Teo Teocoli



18
ottobre

TEO TEOCOLI LASCIA BALLANDO CON LE STELLE 2014 PER MOTIVI DI SALUTE

Teo Teocoli

Teo Teocoli

Ballando con le stelle 2014 inizia a perdere i primi pezzi. Stavolta però protagonista non è Giusy Versace con la protesi volante, ma Teo Teocoli. Come anticipato sulle nostre pagine, il comico e attore tarantino ha ufficializzato durante la diretta della terza puntata la decisione di abbandonare definitivamente il talent show di Rai1. Il motivo è dovuto (come al solito) ad alcuni problemi alla schiena probabilmente causati dai troppi allenamenti, che lo costringeranno suo malgrado a più di un mese di riposo.

Una scelta quindi forzata che ha provocato un enorme dispiacere alla Carlucci, che a quanto pare rincorreva il comico da diversi anni. Più cinica Carolyn Smith che memore delle edizioni passate e interpellata in merito si è voluta soffermare sulla sfiga di Natalia Titova, nuovamente esclusa dalla gara per motivi non direttamente a lei riconducibili.

Come promesso dalla conduttrice, però, per rimpolpare il cast ci sarà una gradita sorpresa dalla prossima settimana. Non ufficializzato il nome del “sostituto”, che come riportato su DM sarà Tony Colombo, protagonista lo scorso settembre di una polemica alimentata dalla stessa produzione sulla mancata partecipazione al talent show. Non è ancora chiaro invece se a rientrare in gioco sarà anche la Titova oppure si opterà per un’altra soluzione.




3
ottobre

TEO TEOCOLI E NATALIA TITOVA A BALLANDO CON LE STELLE 2014

Teo Teocoli e Natalia Titova

E’ appena iniziata la nuova edizione di Ballando con le stelle. Lo show condotto da Milly Carlucci ricalca l’ormai più che collaudata formula sperimentata in questi dieci anni. Come nelle precedenti edizioni non mancherà neppure quest’anno la presenza in ogni puntata di un personaggio famoso che sarà protagonista dello spazio “Ballerino per una notte”, nel quale dovrà sottoporsi in un vero e proprio “tour de force” imparando in poche ore una coreografia da eseguire durante la diretta del programma.

L’esibizione del ballerino per una notte sarà valutata dalla giuria presente in studio, ed il punteggio ottenuto servirà a migliorare la classifica di una delle coppie in gara. La prima a scendere in pista sarà Martina Stoessel, la famosa Violetta della popolare serie Disney. L’anima del programma sarà però come sempre rappresentata dalle coppie di vip e maestri che ogni settimana si cimenteranno in numerose prove di danza. Tra i personaggi in gara anche l’attore e comico Teo Teocoli.

Teo Teocoli – Ballando con le stelle 2014

Teo Teocoli nasce a Taranto il 25 Febbraio 1945, ma si trasferisce ben presto con la famiglia, a Milano. Inizia la sua lunga carriera come cantante del gruppo I Quelli (poi diventati PFM) e figura tra gli artisti del Clan di Adriano Celentano. Nel 1968 è tra i protagonisti del musical Hair, nel ruolo di ballerino/cantante con Renato Zero e Loredana Bertè. Al “Derby Club”, mitico locale milanese che ha visto nascere tutti i più famosi comici e cabarettisti italiani, affina il mestiere di comico e attore.

Teo Teocoli – Foto


23
settembre

BALLANDO CON LE STELLE 2014: ECCO IL CAST COMPLETO. JOE MASKA E’ L’ULTIMO CONCORRENTE

Joe Maska

Joe Maska

Il dado è tratto. O meglio, il cast è fatto. Ballando con le Stelle 2014 ha pronti i tredici concorrenti da mandare in pista da sabato 4 ottobre su Rai 1 per la decima edizione del programma condotto da Milly Carlucci.

Dopo i dodici tweet-indovinello che hanno svelato nei giorni scorsi gran parte dei “ballerini” scelti, la conduttrice – in collegamento poco fa con La Vita in Diretta – ha sciolto ogni dubbio e rivelato il nome dell’ultimo misterioso concorrente. Si tratta di Joe Maska, atleta di arti marziali, il quale sostiene che il volto possa distogliere l’attenzione; per questo gareggerà con una maschera (almeno per la prima puntata).

Ballando con le Stelle 2014: il cast maschile

Il sesso maschile è in maggioranza: otto gli uomini (su tredici concorrenti in totale) scelti per animare la pista da ballo più famosa della tv. E gli sportivi vanno per la maggiore con la presenza dell’ex calciatore Vincent Candela, dello schermidore Valerio Aspromonte, dell’atleta specializzato in velocità e salto in lungo Andrew Howe e, come detto, del misterioso Joe Maska. Non manca il bello, figura che quest’anno è rappresentata dall’attore Giulio Berruti, mentre la novità è la partecipazione del wedding planner di Real Time Enzo Miccio. Completano il cast maschile due pezzi da 90 dello spettacolo italiano: Teo Teocoli e Giorgio Albertazzi.

