Undicesima Puntata



10
novembre

X FACTOR 4 RESUSCITA CON MORGAN, VENTURA, MORI. IN AMOR LE PAROLE NON CONTANO, CONTA LA MUSICA…

Xfactor 4, Simona Ventura

Quando si dice una puntatona. X Factor, ieri sera è resuscitato e finalmente la musica ha battuto sul due. Due banchi, due giurie a due velocità diverse, quella dei nuovi giudici e accanto, quella degli storici giudici Ventura, Morgan e Mori che proiettano i loro caratteri sul format. X Factor, improvvisamente, è frizzante come Simona, profondo come Morgan, e non convenzionale come Claudia.

Si parte con l’ingresso trionfale di Morgan e Ventura in versione cantanti ed entrambi steccano peggio dei concorrenti, ma si va oltre, e subito si coglie una certa tensione: Maionchi, sulla difensiva, si presenta con un frustino, per domare il trio agguerrito. E’ disobbedienza! I vecchi giudici, che ben conoscono il loro mestiere, sono irrefrenabili, si agitano, rompono le righe, si alzano, sforano, disobbediscono al conduttore che quasi fatica a tenerli fermi, mentre dal canonico tavolo non arrivano spunti di novità.

Anche le clip si animano, gli autori giocano con la materia prima speciale della serata, riproponendoci vecchi tormentoni delle passate edizioni, come il video che ci ricorda il Morgan piacione, l’antipatia della Mori o le stonature della Ventura; l’effetto nostalgia c’è.




9
novembre

X FACTOR 4, LA UNDICESIMA PUNTATA LIVE SU DM. ATTESA PER LA REUNION DI VENTURA, MORGAN E MORI. STEFANO ELIMINATO

XFactor 4, la giuria

Non vediamo l’ora che inizi. Stavolta, l’attesa di X Factor 4 è autentica e sincera. Simona Ventura, Morgan e Claudia Mori saranno già dietro le quinte a preparare il loro ingresso sul palco. Ma cosa combineranno i tre ex capitani? Riusciranno a risollevare le sorti di un talent che ha ormai preso un’altra piega?

La serata, questa volta, promette benissimo: due manche, di cui una accompagnata da Morgan al pianoforte, un parterre di concorrenti sempre più accaniti, e un ospite internazionale degnissimo: Rihanna. Come reagiranno Anna, Mara, Elio ed Enrico al giudizio dei vecchi giudici? Cosa ne sarà del format?

Noi di DM siamo in fibrillazione e aspettiamo le 21.00 come mai prima. Voi finite tutto quello che c’è da finire prima di riprendere il mouse, e cliccare su www.davidemaggio.it, dove, come sempre, saremo noi i giudici di X Factor. E stasera, ci sarà da divertirsi.  Nel frattempo, per conoscere le anticipazioni sulla puntata che vedremo clicca qui.

[ATTENZIONE: per commentare su DavideMaggio.it non è necessario registrarsi. Tuttavia, per evitare di inserire per ciascun commento il proprio nick e indirizzo email, consigliamo la registrazione per la quale è necessario un minuto scarso del vostro tempo. Potete registrarvi qui o in alternativa loggarvi direttamente con il vostro account di Facebook cliccando sull'apposito tasto presente nei commenti o nella sidebar destra]

DALLE 21.00 TUTTI SUL DUE E SU DM. AFFILATE LE TASTIERE…

ORE 21.02 – SIGLA ANTE-FACTOR

ORE 21.03 – Che entrino i giudici. Facchinetti mette un po’ di ordine: chi passerà stasera, accederà alla semifinale. Mara, con frusta, aspetta i tre vecchi giudici.

ORE 21.06 – Ladies and gentlemen, è il momento del pirata Morgan. Il pirata entra, cantando in una sfavillante scenografia, e cammina tra il pubblico festante. “Ci sei mancato Morgan” dice Facchi. “Coraggioso” gli dice Elio

ORE 21.11 – Quante emozioni, la numero uno: arriva Simona Ventura e, (o mamma!) canta! Ed ecco che la sua anima di vocalist esce fuori, è padrona dal palco, “evviva X Factor!”

