via teulada



8
giugno

Rai fa acqua da tutte le parti, soprattutto dagli ascensori!

Pioggia via teulada

Pioggia a Via Teulada

Questo ancora non s’era mai visto in Rai. Non ci riferiamo ad un nuovo format ma a quel che è accaduto nei corridoi romani di Via Teulada, alle prese con il maltempo. Come segnala Dagospia, nella nota sede Rai oggi è cominciato a “piovere dagli ascensori”. Un accadimento che farebbe quasi sorridere (sembra incredibile!) se non fosse per il pericolo che questo comporta in termini di possibili danni strutturali agli impianti o possibili cortocircuiti.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




8
febbraio

STUDIOMANIA: IL CPTV ROMANO DELLA RAI (SAXA RUBRA, DEAR, NOMENTANO, SALARIO + STUDI VOXSON E STUDIOS)

Studio Mania (CPTV Rai Roma) @ Davide Maggio .it

Oggi ci occupiamo del Centro di Produzione Rai di Roma, la più importante delle quattro “fabbriche” della tv di Stato che, come abbiamo detto, si trovano anche a Milano,Torino e Napoli. Il CPTV di Roma trasmette l’80% dell’intero prodotto televisivo Rai e ospita l’emissione del segnale, il controllo centrale che gestisce la messa in onda dei programmi.

Le attività si svolgono in 4 insediamenti : Saxa Rubra, Nomentano, Teulada, Salario. Ogni struttura ha una sua collocazione precisa: Saxa Rubra è la cittadella dell’informazione e ospita il controllo centrale del segnale televisivo, Teulada è la sede storica e centrale dedicata all’intrattenimento e all’approfondimento, Nomentano (Studi Dear) è il centro con le platee e gli studi più grandi e ospita anche il reparto costumi, trucco e arredamento, Salario è il centro che gestisce la post produzione audio-video e le teche Rai che vantano oltre un milione e mezzo di supporti video e quasi ottomila ore di programmazione.

Oltre i quattro centri principali, la Rai a Roma dispone dello storico Teatro delle Vittorie, sede dei più grandi spettacoli della storia della televisione italiana e l’Auditorium del Foro Italico, celebre per aver ospitato, tra gli altri, “Carramba che fortuna”.

Scopri nel dettaglio i quattro poli televisivi romani della RAI: