Ventitreesima Puntata



22
marzo

GRANDE FRATELLO 11: QUELLI TRA POMPE DI BENZINA E REALTA’

GF 11, 23esima - Guendalina Tavassi, Giordana Sali e Alessia Marcuzzi

Stai zitta che alle pompe di benzina c’hai gli sconti. Non si può non aprire questo ennesimo resoconto del Grande Fratello con la chicca di Pietro Titone, rispolverato insieme alla fidanzatina Ilaria per lo sguinzagliamento mediatico del cucciolo di iena Guendalina. Il senese, in buona compagnia del suo allegato speciale, non usa mezzi termini per festeggiare platealmente davanti alla concorrente mamma la loro gioia per l’eliminazione di colei che anche nella scorsa puntata Pietro conferma essere stato un amore a prima svista, e non si sa se il ripensamento del bestemmiatore redento fosse legato solo al caratterino di Guenda o ad influire ci sia proprio lo strabordamento verso ogni punto cardinale della Tavassi, notato persino dal sonnolento Ferdinando.

Lo sport preferito dei nemici di Guenda è diventato proprio lo sfottò per la sua crescita, e non ci riferiamo ad un’elevazione morale. Del resto come biasimare i compagni di reclusione che per mesi si sono sentiti giudicare costantemente dalla linguaccia appuntita della romana, la cui ossessione per il gioco rimane così grande anche a distanza di una settimana dall’uscita da costringerla ad elaborare alibi di comodo per la sua netta bocciatura. Se poi ad alimentare le sue elucubrazioni c’è tutto lo staff del Gf ci rendiamo conto come la proliferazione della sua presunzione catodica è ancora di là da venire. Per lei si stanno spolverando già i cuscini di tutti i divani di Mediaset ma soprattutto gli elettrodi della verità. Tal prosopopea di donna e di stratega integerrima dell’automatketing potrebbe però essere troppo persino per l’aggeggio usato dall’Fbi nelle valutazioni informali dei serial killer americani.

Nando che dice a Margherita ‘dopo parliamo’ è come se King Kong annunciasse: ‘dopo facciamo l’uncinetto’. Non possiamo che riciclare l’ennesima chicca gialappina a commento della nuova puntata dell‘epopea del ‘ragazzo di vita’ che continua a prendere porte in faccia dalla televisione. Nonostante la sua apparizione in forma solo di ologramma all’interno della casa, per Colelli c’è comunque un cuscino lanciato a mo’ di pernacchia e tante risate di sottofondo alla sua improbabile lettera. Da uno che coniuga la prima persona plurale del verbo potere nello stesso modo dell’analoga voce del verbo potare (potiamo, sic!) è perfettamente immaginabile del resto una lettera scritta con un eloquio a metà tra le Confessioni di Sant’Agostino e L’Ascensione al Monte Ventoso di Petrarca. Il tentativo di riabilitazione attraverso la favoletta del pischelletto di paese che annaffia l’arido praticello davanti casa diventa ormai quasi un fastidioso tentativo di confondere le carte fino al relativismo pericoloso. Il comportamento di Nando deprecabile era e deprecabile resta, e se proprio si volesse aiutarlo bisognerebbe evitargli nuove esposizioni a gogne televisive.




21
marzo

GRANDE FRATELLO 11: LA VENTITREESIMA PUNTATA IN DIRETTA SU DM. BIAGIO E GIORDANA FUORI DALLA CASA, EMANUELE E RAJAE IN NOMINATION.

Grande Fratello 11: Biagio vs Giordana

I 6 milioni di spettatori totalizzati lunedì scorso sono un patrimonio da non dilapidare. Contro il secondo dei quattro film di Montalbano, il Grande Fratello sta preparando una puntata ricca di spunti polemici e momenti di tensione, oltre ai consueti aggiornamenti sulle vicende amorose dei concorrenti della casa. Sarà una serata di emozioni forti per Andrea Cocco che – oltre a dover discutere del due di picche preso da Margherita (almeno per il momento) – dovrà fare i conti con “un’importante decisione che avrà a che fare col suo futuro”. L’italo giapponese sarà inoltre destinatario di un video messaggio inviato da Nando.

Occhio al “trashometro”, per altro verso, nel momento in cui le luci dei riflettori convergeranno su una Guendalina fresca di eliminazione. Per la prima volta da quando è uscita dalla casa la Tavassi può divulgare il suo verbo e chissà che – nell’ambito dei confronti previsti con Angelica, Ferdinando e Rosa – non esca fuori qualche perla all’altezza degli storici:”Ferdinando piuttosto che stare con te me la cucio” o “Remo, non ti sputo perchè ti profumo“.

Curiosità per vedere l’esito della nomination tra l’imbattibile Biagio (favorito) e l’ammazza-grandi Giordana. Brutte notizie per il perdente di questa sfida che sarà costretto a dividere il “momento di gloria” e le conseguenti ospitate televisive con un altro concorrente: il Grande Fratello ha infatti previsto una doppia eliminazione per la puntata di stasera ma anche in questo caso sarà il pubblico da casa ad avere l’ultima parola in proposito.

AFFILATE LE TASTIERE. VI ASPETTIAMO DALLE 20.45!

Ore 21.21: Si parte! Le immagini del bacio tra Andrea e Margherita fanno da introduzione alla ventitreesima puntata del Grande Fratello, la Marcuzzi si domanda:”E’nata una nuova coppia?

