardo Amoroso, Brignano si troverebbe in compagnia di altre venti persone, alcune delle quali si sarebbero servite di società inesistenti, prive cioè di sede legale, amministrativa e operativa, per produrre documentazione fiscale falsa.

TRAPPOLA
In realtà quella che per alcuni degli indagati sembra essere davvero una storia di malaffare, per il comico romano appare più come un tranello nel quale sono caduti i suoi commercialisti, indotti in errore dai titolari di una finta società che aveva tutte le sembianze di una vera realtà imprenditoriale. (Fonte: Il Messaggero)

  • Tulisa arrestata

tinina ha scritto alle 10:26

LONDRA – Tiene banco sui tabloid inglesi la notizia dell’arresto della cantante ed ex giudice di X Factor Uk Tulisa Constostavlos. L’accusa è quella di spaccio di stupefacenti ed è arrivata in seguito alla pubblicazione di una notizia del Sun, in cui la 24enne avrebbe ammesso un passato da spacciatrice. Dopo il racconto, Tulisa avrebbe poi offerto droga alla giornalista. In risposta ai reclami, Scotland Yard ha preso in considerazione la vicenda che si è conclusa oggi con l’arresto della giovane popstar. (Fonte Leggo.it)

  • Teen Wolf su MTV

Torna il fenomeno fantasy Teen Wolf, il teen drama nato dalla creatività di MTV, scritto da Jeff Davis, che ha appassionato moltissimi teenager e adulti in tutto il mondo. La serie sarà in onda in esclusiva in chiaro su MTV (canale 8 del DTT) a partire da oggi alle 21.10. Teen Wolf narra le vicende del protagonista, Scott McCall, un liceale timido e riservato cui un morso di un licantropo ha cambiato la vita e che, da allora, ha dovuto convivere con una doppia anima e una nuova esistenza caratterizzata da un aumento dell’autostima e della sicurezza in se stesso ma anche da problemi imprevisti e seri pericoli da affrontare. Nella nuova stagione Scott sarà alle prese con il tormentato rapporto con l’amata Allison e con la non facile quanto inevitabile alleanza con il rivale Derek, con il quale si troverà a dover unire le forze per contrastare la nuova vera minaccia di questa stagione, Kanima, una misteriosa creatura dalla pelle di lucertola che semina omicidi. Saranno proprio loro a mettersi sulle sue tracce per capire chi le indica le vittime da eliminare in un vortice di emozioni tra nuovi personaggi, nuove trasformazioni, amori, gelosie, scontri, tradimenti.

Ogni giovedì andranno in onda due episodi.




29
settembre

GIUSEPPE GIOFRE’ DA AMICI A X FACTOR UK

Giuseppe Giofrè

Chi l’avrebbe mai detto che la vittoria ad Amici di Maria De Filippi, fino a qualche mese fa considerata un sogno irrealizzabile, sarebbe oggi diventata un semplice “antipasto” del piatto forte chiamato X Factor UK?

E’ quanto successo al giovane ballerino Giuseppe Giofrè, vincitore a maggio dell’undicesima edizione del talent di Canale 5, che lascia anzitempo Los Angeles per fare ritorno in Europa, destinazione Londra:

“Ciao ragazzi - scrive Giuseppe dalla sua pagina ufficiale di Facebook - Vi scrivo da Londra! Ho lasciato Los Angeles il 25 settembre! La mia carinissima dimora sulla Laurel Canyon Blvd. Perché? Ho una bellissima notizia! Non posso ancora crederci!… Ecco! Farò parte del corpo di ballo di X FACTOR UK! Con coreografie di Brian Friedman. Ho partecipato al casting qui a londra il 27 settembre e sono stato preso! Io sono felicissimo! Troppo! Lavorare con lui è un onore! È la mia fonte di ispirazione lui!”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


31
agosto

X FACTOR: IL MIGLIORE RESTA QUELLO BRITANNICO?