Ballando con le Stelle 2014: il cast femminile





8
settembre

BALLANDO CON LE STELLE 2014: TEO TEOCOLI E KATHERINE KELLY LANG (BROOKE) CONCORRENTI

Katherine Kelly Lang

Ballando con le stelle 2014: Milly Carlucci svela i primi due concorrenti

Update delle 19:10 – Milly Carlucci ha confermato la presenza di Teo Teocoli e Katherine Kelly Lang nel cast di Ballando con le stelle 10.

Ballando con le stelle 2014, concorrenti: Teo Teocoli nel cast

Articolo dell’8 settembre ore 15:34 – Ormai ci hanno preso gusto. Ancora una volta il cast di Ballando con le stelle sarà svelato sui social (dal profilo twitter di Milly Carlucci si è passati a quello del programma) con il solito valzer di indovinelli (che da trovata originale sta iniziando a diventare nauseabonda).

Il primo indizio del giorno recita così:

Un rebus di facile scioglimento. Con un certo grado di sicurezza possiamo affermare che Teo Teocoli sarà nel cast di Ballando con le stelle 2014. Il comico ha partecipato a Colpo di Genio (storico flop targato Simona Ventura), a Faccia Tosta (varietà di Rai1 del 1997), al Festival di Sanremo, a Scherzi a Parte e al film Eccezzziunale… Veramente.

Ballando con le stelle 2014, concorrenti: Katherine Kelly Lang nel cast


23
agosto

DM LIVE24: 23 AGOSTO 2014. RMC TAGLIA SIGNORINI E TEOCOLI? – CONCHITA IN ITALIA – TROFEO TIM SU CANALE 5

Conchita Wurst

Conchita Wurst

RMC: cancellati i programmi di Signorini e Teocoli?

griser ha scritto alle 11:08

Secondo Dagospia, RadioMonteCarlo a causa dei tagli ha cancellato i programmi di Teo Teocoli e Alfonso Signorini.

Il comunicato diramato da RadioMonteCarlo:

“Il Gruppo Finelco si e’ sempre distinto per la qualita’ e l’originalita’ dei propri programmi e non e’ certo la crisi economica che le fara’ rinunciare a questa sua vocazione”. E’ quanto si legge in una nota di Radio Monte Carlo. “Su Radio 105 negli scorsi mesi sono stati lanciati “Benvenuti nella Giungla” con Gianluigi Paragone e Mara Maionchi, poi un programma da Formentera, e la nuova sede di Miami. Su Virgin Radio in ottobre faranno la loro comparsa nei programmi due personaggi mitici della musica e del rock, e un nuovo programma notturno. Anche Radio Monte Carlo quindi – prosegue la nota – si rinnova con un nuovo progetto editoriale che niente ha a che fare con la crisi economica. I personaggi coinvolti, tra cui Alfonso Signorini, ne sono al corrente, e collaborano con la direzione artistica per contribuire a questi cambiamenti”. (AGI, 22 agosto 2014)

Conchita Wurst in Italia

Domenica 31 agosto Conchita Wurst, la barbuta vincitrice dell’Eurovision Song Contest 2014, attivista dei diritti delle persone gay, lesbiche, transessuali e transgender sarà per la prima volta in Italia per chiudere il Padova Pride Village alla Fiera di Padova.

Trofeo Tim: Juve, Milan e Sassuolo in diretta su Canale 5

Sarà Canale 5 a trasmettere sabato 23 agosto alle 20.45, in diretta e in esclusiva assoluta dal “Mapei Stadium” di Reggio Emilia, il triangolare più importante dell’estate: il Trofeo Tim, che vedrà impegnate Juventus, Milan e Sassuolo già nel nuovo assetto 2014-2015, ad una settimana dall’inizio del campionato di Serie A.

Le squadre si incontreranno tra loro in tre match complessivi di 45 minuti e si comincerà subito con Juventus-Milan. Juventus e Milan, 14 partecipazioni per parte, hanno vinto rispettivamente una e tre edizioni, mentre il Sassuolo, alla sua seconda apparizione, è campione in carica. Inoltre, tutti i match del “Trofeo Tim” saranno visibili gratuitamente anche online su www.sportmediaset.it e sulle app di Sportmediaset (gratuite per tutti i sistemi operativi).





9
dicembre

STASERA L’ADDIO A VICTOR VICTORIA (VIDEO ANTEPRIMA DELLA CANALIS). COSA NE SARA’ DELLA SECONDA SERATA DE LA 7?

Victoria Cabello e Geppi Cucciari

Victoria Cabello e Geppi Cucciari

E’ finita, e a quanto pare definitivamente. La seconda serata di La7 dal prossimo febbraio, in linea di massima da quando ripartirà il periodo di garanzia, non avrà più in palinsesto l’irriverenza, la spregiudicatezza, i “merdoni”, le rubriche “a cazzo”, i Vale tutto e i blackout targati Victoria Cabello.

