Trono Over



2
settembre

UOMINI E DONNE OVER: IL RITORNO DI GEMMA E GIORGIO (ANTICIPAZIONI)

Gemma Galgani

Sì, sono tornati. E del resto, dopo aver segnato l’ultima stagione, Gemma Galgani e Giorgio Manetti non potevano non far capolino negli studi di Uomini e Donne 2016/2017. Ieri è stata registrata la prima puntata della versione over del dating show che li ha visti nuovamente protagonisti. Si riparte ricapitolando quanto successo nello speciale in onda a giugno (qui il testo integrale della lettera), e poi Gemma e Giorgio (entrato in studio con Tina sulle note di Buonasera Dottore) si ritrovano di nuovo faccia a faccia, l’uno di fronte all’altra. Lui la trova in forma, lei si emoziona e ribadisce che conserverà per sempre certi momenti. Ma ora Gemma si dice libera, non più innamorata.




16
settembre

UOMINI E DONNE, SI RIPARTE DAGLI OVER. MARIA DE FILIPPI: SONO LORO IL SUCCESSO DEL PROGRAMMA

Uomini e Donne

A diciassette anni esatti – era il settembre 1996 – dalla prima puntata, Uomini e Donne ritorna quest’oggi su Canale5 con una nuova stagione per presidiare la fascia post prandiale nella quale cercherà di riconfermarsi leader d’ascolti. Questa volta ci sarà da “scacciare” altresì il fantasma de Il Segreto, la telenovela spagnola che quest’estate ha sostituito il dating show toccando i 3 milioni di spettatori e il 24% di share. Riuscirà Uomini e Donne 2013/2014 a far meglio?

Uomini e Donne 2013/2014 – Apre il Trono Over

Come ormai tradizione saranno i membri del Trono Over ad aprire le danze e ad inaugurare il nuovo ciclo di trasmissioni. Vi avevamo già parlato delle variazioni apportate al programma di Maria De Filippi, dagli ingressi nel cast e alle nuove modalità di svolgimento delle sfilate all’ufficializzazione dei nuovi tronisti, ormai comunque relegati ai margini del programma e in onda appena una volta alla settimana a vantaggio dei protagonisti più attempati come confermato dalla conduttrice in una recente intervista a Repubblica:

Ai tronisti ho rinunciato: uno fa il pizzaiolo, l’altro l’ufficiale di Marina… Ma il successo di Uomini e donne è con gli “over”, gli anziani che invece di andare in un’agenzia matrimoniale vengono a cercare compagnia in tv e si divertono


29
dicembre

UOMINI E DONNE OVER: MARIA DE FILIPPI E ROSETTA IN LACRIME RICORDANO GIUSEPPE

Rosetta e Maria de Filippi

Non si poteva fare a meno di ricordarlo. Era impossibile per Maria de Filippi, di solito molto discreta quando si tratta di argomenti sensibili, evitare di parlare della morte di Giuseppe, personaggio simbolo della versione over di Uomini e Donne, scomparso la scorsa settimana con sommo dispiacere dei suoi cari e dei tanti fan dell’appuntamento quotidiano di Canale 5.

Ebbene la puntata registrata ieri di Uomini e Donne – che, dopo la lunga pausa natalizia, ritornerà in onda dal 7 gennaio 2013 – si è aperta con un omaggio all’arzillo vecchietto. Maria ha chiamato vicino a sè Rosetta, la cui allegria per una volta ha ceduto alla tristezza e alle lacrime per la scomparsa di Giuseppe. L’opinionista più agée della televisione italiana, infatti, aveva conosciuto l’uomo a C’è Posta per Te e da quel momento era nata un’amicizia.

La padrona di casa ha poi subito mandato un filmato per ricordare Giuseppe, le cui ‘avventure amorose’ hanno tenuto banco nel bene e nel male dal 2010. Un omaggio doveroso, dunque, per un personaggio che ha contribuito all’affermazione dello spin off del dating show dedicato alla terza età.





22
dicembre

UOMINI E DONNE OVER: E’ MORTO GIUSEPPE

Giuseppe

E’ morto Giuseppe, cavaliere del trono over di Uomini e Donne. A dare la notizia della scomparsa dell’arzillo vecchietto è il sito ufficiale della trasmissione pomeridiana di Canale 5. In homepage si legge:

Ci mancherai tanto. Noi speriamo, in questi anni, di averti regalato un po’ di vita, tu ci hai regalato tanti sorrisi. Un bacio da tutti noi: Maria e la Redazione di Uomini e Donne.”

E c’è da scommetterci: Giuseppe mancherà tanto anche al pubblico della trasmissione, che l’ha seguito ogni settimana in tv per oltre due anni. Era il personaggio forse più emblematico del nuovo corso del dating show di Maria de Filippi per le numerose ‘conquiste amorose’ a discapito della sua età ormai avanzata.


19
marzo

UOMINI E DONNE: MARIA ALLE PRESE CON IL PALLINO DI GIUSEPPE E LE SFURIATE DI EDDA E ANGELA

Il 'pallino' di Giuseppe

Giuseppe, il simpatico nonnino di Rionero, non molla la presa. Protagonista assoluto della parte meno young di Uomini e donne torna a tenere banco con il suo chiodo fisso, detto anche pallino: il sesso, o perlomeno le tenerezze che la sua età gli può concedere. L’ultima vittima, anche se il termine non si addice alla prorompente signora sarda che una ne pensa e cento ne combina, si chiama Anna.