ORE 21.15 – Altre emozioni per noi. Tocca a Claudia Mori, che sale sul palco ma lei non canta

ORE 21.18 – Push the botton. La gara comincia, siamo alla prima manche e si parte con Mara che ci presenta “Pride In the name of love“, interpretata dal suo Davide

ORE 21.22 – Lady Tata, stasera lo trova un po’ stanco ma resta il suo preferito. Ruggeri ricorda il tour de force e la stanchezza di questi giorni ma per lui è credibile. Elio trova la prova di oggi non eccezionale ma deve andare in finale. Per Mara, i mali di stagione hanno castigato Davide però per lei se l’è cavata

ORE 21.25 – Simona lo trova uno giustissimo, è un cantante pop fatto e finito ma occhio che la strada è lunga, gli suggerisce

ORE 21.27 – Pubblicità, mentre aspettiamo Nevruz


5
gennaio

GF 10, UNDICESIMA PUNTATA: SPETTACOLO DEI SENTIMENTI A TUTTO SPIANO. FUORI MARCO. GEORGE FURENTE PER LA SUA PRIMA NOMINATION

Se Uomini e donne è diventato Centovetrine, per ammissione della stessa presentatrice, Grande Fratello, in cui più di uno vede ormai un frullato ‘pazzo’ dei format defilippici, è ormai la versione varietà di Beautiful, con tutti gli eccessi e le scosse che questo comporta. Declamazioni ampollose di amori, amicizie, fedeltà  rigorosamente a favore di camera, ma pronti a crollare al primo mugugno del pubblico che chiede inversioni di rotta. Ma anche forzature, dall’alto e inverosimili, ad una trama già intricatissima, sensazionalismo a go go, e un irritante accavallarsi di argomenti e allusioni sempre lasciati in aria per via di un finto moralismo della Marcuzzi, che sembra spesso una fatina catapultata in un lupanare.

La persona che lascia la casa è il ‘piccolo’ Marco, ma è talmente avvolgente la dinamica del people show che l’uscita diventa quasi un intramezzo fastidioso. Gli occhi sono altrove, impazza la  Brooke Logan de noantri, la mantide piangente Veronica: l’incontro col padre rivela ancora una volta il doppio volto della mangiatrice di uomini (e non solo) che passa da attimi di passione assoluta a crisi profonde. La sua settimana annovera: litigata notturna con Mara per la profanazione del letto-altarino di Carmela e per gli scherzetti sottocoperta ad Alberto, l’ultima delle tante passioni con Daniele e le invettive a distanza con il capoclan della casa, alias Scattarella, come lo chiama lei, fino al tandem occhi di gatte con l’amica speciale Sarah Nile.

Ma c’è anche il Ridge di Foligno, il principe George che più parla e più s’incarta. Le sue orazioni lasciano più perplessi che convinti e non si capisce più a quale delle sue donne pensi: alla sua Lei, alla sua altra o alla sua altra ancora. Il piccolo mondo sfavillante del quale credeva di essere protagonista crolla pian piano, specie dopo la consapevolezza di non essere per niente gradito al pubblico che ha più volte inveito contro di lui. Inoltre Carmela, per quanto fatalmente attratta dal fascino del principe, ha avuto modo di mostrare, in collegamento dalla Spagna, di non accettare alcun compromesso. Per lui una nomination, inattesa, insieme a Cristina, Daniele e Sarah, che lo ha fatto andare su tutte le furie.

(CONTINUA DOPO IL SALTO)





5
gennaio

GRANDE FRATELLO 10: “LA GALA” ITALIANA DELLO SCAMBIO, LIVE SU DAVIDEMAGGIO.IT

 

Siamo pronti anche noi ad assistere questa sera allo scambio italo-iberico di concorrenti nella consueta puntata settimanale di Grande Fratello.

Come risponderà Alessia Marcuzzi a la “serpientita” Mercedes Milà del Gran Hermano che ieri, nel corso della “gala” (la loro puntata settimanale che abbiamo seguito LIVE qui) è stata pronta a dire che nonostante la sua rete (Telecinco) sia gestita da italiani, la Spagna è mille volte meglio dell’Italia?

E come saranno i due concursante Saray e Gerardo che questa mattina sono arrivati nella Capitale?

In attesa del nostro LIVE, a partire dalle 21.10, rivediamo un momento dell’esperienza, appena iniziata, di Carmela e Massimo nella casa di Guadalix (dopo il salto).

ATTENZIONE: per commentare su DavideMaggio.it non è necessario registrarsi. Tuttavia, per evitare di inserire per ciascun commento il proprio nick e indirizzo email, consigliamo la registrazione per la quale è necessario un minuto scarso del vostro tempo. Potete registrarvi qui.