Louis Walsh

Mentre l’Italia si prepara alla nuova edizione di “X Factor” dalle pagine del tabloid britannico “The Sun”, Louis Walsh, storico giurato di “X Factor UK“, afferma che nessuna versione dello show eguaglierà mai l’originale britannico. A causa di un‘indisposizione di Simon Cowell, Louis Walsh si è ritrovato, infatti, a rimpiazzare temporaneamente il collega nella giuria di “X Factor USA”, durante il periodo delle audizioni. Louis Walsh ha riferito a “The Sun”:

Ho lavorato due giorni a “X Factor USA” con Britney Spears, Demi Lovato e LA Reid. Amo cosi tanto questo programma che collaborerei a qualsiasi edizione di qualsiasi paese se me lo chiedessero ma, devo essere sincero, credo che l’edizione britannica sia la migliore: ha conservato il piglio originale, e continua a sfornare star genuine dotate di personalità molto forti. Gli artisti che sono esibiti nel nostro show sono incredibili: Olly Murs, One Direction, Alexandra Burke, Leona Lewis… Non sono necessariamente i vincitori che hanno successo, guardate per esempio Jedward: non hanno vinto ma lavorano di continuo ed i ragazzi li adorano!”

Walsh ha aggiunto che soffre molto l’assenza in giuria di Simon Cowell:

Sì, Simon mi manca, è una persona onesta ed è bravissimo ad individuare gli artisti che venderanno di più!”





20
marzo

XFACTOR UK, VIA LIBERA AI MANAGER

Simon Cowell, X factor

La produzione di X Factor UK ha cambiato le regole del gioco: per la prima volta nella storia del programma, potranno partecipare cantanti che sono già rappresentati da un manager. Come spiegato da Richard Holloway, capo struttura di Thames TV, al quotidiano The Sun, questo cambiamento favorirà la scoperta di veri talenti, a prescindere dalle esperienze passate dei candidati, siano essi amatori o professionisti.

X Factor UK, che costituisce il format originale inventato da Simon Cowell, è in onda sulla TV commerciale inglese ITV dal 2004. Le audizioni per la prossima edizione sono cominciate il 3 marzo a Liverpool per poi continuare a Manchester, Cardiff, Glasgow, Londra e Newcastle.

Anche se la defezione di Kelly Rowland,  che verrà probabilmente rimpiazzata dalla cantante Estelle, è ormai certa, la nuova giuria, che nella stagione 2011 ha visto schierati, oltre che dalla ex “Destiny’s child”, Luis Walsh, Gary Barlow e Tulisa Contostavlos, è ancora sconosciuta.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


27
settembre

X FACTOR UK: CHLOE MAFIA SCARTATA AI PROVINI PER DROGA. VI RICORDA QUALCOSA?

Chloe Mafia, eliminata dai provini di X Factor Uk

X Factor finisce nello scandalo. Non la versione nostrana che prosegue la sua corsa domani sera su Rai2, ma l’edizione inglese che ha visto emergere, e non per il canto, la concorrente Chloe Mafia. Già nel mirino della stampa nelle scorse settimane per aver mentito sul suo mestiere di escort, Chloe Heald (questo il suo vero cognome) è stata definitivamente eliminata dal talent show perchè accusata di sniffare cocaina.

Ad inchiodarla un video pubblicato sul sito del “Sunday Mirror”, nel quale si vede la ragazza sniffare quattro strisce di cocaina. Prostituzione e droga sono troppo, anche per un programma al passo coi tempi. Oltretutto, la stessa Chloe avrebbe dichiarato di aver fatto spesso uso di stupefacenti. La vicenda dell’aspirante cantante inglese può ricordare quella nostrana del giudice Marco Castoldi in arte Morgan.