Ore 21.24: Guendalina, in collegamento con la Marcuzzi, è in procinto di entrare nella casa. Si vede che muore dalla voglia di attaccare briga, prepariamoci al più trash dei confronti visti fino a questo momento. Clip con la settimana dei due nominati, gli anonimi Biagio e Giordana (qualcuno si era accorto di loro?).

Ore 21.27: Giordana ne ha per tutti, il suo giudizio su Andrea è cattivissimo:”E’stato morto per cinque mesi e se la sua ragazza non fosse entrata in gioco non si sarebbero ricordati nemmeno che si chiama Andrea“. La Sali è nell’occhio del ciclone perchè ha frugato nelle valigie degli altri concorrenti, una vera maestra di bon ton.

Ore 21.32: Giordana e Davide proseguono per qualche minuto con uno sterile battibecco. Signorini esorta la Sali a “seguire la legge del buon senso e la critica duramente per aver messo le mani nelle valigie altrui.

Ore 21.36: Giordana, grande protagonista di questo inizio di puntata, resta sola in salotto e racconta alla Marcuzzi di quanto le abbia dato forza la vittoria contro Guendalina nella nomination di lunedì scorso. Una clip con i giudizi al vetriolo della Sali sull’avversaria prepara il terreno per il grande confronto.

Ore 21.40: Guendalina:”Le bestie stanno chiuse allo zoo, dite alla scimmia di fermarsi, Giordana replica con il celebre gesto del ‘rosicamento’ fatto dalla Tavassi a Titone. Il confronto mantiene le promesse, Guenda si lamenta dell’antisportività dell’avversaria ma ben presto il faccia a faccia ritorna sul lato estetico:”Di Giordana mi piacciono solo le unghie perchè sono finte“, la Sali saluta con un:”Fai la dieta fuori, così ritorni al peso normale“.

Ore 21.45: Abbiamo capito che Guenda sarà la grande protagonista della puntata di stasera, dopo Giordana è il momento del confronto con Ferdinando. Pubblicità.

Ore 21.51: Il secondo blocco di trasmissione si apre con le vicende di Andrea  e della “lotta” tra la sua lingua e quella di Margherita sotto la luce dei riflettori.

Ore 21.55: Alessia Marcuzzi elogia le doti seduttive di Andrea, il quale assicura al popolo in ascolto che il suo interesse nei riguardi di Margherita non è espressione del celeberrimo detto “chiodo schiaccia chiodo”. Cocco ha deciso di restituire l’anello di fidanzamento a Szilvia: la storia tra i due è arrivata al capolinea.

Ore 21.58: Andrea decide di avere un confronto telefonico con Szilvia ma la chiamata della modella non arriva! Come riempire adesso questo blocco di trasmissione?

Ore 22.00: Andrea ripone l’anello che lo legava a Szilvia all’interno di una della cassette del caveau. Signorini si congratula con il modello e benedice la nuova relazione con Margherita ma termina il suo intervento con una battutaccia:”Non è che Szilvia non ha telefonato perchè era con Marian?“. Se la poteva risparmiare…

Ore 22.06: Parole di fuoco di Guenda nei confronti di Ferdinando che conclude un videomessaggio con:”Non vedo l’ora di dirtele in faccia queste cose. Io so chi sei, gli italiani non lo sanno ancora!“. Sarà presto accontentato…

Ore 22.09: Guendalina accusa Ferdinando di averla buttata fuori e racconta di una promessa del salernitano che avrebbe giurato di non nominarla. La Tavassi parla di “debiti” contratti da Ferdinando, segno del fatto che “si è goduto la vita, nonostante la simpatia Guenda sta esagerando…

Ore 22.12: “Ci vediamo fuori, il più presto possibile mi auguro, non meriti di stare lì” la chiosa di un’acidissima Guendalina. Pubblicità.


21
marzo

GRANDE FRATELLO 11: GUENDALINA RIENTRA IN CASA PER UN ACCESO CONFRONTO. DOPPIA ELIMINAZIONE E VIDEO MESSAGGIO DI NANDO NEL MENU’ DELLA VENTITREESIMA PUNTATA.

Grande Fratello 11: Guendalina rientra in casa

Pensavate che il confronto in casa di lunedì scorso con Margherita fosse stato il canto del cigno di Nando Colelli? Che il ragazzone di Pomezia avesse deciso di prendersi una pausa di riflessione da scandali, telecamere e amanti? Siete fuori strada: nella casa del Grande Fratello accade sempre qualcosa che gli permette di essere chiamato in causa e di esprimere – seppur con tante difficoltà – il proprio pensiero.

Attraverso un video messaggio (meglio registrare, che poi in diretta si fanno brutte figure) Nando farà conoscere il suo erudito parere sull’evento clou dell’ultima settimana. Stiamo parlando del bacio che si sono scambiati Andrea e Margherita, un bacio che dovrebbe rimanere un “unicum” e non rappresentare l’inizio di un nuovo amore. In proposito il parere della Zanatta, che ha motivato l’accaduto con una giustificazione degna di un’adolescente chiamando in causa i fumi dell’alcool, sembra inequivocabile: “Nessuno mi può conquistare, in questo momento non ce n’è“, ma l’italo-giapponese sembra intenzionato a perseverare.

Altro momento centrale della ventitreesima puntata sarà il rientro in casa di Guendalina: l’esposizione mediatica della Tavassi, dunque, ricomincia da dove era terminata. Siamo certi che una settimana di “purgatorio” non avrà addolcito la mammina, pronta a sputare un pò di veleno sugli ex compagni di viaggio, Ferdinando e Rosa in primis.