19
novembre

X FACTOR 3: QUIETE DOPO LA TEMPESTA PER L’11^ PUNTATA. SILVER IN LACRIME E LA MORI IN…CAZZATA. ELIMINATA PAOLA CANESTRELLI

XFactor 3 (Marco Mengoni)

Era successo quest’anno a Miss Italia con Milly Carlucci “che di solito non è una pasticciona”; è successo alla Marcuzzi durante il Grande Fratello, e ora anche X Factor entra di diritto nella hit parade delle trasmissioni con i “verdetti cangianti“. Al termine della seconda manche, Facchinetti elenca i cantanti che passano il turno annunciando le Yavanna come semi-finaliste, e Silver al ballottaggio contro Paola. Nemmeno il tempo di vedere sul volto del gruppo vocale il sollievo di avercela fatta, che piomba sul palco il notaio rettificando quanto appena detto dal conduttore. Nonostante un foglio chiaro e “non pasticciato” (poi mostrato alle telecamere), Facchinetti ha infatti invertito involontariamente i nomi e di conseguenza erano le “tre sorelle fantasy” a dover andare allo scontro finale, poi vinto contro la cantante “over 24″.

Quanto al resto, l’undicesimo appuntamento del talent show di Raidue ha beneficiato del cosiddetto “effetto quiete dopo la tempesta“. Era già successo dopo la sfuriata della Mori nel corso della terza puntata; è successo ieri dopo l’esplosione di Morgan ieri contro il pubblico dell’Università Cattolica e settimana scorsa contro Facchinetti. Dopo i livori della decima puntata, i toni della serata sono stati infatti più pacati e non c’è stato nessun picco di isteria. Cordiali ma freddi gli scambi tra il Pirata e il conduttore; cordiali e poco rilevanti gli interventi di un distaccato Francesco Renga e di un simpatico (ma fuori luogo) Checco Zalone.

Piccolo incidente di percorso poi per Silver, che durante la seconda manche dimentica quasi totalmente il brano da eseguire (“La donna cannone”). “Tutta colpa dell’emozione” si dirà poi, tant’è che di fronte alle lacrime del rammaricato ragazzo tutti hanno cercato di alleggerire e sdrammatizzare l’episodio. Tutti tranne una. Una simpaticissima e faziosissima Claudia Mori infatti, una volta andato via il ragazzo, ha rimproverato “Facchinetti e company” di essere di parte e di favorire, in questo modo, cantanti non meritevoli della finale, condannando al ballottaggio fratricida il suo Giuliano. Alla fine il televoto salva Giuliano e condanna le Yavanna e quello che all’inizio poteva apparire come un pronostico, si è rivelato ben presto un calcolato piano strategico… Chissà cosa avrà pensato la Maionchi in quel preciso momento.

La gara, la cronaca della sfida finale e le “faziose” 7 note: tutto dopo il salto.





18
novembre

X FACTOR 3, 11^ PUNTATA: QUALCUNO FERMI MORGAN (IN DELIRIO ANCHE ALLA CATTOLICA DI MILANO). OSPITI DELLA SERATA CHECCO ZALONE E FRANCESCO RENGA

X Factor (undicesima puntata)

Ne avevamo avuto già alcuni sentori nel corso della decima puntata di X Factor, ne abbiamo avuto conferma ieri con la sua ultima “apparizione” presso l’Università Cattolica di Milano: Morgan è in piena Morganite, ossia in piena auto-celebrazione compulsiva. Invitato presso l’Università milanese con tutto il cast e lo staff produttivo per parlare del format che lo ho (ri)portato alle luci della ribalta, il Pirata ha come al solito affabulato il pubblico a suon di aforismi e cultura musicale. Peccato che poi, a risposta conclusa, qualcuno dalla sala ha urlato: “spegnete Morgan!”. E apriti cielo!

“Ma cosa ci faccio qui? Cosa ci sono venuto a fare se non mi fanno parlare? Stamattina ho proprio sonno: me ne vado a dormire!”: con queste parole (anzi urla) ha abbandonato l’aula “Cripta” dell’Università, lasciando basiti il pubblico e i colleghi (“Sono rimasta un po’ scioccata da questa reazione di Morgan” è stato il commento a caldo della Maionchi). Chissà cosa ne penserà di quest’ennesimo exploit l’amica Simona Ventura! Sono già insistenti le voci (e le mezze ammissioni) di un suo possibile ritorno nel cast, così come è già piuttosto evidente il suo disappunto nei confronti della tracotanza castoldiana. Nell’ultima puntata di “Quelli che” infatti, la gag della Ocone nelle vesti di “Morgan onnipotente” è servito come trampolino per la conduttrice per rimproverare a distanza l’ex collega: “Vuota a chi? Guarda Morgan, se ci fossi stata io quest’anno non ti avrei mai permesso questo! Stai sicuro!”. Nessun sorriso, nessuna espressione di circostanza, insomma: Mogan avvisato, mezzo salvato (per un’eventuale quarta edizione).