Il tira e molla continua: la promessa di accompagnare in camera da letto il canuto protagonista non è mantenuta e allora scoppia ancora il caso, la storia è finita. La signora Edda prende ancora la questione di petto e ammonisce la De Filippi, invitandola ad essere meno ingenua, a capire dove voglia andare a parare la sarda arrembante.

Maria sorride, accetta il consiglio, anche se tutti sanno che non ne ha bisogno. Modera con estrema naturalezza questi arzilli anzianotti che ormai studiano le loro tattiche come i giovani e cominciano ad acquisirne il lessico e la malizia televisiva.





3
ottobre

UOMINI E DONNE: GIUSEPPE SI PORTA A CASA LA MORTE

La signora La Morte a Uomini e donne

Vuole andare al paesello del playboy Giuseppe, che finora se n’è fatte sette (di esterne) a casa sua con altrettante donne diverse, ma non vuole condividere il talamo con lui. La signora La Morte tiene banco a Uomini e donne. Cognome che fa partire la ‘macabra’ gag, con tutta l’ironia del caso e il sorriso spontaneo che fa nascere.

Rosetta in tutto ciò sconsiglia quest’acquisto all’amico Giuseppe e mentre la signora fa il suo ingresso in studio compie tutti i rituali di scongiuro del caso. Corna e ombrelli e il solito ritornello di Che c…o vuoi? accompagnano l’avventura mediatica della signora in studio.

Maria deve gridare per moderare il dibattito tra i suoi arzilli protagonisti dell’amore dai capelli grigi. L’effetto è spesso straniante: basti pensare alla signora Franca che rivede la sua storia d’amore con il signor Raffaele, un vero e proprio parente del celebre Caccamo teocoliano, tra la difficoltà di un dialogo in una lingua impastata di italiano e dialetto, come tipico della generazione di riferimento.


11
maggio

UOMINI E DONNE: MARIA FA LA ‘BADANTE’ DEGLI OVER MA NON PRENDE PIU’ ORDINI DA ARNALDO

Uomini e Donne: Maria De Filippi e Arnaldo

Se qualcuno avesse detto qualche anno fa che la Sanguinaria un giorno avrebbe dovuto inseguire o assecondare degli arzilli vecchietti lungo tutto lo studio di Uomini e donne nessuno ci avrebbe creduto. Invece è accaduto, oggi più che mai, che Maria De Filippi abbia dovuto mollare il suo placido scalino per afferrare la sgattaiolante Rosetta o gestire l’anarchia di anziani a piede libero tra il pubblico. Persino per una come lei, che della conduzione in sottrazione ha fatto il suo manifesto, questo è troppo.

Dopo mesi di protagonismo assoluto con le sue bizze e i suoi ordini per il vecchietto Arnaldo è arrivato lo stop dalla padrona di casa. Il richiamo all’ordine è avvenuto in maniera pacata ma la Castigatrice ha precisato al nonnetto barese che è bene rientrare nei ranghi. Sulle sue pretese si sono alimentate risate per mesi, ma adesso con l’impertinenza di dettare la scaletta e chiedere ragione di ogni scelta di regia o produzione Arnaldo ha quasi esasperato la ‘badante’ Maria.

Davanti a un nuovo capriccio, condito da ‘minaccia’ di non venire più in trasmissione, la De Filippi è proprio costretta ad affermare: ‘Arnaldo io ti voglio bene, ma siete in tanti. Lo stesso rispetto che ho per te ce l’ho per gli altri. Io ti chiamo se vuoi però come gli altri, non più degli altri. Il finanziere di ferro non ha molto piacere ad essere assimilato o confuso tra la massa, né vive con serenità la sottomissione alle regole televisive. Dopo qualche minuto infatti, come se nulla gli fosse stato detto, brancola tra il pubblico con uno dei suoi ennesimi pistolotti sulla nemica over di turno.


11
aprile

UOMINI E DONNE: ROSETTA E’ TORNATA IN LACRIME. MARIA PROMETTE DI NON FARNE PIU’ A MENO

Uomini e Donne, Rosetta e Maria

Per chi si era chiesto che fine avesse fatto Rosetta, per tutti coloro che dietro a questa prolungata assenza non ci vedevano chiaro, oggi il dilemma si è risolto confermando quanto vi avevamo annunciato: solo un malore di stagione per l’opinionista di Uomini e donne, costretta a una convalescenza nella sua piccola fattoria di Ispra a sognare il ritorno in tv. Passano infatti solo pochi minuti e lacrime di commozione rigano il suo viso.

Ci vuole tutto il tatto televisivo della conduttrice per scacciare via i cattivi pensieri dalla testa della nonnina. Maria De Filippi s’ impegna a non lasciare più la sua fidata amica al buio, le sue parole sono una promessa che equivale a un vitalizio da opinionista:

‘La prossima volta che stai male chiediamo a Mediaset di spendere i soldi e facciamo un collegamento con la casa così tu ci vedi e parli con noi da lì, così non devi fare il viaggio.’

Non che alla nonnina sembri interessare la notorietà in sé. Il suo attaccamento alla sua postazione, da dove ormai non incide più come nei primi tempi alle dinamiche della puntata, sembra quasi la conferma del lato più familiare della televisione della De Filippi. L’essere lì per portare qualche caramella in studio, per salutare i collaboratori di Maria, ormai amici della vecchietta peperina, già da soli valgono lo sforzo del volo ogni settimana per la novantenne lombarda.

FOTOGALLERY DEL RITORNO DI ROSETTA A UOMINI E DONNE


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »