Un Giorno in Pretura



28
agosto

UN GIORNO IN PRETURA: DA STASERA IL PROCESSO A FABRIZIO CORONA

Fabrizio Corona a Un Giorno in Pretura

Dopo il processo contro Olindo Romano e Rosa Bazzi, che ha fatto impennare gli ascolti, a Un Giorno in Pretura, storica trasmissione di Rai3, è la volta di un personaggio tanto controverso quanto emblematico: Fabrizio Corona. Il sedicente re del gossip sarà prottagonista di ben sei puntate, la prima della quali, dal titolo Prendi i Soldi e Scatta, sarà in onda stasera a partire dalle 23.20.

Così gli autori presentano le puntate a venire:

Entreremo nel mondo dei paparazzi e delle riviste di gossip una realtà che frutta svariati milioni di fatturato annuo. È qui che si inserisce l’attività dell’agenzia Corona’s e del suo fondatore, sempre sopra le righe e spesso in conflitto con la legalità. Personaggio spregiudicato, Fabrizio Corona sembra incapace di assoggettarsi a regole altrui, anche quelle del tribunale, che travolge come un fiume in piena”.

Il fidanzato di Belen Rodriguez è, infatti, chiamato a rispondere alla corte d’Assise di Milano per il reato di estorsione nei confronti di vari personaggi dello spettacolo: si comincia  con il calciatore brasiliano Adriano, colpito da obiettivi indiscreti all’epoca in cui iniziava la sua crisi in nerazzurro.




16
giugno

RAI3, PALINSESTO AUTUNNO 2010: SI CONFERMA RETE DI SERVIZIO CON UN NUOVO DAYTIME E IL RITORNO DI GNOCCHI E BAUDO.

Raitre conferma, anche per l’inizio della prossima stagione televisiva, il suo ruolo di rete di servizio pubblico, con un occhio perennemente rivolto all’informazione e al sociale senza per questo rinunciare all’intrattenimento. Tra molte conferme e qualche novità la sorella minore tra le reti Rai dal prossimo settembre torna con la sua spiccata vocazione al talk, soprattutto politico, arricchendo la sua squadra con qualche nuovo ingresso e rinunciando, a sopresa, a qualche programma storico.

Day time: E’ proprio la tv del mattino che ci offre le novità più interessanti, con un nuovo programma condotto da Andrea Vianello che, orfano di Mi Manda Raitre, cancellato dal palinsesto, ogni giorno a partire dalle 9:00 dal lunedì al venerdì ci proporrà un nuovo programma sempre dalla parte dei cittadini. A seguire Michele Mirabella con un nuovo talk show che avrà come filo conduttore, in occasione dei festeggiamenti per i 150 anni dell’unità d’Italia, l’anima “nazionale” degli italiani, e le confermatissime Storie di Corrado Augias. Il pomeriggio confermati i telefilm e la programmazione per ragazzi mentre alle 16.00 ci sarà la nuova edizione, sempre condotta da Sveva Sagramola, di Geo & Geo che quest’anno si amplia fino alle 19.00. Il sabato pomeriggio è all’insegna di Tv Talk, settimanale di critica televisiva che cambia collocazione oraria.

Access prime time: oltre al tradizionale appuntamento con Blob e le storie all’ombra del vesuvio di Un Posto al sole, da settembre parte  Zaum un nuovo “blob” tematico. Il weekend tornerà a farci compagnia Fabio Fazio e la sua compagine, Littizzetto inclusa, di Che tempo che fa.


31
maggio

DECRETO SULLE INTERCETTAZIONI, LA TV-REALTA’ LANCIA L’ALLARME PER SALVARE LE SUE INCHIESTE

La legge “bavaglio” non s’ha da fare. Sente la mannaia sul collo, così la tv realtà lancia il suo ultimo appello: no al decreto sulle intercettazioni. Lo fa con urgenza e senza mezzi termini, proprio oggi che il provvedimento dell’esecutivo passa all’esame del Senato con la concreta possibilità di un’approvazione entro la settimana. Dalle barricate l’opposizione è già sul piede di guerra e annuncia un fermo ostruzionismo che potrebbe costringere il governo a ricorrere alla fiducia. Tra le diverse voci che in questi giorni si sono espresse contro le restrizioni previste dal ddl, dagli schermi tv si leva forte quella dei programmi di inchiesta e informazione giudiziaria. “Report”, “Un giorno in pretura” e “Chi l’ha visto?” avvertono come reale il pericolo di restare ‘imbavagliate’ e protestano di fronte alla possibilità di vedere limitato il loro lavoro.