Prende intanto forma la puntata di stasera ed è forte la curiosità di vedere se sarà passato il livore tra lo stesso Morgan e il “populista” Facchinetti, oppure no. Per quanto riguarda lo spettacolo musicale, i talenti gareggeranno in due manche, eseguendo un brano italiano e un successo internazionale. Per la prima volta inoltre i 5 concorrenti si esibiranno accompagnati dal vivo dall’orchestra di Lucio Fabbri. Ospiti della serata Francesco Renga e il comico e musicista Checco Zalone, che si alterneranno come giudici insieme a Claudia Mori, Morgan e Mara Maionchi nel corso della trasmissione.

Tutti i brani delle due manche, dopo il salto.


25
marzo

X FACTOR, 11^PUNTATA: LAURA VIENE ELIMINATA E MORGAN LASCIA LO STUDIO PER PROTESTA

XFactor (Mara, Mike, Morgan e Simona)

Laura viene eliminata, Morgan si offende e lascia lo studio. Si chiude così l’undicesima puntata di X Factor. Il giurato è risentito della scelta finale di Mara Maionchi che consiste nell’aver fatto fuori la new entry della scorsa settimana. Ma l’esito era scontato, soprattutto se si considera che l’avversario era Jury, uno dei favoriti per la vittoria finale, finito a sorpresa al ballottaggio.

Nell’ultimo scontro tra talent show, in concomitanza con la finalissima di Amici, quelli di X Factor non sono stati a guardare e hanno arricchitto la gara con i duetti degli ex concorrenti e con ben quattro ospiti d’eccezione. In primis John Legend che nell’Ante-Factor ha cantanto il suo nuovo singolo e ha duettato con i talent. Poi il re della televisione, Mike Bongiorno, ospite in Rai per ripicca nei confronti di Mediaset che non gli ha rinnovato il contratto d’esclusiva. Il Re del quiz, dopo aver fatto un giro nei camerini, imbattendosi addirittura in una foto hot della Maionchi e varie icone di Pippo Baudo, è stato quarto giurato nella seconda manche dispensando pareri e lezioni d’inglese. Oltre a dare la propria benedizione al programma, ha indicato come suo successore proprio Francesco Facchinetti, screditando il vero erede Gerry Scotti. Ciò che si definisce cortesia dell’ospite.

Sul palco di X Factor anche Ivano Fossati, raramente in televisione, che ha regalato un duetto con Morgan e Amy McDonald, che ha portato nello studio di Via Mecenate la sua hit mondiale This is the life. La gara canora, come accennato, ha visto alcuni ex concorrenti del programma duettare con i talent in gara: bel momento di musica e spettacolo per tutti i fans (da sottolineare il valore aggiunto di Elisa Rossi e Serena Abrami). Dopo il salto scopri voti e commenti delle esibizioni della serata e vota il tuo preferito.


24
marzo

GF9 ATTO XI: A CASA MR and MRS SIMPATIA MONICA E GERRY. MEZZA CASA IN NOMINATION

Grande Fratello 9 - undicesima puntata

Con una Marcuzzi abbigliata come una rocker anni ’80, con tanto di vistosa catena al collo e voce roca, si spalancano i portoni dell’undicesima puntata del Grande Fratello.

La parola passa, immediatamente, al playboy più sfigato d’Italia. Il povero Gianluca che, da due mesi a questa parte, ha seminato tanto, ma raccolto davvero poco, confessa, candidamente, che Monica “aspira sesso”. Con il suo eloquio stentato e imbarazzante e una dizione a metà strada fra Don Lurio e Nino D’Angelo (anche la statura, d’altronde, è la stessa), Gianluca, curioso abitante di un bizzarro pianeta, evidentemente popolato solo da analfabeti, chiamato “mondo Zito”, viene sottoposto a una dura prova. Credendo di avere a disposizione 50.000 voti da spendere a scapito di una delle due candidate all’uscita (Monica e Cristina), il playboy napoletano decide di sacrificare, a sorpresa, la sua novella fiamma Monica. Bravo! D’altronde la nostra Cristina e le sue “armi di distrazione di massa” non possono che stravincere su una chioma cotonata, un trucco da cubista e un paio di orribili sopracciglia stile Anna Tatangelo.

Chiuso, saggiamente, il televoto arriva il processo a Monica. La statuaria concorrente, accusata da Roberto di aver, strategicamente, studiato alcuni suoi comportamenti (c’ha provato, indifferentemente, con tutti all’interno della casa: uomini, donne e travi portanti comprese) al fine di salvarsi da una inevitabile eliminazione, tenta, goffamente, di difendersi. Eh sì certo! Se dovessimo prestar fede alle sue parole, allora, dovremmo, parimenti credere, che gli asini volano, che Melissa P. è una scrittrice o che Vanessa, folgorata sulla via di Cinecittà, ha deciso di prendere i voti. Naturalmente è proprio lei la nuova eliminata. Un perfido Alberto, che di strategie se ne intende non poco, le nega, persino, l’ultimo saluto.