A causa di avventate dichiarazioni pro-droga, Morgan ha dovuto rinunciare prima al Festival di Sanremo e poi alla sedia della giuria di X Factor. Il talent show ha voluto dare il buon esempio e come per Morgan, anche per Chloe, eliminata dai provini finali, X Factor finisce. Ancora una volta, X Factor fa parlare di sè, ma la musica rimane sempre in secondo piano.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,





29
settembre

NICOLA GARGAGLIA: DAGLI AMICI DELLA DEFILIPPI AD XFACTOR UK. MA IL RISULTATO E’ LO STESSO

E’ tornato. Per qualche nuovo attimo di celebrità, seppur oltre Manica. Parliamo di Nicola Gargaglia. “Nicola chi”? Nicola Gargaglia, un vecchio amico della De Filippi, nell’era pre-suddivisione in squadre, quando ancora luna e sole non esistevano nella fase iniziale della scuola ed Amici, edizione 5, stagione 2005/2006, in coda al prime time si cimentava in una rudimentale e “zoofila” suddivisione: aquile contro pinguini.

Nicola ad Amici era quello che cantava Ancora, l’Ave Maria ed Adagio e non ha ancora smesso di tentare la strada del talent show. Non pago dell’esperienza con la scuola più famosa del nostro teleschermo, ci ha riprovato. Però, lontano dai nostri confini: sulla base della nota locuzione nemo profeta in patria, ha deciso di saltare il rubicone e passare alla concorrenza di X-Factor. Ma non quello italiano, dove già vari reduci di Operazione Trionfo, Pop Star e lo stesso Amici non hanno trovato spazio e fortuna (rispettivamente, citiamo, a riguardo, i “trombati” Daniele Di Marco, Marcellina Ovani e, di recente, Antonella Loconsole), ma quello inglese. Quello – per intenderci – dove è sbocciata una certa Leona Lewis.

Il sempre sorridente Nicola, scovato da Mirella Dosi sulle pagine di Visto (su Reality House ulteriori info), dichiara ai provini dell’X-Factor UK di trovarsi a Londra per far sì che i suoi sogni si avverino e “perché in Italia è molto, molto, molto difficile avere una possibilità per diventare una popstar“.


25
agosto

X FACTOR UK CAMBIA PELLE: DALLA STANZA ROSSA AI PROVINI LIVE.

X Factor UK Live Casting

X Factor made in Uk cambia pelle, portando, all’interno di un talent dai meccanismi ben rodati e dalle caratteristiche piuttosto rigide, replicate ovunque nel mondo, un’importante novità nei casting. E chissà che anche quello made in Italy non segua l’esempio in futuro.

Se fino ad oggi i famigerati provini si svolgevano nella famosa “red room“, la stanza in cui l’aspirante popstar si confrontava direttamente con i giudici, fra i quali figura il temutissimo Simon Cowell, per la nuova edizione dello show si è deciso di far misurare da subito i giovani talenti con l’emozione del palco. E così X Factor Uk segue la scia di “Britain’s Got Talent”, il programma che ha consegnato alla storia della televisione il fenomeno Susan Boyle, brutto anatroccolo che ha meravigliato il pubblico in studio fin dalla primissima performance di fronte alla giuria del talent. Ed è proprio il pubblico una delle novità principali di questa fase di casting, chiamata appunto “fase live“.

La reazione della gente, gli applausi, così anche i fischi, daranno da subito la misura del gradimento dell’aspirante cantante, chiamato fin dalla prima canzone al confronto con la platea; confronto che, stando alla vecchia formula del format, quella utilizzata anche in Italia per intenderci, avviene soltanto quando il debuttante è stato selezionato ed è ormai nel cast, ufficialmente in gara e già sottoposto al giudizio del televoto. Altra novità sta nell’accompagnamento musicale. Se nel passato bisognava dare il massimo in pochi secondi “a cappella“, quindi senza base, con questa nuova formula i cantanti sperimentano un vero e proprio karaoke, in cui la musica è subito parte dei giochi.