Norme severissime. Di fatto il disegno di legge sulle intercettazioni prevede un giro di vite significativo, con provvedimenti che impediranno alla  tv-realtà di infiltrarsi nei processi e di raccontarne particolari e notizie più scomode. Le telecamere, infatti, non potranno entrare nelle aule di tribunale senza il consenso di tutte le parti, e i giudici non potranno più rilasciare dichiarazioni. Tuttavia i giornalisti professionisti e pubblicisti potranno riprendere o registrare una conversazione all’insaputa dell’interlocutore purchè ci siano reali finalità di cronaca: la cosiddetta norma “salva Iene”. In molti riconoscono la necessità di dover regolamentare l’uso e la diffusione delle intercettazioni, anche nei programmi tv, ma certo alcune di queste restrizioni rischiano di rivelarsi un autogol per la maggioranza stessa.

L’urlo della Gabanelli. Tra gli appelli più sentiti, e anche più critici nei confronti del governo, quello di Milena Gabanelli, storica conduttrice di Report. La giornalista, che già aveva lanciato un allarme sul ddl in diretta tv all’inizio della trasmissione (VIDEO DOPO IL SALTO), ha dichiarato a Repubblica“Sono convinta che la questione intercettazioni vada regolamentata, ma credo che questo governo non sia legittimato a fare niente perché è troppo coinvolto. E poi lo vogliamo dire? Per come è messo il Paese in questo momento è possibile che il Parlamento sia bloccato a discutere solo di questo?”





14
marzo

BREVEMENTE: ARGOMENTI E OSPITI DEI PRINCIPALI PROGRAMMI DEL 14 MARZO 2009

Marco Carta, La Forza Mia
Brevemente - Ospiti e Argomenti dei principali programmi tv @ Davide Maggio .it

Questo sabato saranno ospiti in studio: Marcella Bella, Miriam Leone, i fidanzatini Veridiana e Leonardo Tumiotto e Annachiara, la farmacista innamorata del Grande Fratello. Valeria Mazza, ex top model e mamma realizzata, sarà la protagonista del “Dietro alla maschera” di questa settimana. Matteo Branciamore e il piccolo Federico Russo, fratelli su Canale 5 nella fiction “I Cesaroni”, saranno ospiti di Silvia Toffanin nella prima parte del magazine. Esclusivo: a Vienna Verissimo ha incontrato Monica Bellucci, ospite nella città austriaca per ricevere il Woman’s Awards, una sorta di oscar delle donne impegnate nel cinema, in politica e nell’economia. Parlando del segreto della sua felice vita di coppia, Monica ha confidato:”Sbagliano quelli che nella vita considerano tutto eterno, io e mio marito Vincent Cassel viviamo tutto giorno per giorno e stiamo bene così”. Vincenza Cacace ha presentato a Verissimo la sua piccola Virginia, nata soli 2 mesi fa. Vincenza e suo marito Giuseppe Pancaro sono già genitori di Riccardo, uno splendido terremoto di quattro anni. Infine, Verissimo ha scovato i provini delle ultime due bellezze entrate nella casa del Grande Fratello, Francesca e Monica; Michelle Hunziker parla di sua figlia Aurora, Aida Yespica racconta la gioia di essere diventata mamma e Federica Fontana è ancora alla ricerca di un nome per la figlia che darà alla luce tra pochi giorni.

Questa sera a “Che Tempo Che Fa” grandi ospiti protagonisti dello sport italiano nel mondo: Valentino Rossi, the Doctor il suo soprannome, 46 il numero portafortuna, a soli 30 anni è l’unico nella storia del motociclismo ad aver vinto il titolo mondiale in quattro classi differenti, uno rispettivamente nelle classi 125, 250 e 500 e ben 5 nel MotoGP. Marcello Lippi, dal giugno 2008 è tornato Commissario Tecnico della Nazionale Italiana in vista dei Mondiali del 2010; è l’unico allenatore nella storia ad aver vinto la Coppa del Mondo per nazioni (2006) e quella per club (Juventus, 1996); dal 1969 al 1982, giocatore professionista nel ruolo di libero; dal 1982, inizia la carriera di allenatore. Con la Juventus vince 5 Campionati di Serie A, una Coppa Italia, 4 Supercoppe nazionali, una Champions League, una Supercoppa europea ed una Intercontinentale. Paolo Hendel, ne l’ Anteprima di Che tempo che fa, presenta la sua nuova tournée teatrale, Il tempo delle susine verdi.