Niente da fare, gli ascolti non proprio brillanti e i costi forse troppo eccessivi hanno decretato la chiusura di uno dei più interessanti esperimenti (o il meno peggio per i detrattori) di seconda serata: Victor Victoria. “Ci prendiamo una pausa perchè la suddetta fatica è tanta e la puntate realizzate, tra La7 ed Mtv (quando era Very Victoria, ndr), sono tantissime.” Così Lorenzo Campagnari, uno degli autori storici di Victor Victoria, saluta tutti i fan (tanti) del programma dalle pagine di Facebook. E ora?

E ora è possibile che La7, il cui budget è piuttosto ristretto, prenda nuove strade, forse più sicure dal punto di vista dagli ascolti, o ne ripercorra alcune vecchie (Cuork?). L’unica certezza al momento è che Victoria Cabello e la fida sondaggista Geppi Cucciari (che ormai ha preso il volo su Canale5) torneranno presto insieme in qualcosa di nuovo. Con l’auspicio che stavolta, nel caso tutto ciò si concretizzasse, l’Auditel stia dalla loro parte. In bocca al lupo.


4
novembre

DM LIVE24: 4/11/2010. TEO TEOCOLI VUOLE SILVIO, PAOLA PEREGO VUOLE LA MARIA, GENE GNOCCHI VUOLE CHE CI SI PRENDA MENO SUL SERIO

Diario della Televisione Italiana del 4 Novembre 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Mai più Mediaset

lauretta ha scritto alle 12:47

Teo Teocoli intervistato da Diva e Donna: “Non andrò mai più a Mediaset, mai più. Ormai i tempi di Mai dire gol sono finiti… Silvio Berlusconi s’interessa di tutto e non lascia perdere niente, ma se tornasse a fare l’imprenditore e ad occuparsi di tv, secondo me la migliorerebbe. Il figlio Pier Silvio è un pò meno bravo : ha meno fantasia, meno energia, meno sprint”.

  • La Maria

Phaeton ha scritto alle 15:25

La Perego cerca una certa signora Maria…ad un certo punto dice: “Se qualcuno conosce la Maria ce la porti qui”. Poi si corregge subito: “la signora Maria”.

  • Prendersi sul serio

lauretta ha scritto alle 16:35

Gene Gnocchi da Telesette: “Ho visto le potenzialità ma pure i limiti di Sky. Dove sono tutti molto competenti ma non sono pronti per l’intrattenimento legato allo sport. E si prendono troppo sul serio..”.


27
agosto

SERIE A -1: TORNANO LE TRASMISSIONI “IN CHIARO”. LA DS SENZA TEOCOLI, CONTROCAMPO SENZA MUGHINI

Alessia Ventura valletta di Controcampo

Lo start è atteso per il 28 agosto alle 18:00, si parte con Udinese-Genoa, visibile (a pagamento) su Sky e Dahlia Tv. Torna la Serie A e, con essa, l’allegro carrozzone di trasmissioni che accompagnano l’ex campionato più bello del mondo. Focalizziamo l’attenzione sulle proposte offerte dalla tv generalista, che ancora oggi da la possibilità di vedere gratuitamente gli highligts delle partite a tutti coloro i quali non hanno deciso di cedere a parabole e digitale terrestre.

La rivoluzione copernicana della stagione, è opera della Rai, che ha deciso di non tediare più gli appassionati del gioco più bello del mondo con innumerevoli episodi da moviola. La decisione è stata presa dal direttore di Rai Sport, Eugenio de Paoli, verso la fine del mese di luglio, e ha determinato la limitazione della moviola a soli tre episodi controversi per ogni turno di campionato. Logica  conseguenza della scelta è la dipartita degli ex arbitri Longhi (a 90°minuto) e dell’istrionico Tombolini (alla Domenica Sportiva). Auspichiamo che il tempo precedentemente dedicato alla disamina degli episodi controversi sia destinato, più che alle noiose chiacchere da bar tra l’esuberante (fin troppo) Bagni ed il polemico Collovati, ad una sorta di “moviola tecnica” che riproponga magari le immagini da gioco più spettacolari, esaltando i gesti atletici degli eroi della domenica.

Pollice verso, invece, alla decisione dei vertici Rai di sostituire l’ottimo Massimo De Luca alla guida della Domenica Sportiva. Al suo posto, come è noto, Paola Ferrari che, visti gli screzi, non avrà il supporto comico di Teo Teocoli. Anche l’approfondimento Mediaset della seconda serata si rinnova profondamente: se in un primo momento a Cologno si pensava addirittura alla soppressione della decennale trasmissione, adesso Controcampo viene confermato e affianca al “mai decollato” Alberto Brandi la compagna di Pippo Inzaghi, Alessia Ventura.