28
febbraio

BREVEMENTE: ARGOMENTI E OSPITI DEI PRINCIPALI PROGRAMMI DEL 28 FEBBRAIO 2009

Silvia Toffanin
Brevemente - Ospiti e Argomenti dei principali programmi tv @ Davide Maggio .it

Per il ventiduesimo appuntamento con “Verissimo, il rotocalco di Videonews, diretto da Claudio Brachino, saranno ospiti del salotto di Silvia Toffanin: Elisabetta Gregoraci, Loredana Lecciso, le irresistibili Katia e Valeria, Alessia Fabiani e gli ex concorrenti del Grande Fratello, Filippo Nardi e Carolina Marconi. Sensuale e conturbante. la protagonista del “Dietro alla maschera” di questa settimana sarà l’attrice Laura Chiatti che racconterà i suoi progetti, le passioni e le sue piccole debolezze. Karima, fresca delle emozioni provate sul palco di Sanremo, sarà ospite di Silvia Toffanin nella prima parte del programma. Per la cronaca: Verissimo ha incontrato Patrizia Aguirre, una ragazza peruviana a cui la vita ha già riservato prove molto difficili da superare. Incinta di una bimba, Patrizia viene abbandonata dal compagno e scopre di avere un tumore ai polmoni. Per non compromettere la salute della futura figlia decide di non sottoporsi alla chemioterapia ma la bimba non sopravvive ugualmente e a lei danno solo un mese di vita. Invece, la sua forza d’animo e l’incontro con alcuni medici coraggiosi hanno permesso a Patrizia di essere quasi guarita e di guardare al futuro con speranza. A Sanremo Verissimo ha raggiunto Marco Carta, vincitore della kermesse canora di quest’anno. Carismatico e già idolo delle teenager, Marco ha detto che se questo momento magico dovesse finire, pazienza, tornerà a Cagliari dalla sua famiglia. Nel back stage dell’Ariston, Verissimo ha incontrato anche la regina della tv Maria De Filippi, al suo debutto sul palco sanremese. Maria ha confidato di aver dato un consiglio semplice ma fondamentale ai suoi ex allievi, Maco Carta e Karima, quello di restare sempre se stessi e di mettercela tutta. Verissimo è volato a New York per intervistare Simona Ventura, che ha eletto gli Stati Uniti come sua seconda patria. Affascinata da sempre dalle opportunità che offre la Grande Mela, qui Simona ha incontrato il suo nuovo amore Silvio Sardi, ma il sogno di trasferirsi a vivere qui resta, per il momento, nel cassetto. E sempre a New York Silvia Toffanin ha incontrato la scrittrice Sophie Kinsella, raggiante perché il suo libro best seller “I Love shopping” è diventato un film. Ai microfoni di Verissimo Sophie ha confidato: “Andare sul set e vedere centinaia di persone che lo hanno trasformato in un film mi sembra incredibile”. Inoltre, a Verissimo le immagini esclusive di una splendida Elisabetta Canalis a Cuba, sul set di una nuova campagna pubblicitaria; Albano parla delle sue ex compagne Romina e Loredana e Ilary Blasi confessa che, smessi i panni di sexy show girl, a casa adora indossare tuta da ginnastica e calze antiscivolo.





13
settembre

UN GIORNO IN PRETURA: E’ IL MOMENTO DI WANNA MARCHI. ADESSO, SU RAITRE

Wanna Marchi e Stefania Nobile

Mentre scriviamo, è appena iniziata la nuova edizione di Un Giorno in Pretura, la trasmissione di RaiTre che entra nelle aule dei tribunali per assistere alla fase pubblica di un inchiesta giudiziaria, ovvero il processo. La prima puntata della stagione 2008/2009 sarà dedicata alla vicenda, ancora aperta, che vede protagoniste la teleimbonitrice Wanna Marchi e la figlia Stefania Nobile. La trasmissione della terza rete Rai farà il punto della situazione, in attesa del processo di terzo grado (Cassazione), che metterà definitivamente fine al processo.

Dal 2001, anno in cui Striscia la Notizia, attraverso un servizio che vedeva complice la signora Fosca Marcon, svelò agli italiani le presunte truffe della televenditrice, di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia: una sentenza di primo grado, il processo d’appello e la carcerazione e la successiva scarcerazione delle due donne. Nel servizio della trasmissione satirica di Antonio Ricci, un’anziana donna, fingendosi interessata all’acquisto dei numeri fortunati del sedicente maestro di vita Do Nascimento (che altro non era che il cameriere “personale” di un altrettanto sedicente marchese di Via della Spiga), veniva coinvolta nella famosa truffa del “sale”.

Il piano (perché di questo sembra che si trattasse) prendeva il via quando il cliente ricontattava il centralino dell’Ascié (società che gestiva la telepromozione e la vendita dei “beni”) per lamentare la mancata vincita con i fortunati numeri del maestro. A quel punto le centraliniste, fingendo per qualche istante di parlare con il maestro, che con tutta probabilità in quel momento era intento a fare tutt’altro, dovevano chiedere al malcapitato di fare l’esperimento del sale.

Per conoscere l’esperimento del sale e guardare un video di una televendita di Wanna Marchi: